Auguri di Buona Befana 2017: Immagini e Frasi Divertenti per SMS, WhatsApp, Facebook, Instagram e Snapchat

Pubblicato il 3 Gen 2017 - 11:10am di Francesco Agostini

Augurare Buona Befana il 6 gennaio è uno dei modi migliori per far iniziare bene una giornata di festa come questa a chi ci vuole bene. Vediamo insieme, quindi, quali frasi usare e quali immagini inviare per SMS, WhatsApp, Facebook, Instagram e Snapchat.

Auguri di Buona Befana 2017: Frasi Divertenti per SMS, WhatsApp e Facebook

Iniziamo subito questo nostro articolo citando qualche frase divertente per augurare buona Befana inviandola per SMS, WhatsApp oppure Facebook. Una potrebbe essere: Eccitata e in tutta fretta esce di casa la cara Vecchietta, Questa mattina partono i saldi, e lontana dagli sguardi, nei negozi lei si infila, per comprare nuove calze e una bella gonna a balze. Farà quindi un figurone questa notte sul cornicione, mentre porterà ai bambini giochi e cioccolatini. Buona Epifania!

Oppure potremmo inviare delle frasi dal tono scherzoso: Ciao, mi serve un favore, potresti venire a casa per sederti sulla mensola? Sai sto facendo la collezione di Befane e tu mi manchi! oppure Il telegiornale ha preannunciato un improvviso abbassamento delle temperature per la notte dell’Epifania. Mi raccomando, non farmi stare in pensiero: copriti bene quando vai a cavallo… della tua magica scopa!

Ancora: Ieri notte il cielo era bellissimo, pieno di stelle… poi guardando meglio ho visto te… ma mi spieghi dove andavi su quella scopa? Sei sempre in anticipo! oppure Ho sentito dire che per tutto il mese di gennaio le concessionarie offrono incentivi statali per l’acquisto di un nuovo veicolo. Approfitta dell’occasione e affrettati a rottamare la tua vecchia scopa a carbone! Auguri Befana!

Potreste anche scrivere qualche frase d’auguri più elaborata come: Ciao bella, volevo dirti che nel negozio vicino a casa mia ci sono i saldi! Ti conviene fare un salto per trovare la scelta. Costa tutto poco: la scopa volante solo 5 euro, 3 scope 10 euro, e poi vendono anche le scarpe, così finalmente butti quelle rotte dell’ anno scorso… E poi c’è anche la dentiera a 15 euro… Rimettiti in forma per il 6 gennaio!

O una frase che simuli un annuncio molto simpatico e diretto: ANNUNCIO: Ricerchiamo donne dinamiche, volenterose, di tutte l’età, anche senza esperienza di volo… la Befana non ne ha bisogno, gli viene naturale… Auguri Befana!

Insomma, le frasi da poter inviare sono tantissime e tutte molto divertenti. In molti casi si potrebbero inviare anche pensieri sulle varie chat di gruppo che si trovano su WhatsApp o su Facebook. Con un colpo solo potreste far ridere e al tempo stesso augurare a tante persone nello stesso momento una buona Epifania. Ecco cosa potreste scrivere, ad esempio:

E’ arrivato il momento e bisogna organizzarsi. Se siamo tutte d’accordo il programma è il solito degli altri anni. Ci vediamo il 5 alle 16.00 dal meccanico per la revisione della scopa, cioccolata calda alle 17.00 per dividerci le zone, e a mezzanotte tutte al lavoro. L’anno scorso sei stata la più veloce… Auguri!

oppure:

A.B.I. Associazione Befane Italiane. Gentile socia, La preghiamo di rinnovare entro il 6 gennaio la sua tessera annuale. Avrà diritto gratuitamente a due buoni barba, baffi e cosce presso la sua estetista ed al bollino blu per la sua scopa. Befana è bello, ricordalo!

Immagini per augurare Buona Befana su Instagram e Snapchat

A tutte queste belle frasi per augurare una buona Epifania potremmo abbinare delle immagini divertenti. Se utilizziamo Instagram e Snapchat, mandare delle immagini che rappresentino la Befana potrebbe essere davvero un’idea carina nei riguardi di chi ci sta intorno. Questo non toglie, ovviamente, che potremmo fare la stessa cosa con i più popolari WhatsApp e Facebook.

Un’immagine molto carina è quella che rappresenta la Befana nell’atto di volare nel cielo stellato, con un paesino di montagna sullo sfondo e molte casette illuminate. Diciamo che questa è l’immagine classica che tutti hanno della Befana: in volo sulla sua scopa nella notte tra il 5 e il 6 gennaio.

Un’altra immagine di sicuro impatto potrebbe essere quella che la raffigura nell’atto di inserire i dolci all’interno delle famigerate calze rosse. L’immagine la potrebbe ritrarre con, accanto, tutti i dolci più buoni e amati dai bambini: cioccolate, pandori, panettoni, lecca-lecca e torroni. Sarebbe anche in questo caso un’immagine classica, che coglie la Befana in un altro momento topico e per la quale è conosciuta maggiormente: riempire le calze dei bambini buoni.

Info sull'Autore

Laureato presso l’Università degli Studi ROMA TRE in Lettere e Filosofia. Giornalista Pubblicista presso l’Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Lascia Una Risposta