Anno Domini La Bibbia, su Canale 5 la serie ispirata agli Atti degli Apostoli: trama puntate e anticipazioni

Pubblicato il 21 Feb 2016 - 11:49am di Giacinta Carnevale

Trama e anticipazioni delle prime tre puntate de “Anno Domini – La Bibbia continua” che andranno in onda a partire dal 21 febbraio su Canale 5. Si tratta del sequel della miniserie americana di successo ispirata agli Atti degli Apostoli e alle lettere di San Paolo. 

La Bibbia continua

La Bibbia è una serie tv statunitense ideata da Roma Downey e Mark Burnett per il canale di documentari via cavo History e trasmessa in America per la prima volta nel 2013. La fiction racconta le principali storie della Bibbia, a partire dall’Arca di Noè fino alla vita di Gesù ed è suddivisa in dieci puntate di cui le prime cinque puntate sono tratte dall’Antico Testamento, mentre le altre dal Nuovo. I creatori della miniserie durante la stesura della sceneggiatura hanno consultato molti ricercatori e teologi del Cattolicesimo ma nonostante questo “La Bibbia” ha ricevuto diverse critiche per vie di alcune incongruenze con la storia. Le riprese della serie tv americana vennero effettuate principalmente nel Marocco meridionale grazie ad un budget inferiore a 22 milioni di dollari. Dopo l’ottimo successo ottenuto dalla prima stagione che in America è stata seguita da oltre 10 milioni di spettatori, è stato prodotto prima un film “Son of God” e poi un sequel intitolato “Anno Domini – La Bibbia continua” andato in onda negli Stati Uniti sul canale NBC nel 2015. La miniserie statunitense è arrivata per prima volta in Italia nel 2014 su Rete 4 ed ora Mediaset ha deciso di trasmetterla a partire da questa sera, 21 febbraio, su Canale 5.

Trama e anticipazioni delle prime tre puntate di “Anno Domini – La Bibbia continua”

La miniserie statunitense “La Bibbia” è andata in onda in Italia due anni fa, a marzo del 2014, su Rete 4 durante il periodo pasquale. Quest’anno Mediaset, visto il successo registrato per la prima stagione, ha deciso di trasmettere anche il sequel della fiction ma sarà trasmessa in prima serata da oggi, 21 febbraio, su Canale 5. “A.D. La Bibbia continua” è composta da 12 episodi ma saranno suddivisi in cinque puntate che andranno in onda con molta probabilità ogni domenica al posto della soap “Il Segreto”. La storia, ispirata agli Atti degli Apostoli e alle lettere di San Paolo, racconterà i principali eventi accaduti subito dopo la crocefissione e risurrezione di Gesù. Scopriremo soprattutto quali conseguenze abbia avuto questo evento sulla politica dell’epoca in Giudea e su come gli Apostoli siano riusciti a diffondere la parola di Gesù prima nella regione e poi anche nelle altre nazioni nonostante le tante persecuzioni subite durante il loro percorso.

Stasera andranno in onda i primi tre episodi e si partirà dalla decisione di Ponzio Pilato e Caifa di crocifiggere Gesù in modo da riportare l’ordine a Gerusalemme. Il figlio di Dio, quindi, morirà ed i suoi dodici Apostoli dovranno affrontare momenti molto difficili. Il primo episodio si intitolerà “La tomba è aperta” e vedremo Pilato e Caifa scoprire che il corpo di Gesù è scomparso dal Sepolcro e faranno ricadere la colpa sugli Apostoli iniziando una vera e propria persecuzione nei loro confronti. In seguito i discepoli di Cristo fuggiranno verso la Galilea ed il figlio di Dio darà loro una missione da compiere. Negli altri due episodi in onda questa sera invece assisteremo al tentativo dei rivoluzionari zeloti di assassinare Pilato durante la festa della Pentecoste. Mentre gli Apostoli, dopo che lo Spirito Santo è disceso su di loro, iniziano a diffondere il Vangelo ma Caifa arresta Pietro e Giovanni.

Il cast de “A.D. La Bibbia continua” vede l’attore e modello argentino Juan Pablo Di Pace interpretare il ruolo di Gesù Cristo mentre Ponzio Pilato e Caifa avranno il volto rispettivamente di Vincent Regan e Richard Coyle. A vestire i panni di Maria sarà un’attrice di origini italiane, Greta Scacchi mentre la Maddalena sarà interpretata da Chip Chung. Tra gli altri componenti del cast ci sono: Adam Levy, Jodhi May, Babou Ceesay, Emmett J Scanlan, Fraser Ayers, Pedro Lloyd Gardiner, Jóhannes Haukur Jóhannesson, George Georgiou, Will Thorp, Morgan Watkins, Joanne Whalley.

A.D. La Bibbia continua

Anno Domini La Bibbia, dove vedere la diretta tv della miniserie americana

Tutti i fans della miniserie statunitense intitolata “La Bibbia”, potranno vedere i primi tre episodi del sequel della fiction a partire dalle ore 21 e 20 in diretta tv su Canale 5. Chi invece vorrà seguire la messa in onda de “A.D. La Bibbia continua” in diretta streaming al pc o sui vari dispositivi mobili potrà farlo sia sul sito internet www.mediaset.it nella sezione Live sia scaricando l’applicazione Premium Play, disponibile per tutti gli abbonati alla pay tv su tutti i sistemi operativi: Android, iOS e Windows Phone. Infine per tutti coloro che non potranno vedere la diretta televisiva o in streaming della miniserie americana, su Mediaset Extra è possibile trovare tutta la programmazione dei canali Mediaset con le repliche dei diversi programmi andati in onda sulla piattaforma digitale.

Anno Domini La Bibbia continua sta riscuotendo davvero un ottimo successo durante la prima tv di questa sera, domenica 21 gennaio 2016, e le anticipazioni che vi abbiamo fornito sopra potrebbero essere davvero un ottimo spunto per capire come potrà andare a finire (almeno per le prossime puntate) questa nuova fiction di Canale 5 basata sulla Bibbia. Una serie targata USA la cui trama, vista sopra, ha visto la collaborazione preziosa da parte di esperti del settore, che hanno così portato il regista a mettere in scena una fiction con un buon futuro, come già visto nella prima serie con gli ottimi ascolti televisivi. A questo punto, non possiamo che darvi appuntamento alle prossime settimane, quando vi aggiorneremo sui colpi di scena e le anticipazioni delle puntate successive.

Info sull'Autore

Giornalista pubblicista, la mia passione per la scrittura nasce fin dai tempi del liceo. Attualmente scrivo di Cinema, Spettacolo, Musica e Moda e Cultura per CorrettaInformazione.it. Amo il calcio, la musica, le serie tv ed il cinema.

2 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. Stefano 22 febbraio 2016 at 14:25 - Reply

    L ho visto e non mi è piaciuto. Troppa violenza anche se la ascensione e la pentecoste sono spettacolari. La Madonna è troppo arrabbiata.

  2. Giada 14 marzo 2016 at 00:04 - Reply

    Mi è piaciuto tantissimo! È davvero molto realistico e gli attori riescono ad entrare nel personaggio perfettamente. Ma non mi è piaciuta la fine…

Lascia Una Risposta