BancoPosta 2016, gli sconti di Poste Italiane: i vantaggi per i titolari di conto corrente e PostePay

Pubblicato il 27 Mar 2016 - 2:59pm di Ubaldo Cricchi

Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma i titolari di un conto corrente BancoPosta o di una carta PostepPay possono beneficiare durante tutto l’anno di sconti e risparmi sugli acquisti effettuati nei negozi convenzionati (che sono più di trentamila); per approfittare di questa possibilità è sufficiente pagare con le carte BancoPosta e gli sconti verranno applicati in modo automatico, senza dover comunicare nulla al negoziante.

Come funziona l’iniziativa Sconti BancoPosta

Bisogna aggiungere che gli sconti riservati ai correntisti di Poste Italiane vanno ad aggiungersi alle offerte e alle promozioni che sono in corso nei negozi. Gli sconti si accumulano sul conto corrente o sulla carta prepagata (anche Postepay e Postepay Evolution godono dei benefici del programma Sconti BancoPosta) entro 10 giorni lavorativi dal momento dell’acquisto al raggiungimento di un valore di 5 euro o multipli oppure a fine anno o all’estinzione del conto o della carta.

Come è facile intuire, il programma Sconti BancoPosta ha come finalità la promozione dell’utilizzo della carte di credito o delle carte di pagamento distribuite da Poste Italiane SpA in modo da limitare il ricorso al contante nelle transazioni commercali. Per far capire meglio quali sono i benefici per i titolari di conto o carte BancoPosta riportiamo alcuni esempi degli sconti a loro riservati.

Alcuni esempi: 10% di sconto da Unieuro, 4% alle stazioni di servizio Tamoil

Chi utilizza una carta BancoPosta per pagare i suoi acquisti da Unieuro fino a 30 marzo ha diritto allo sconto automatico del 10%. Il vantaggio è valido anche sui prodotti con consegna a domicilio e su quelli che sono già in promozione o in offerta. Gli automobilisti saranno lieti di sapere che nel periodo dal 17 marzo al 30 aprile 2016 chi fa rifornimento presso le stazioni di servizio Tamoil che aderiscono all’iniziativa (assicuratevi che sia esposto il materiale di comunicazione) e pagano con carte BancoPosta ottengono uno sconto del 4%.

Vantaggi per possessori di PostePay e l’applicazione ufficiale di Poste Italiane

Chi invece utilizza la sua Postepay nominativa per comprare su internet ha diritto ad uno sconto in modalità cash back solo se prima di concludere l’acquisto fa il login per accedere all’area riservata del sito postepay.it da cui poi andare sui negozi virtuali dei partner che hanno aderito all’iniziativa. Lo sconto viene riconosciuto a partire da 30 giorni dalla data dell’acquisto, con l’importo che viene accreditato direttamente sul saldo della carta.

È interessante il fatto che gli sconti accumulati sul conto corrente o su una carta possono essere devoluti a favore di una delle Associazioni Onlus che sono indicate nell’apposito modulo oppure, se il titolare lo ha sottoscritto precedentemente a suo nome, a favore di un piano individuale pensionistico Postaprevidenza valore. I punti vendita più vicini che aderiscono all’iniziativa possono essere individuati anche grazie all’applicazione ufficiale App BancoPosta, disponibile gratuitamente sull’Apple Store e sul Google Play e che permette di gestire il conto e le carte direttamente da smartphone.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta