Assassin’s Creed Chronicles: India da oggi disponibile in digitale su PC, Playstation 4 ed Xbox One

Pubblicato il 13 Gen 2016 - 2:07pm di Andrea Corvino

IndiaE’ finalmente arrivato l’annuncio riguardo l’odierna pubblicazione di Assassin’s Creed Chronicles: India. I tanti gamers sparsi in giro per il mondo attendevano da tempo di poter mettere le mani sul nuovo capitolo concernente le avventure degli assassini metaforicamente più amati del pianeta. Stavolta seguiremo le gesta di Arbaaz Mir, nuovo maestro assassino, anch’egli adepto dell’ordine a cui già aderirono (in epoche passate e future) Altaïr Ibn-La’Ahad, Ezio Auditore ed Edward James Kenway. La serie Assassin’s Creed, nata nel 2007 con l’approdo su Playstation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows ha saputo ritagliarsi negli anni una vera e propria fandom, che ne apprezza i contenuti (storici e geografici) e ne emula i costumi. Vediamo dunque le novità di quest’ultimo capitolo ambientato, come già scritto, nella popolosa e misteriosa India.

La storia di Assassin’s Creed Chronicles: India

Il capitolo qui descritto fa parte di una narrazione più ampia, divisa da Ubisoft in tre sezioni. Assassin’s Creed Chronicles: India segue dunque lo strepitoso successo di Assassin’s Creed Chronicles: China ed anticipa a sua volta Assassin’s Creed Chronicles: Russia. Stavolta la storia fonda le proprie radici sul rapimento del celebre diamante Koh-i-noo, trafugato da un maestro templare di origini sconosciute. Il Maestro Assassino Arbaaz Mir, già citato in precedenza, dovrà dunque riportare indietro il diamante (da secoli appartenente alla Confraternita) provando a scoprire le trame dell’intricato puzzle che avvolge i templari. Di contorno, per accontentare anche le tante videogiocatrici appassionate del franchising videoludico, all’interno del gioco vi è anche una struggente storia d’amore tra il protagonista e la principessa Pyara Kaur.

chroniclesL’ambientazione, estremamente dettagliata in ogni suo particolare, riporta su schermo le vicende della dominazione britannica sull’India a cavallo del XIX secolo. In questo contesto l’Impero Sikh e la Compagnia inglese delle Indie Orientali andranno tra loro in collisione e la guerra sembrerà più che mai vicina.

Gameplay in 2.5D per Assassin’s Creed Chronicles: India

Come da ormai consolidata tradizione per la serie chronicles, anche questo capitolo appare in 2.5D, ovvero un’impostazione tecnica a metà strada tra un 2D a scorrimento ed un ormai classico 3D. Anche stavolta gli sgargianti colori si uniscono ad una grafica a fumetti degna del miglior albo. Il gameplay invece, è stavolta più incentrato sullo stealth che sull’azione, seppur nuove armi (le spade Talwar e Chakram) sono ora a disposizione del giocatore. I danni a loro volta risultano di maggior impatto grazie anche all’implementazione di nuove tecniche di combattimento, quali il colpo Helix, l’eliminazione furtiva e la doppia uccisione. Piazze e mercati aspettano dunque solo voi, tra maldestri nemici ed invadenti commercianti.

Quanto costa Assassin’s Creed Chronicles: India?

Assassin’s Creed Chronicles: India è disponibile sulle piattaforme digitali di Playstation 4, Xbox e PC al costo di 9,99 euro. Ovviamente, sempre sugli stores, potrete recuperare anche il capitolo precedente ambientato in Cina, in attesa di Assassin’s Creed Chronicles: Russia (la cui uscita è programmata per il 9 febbraio 2016) e del già anticipato Assassin’s Creed Egitto, titolo provvisorio del futuro videogame della serie originale.

Info sull'Autore

Da sempre ho la passione per la scrittura. Come tanti miei coetanei, sono cresciuto col web, che è diventato parte integrante della mia vita di cittadino ed utente. Ritengo che un'adeguata tecnologia possa far avanzare in maniera esponenziale i limiti della convivenza e della comunicabilità.

Lascia Una Risposta