Beppe Grillo: il Movimento 5 Stelle sta andando bene, ma servono elezioni subito

Pubblicato il 9 Ago 2015 - 10:40am di Ubaldo Cricchi

Il Movimento 5 Stelle sta andando bene, ma c’è il problema del tempo: bisogna arrivare alle elezioni il prima possibile. Lo dice Beppe Grillo in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Il cofondatore del Movimento spiega che la gente ormai ha capito che non ci sono altre opzioni oltre al M5S e alla sua rivoluzione basata sull’onestà intellettuale.

Movimento 5 Stelle a favore del Senato elettivo

L’obiettivo del Movimento 5 Stelle non è quello di fare l’opposizione per sempre, ma, continua Beppe Grillo, bisognerebbe affrettare i tempi. Poi il discorso si sposta sull’eventuale ritorno dell’ex comico sugli schermi della tv di stato: a Grillo non dispiacerebbe fare una trasmissione in Rai, ma con il ruolo di leader politico questo non sarebbe possibile.

Viene ribadita ancora una volta la contrarietà del Movimento 5 Stelle alla riforma costituzionale: Beppe Grillo conferma nuovamente che loro spingono per un Senato elettivo, prima di dirsi molto soddisfatto del Movimento e che lui e Casaleggio ormai possono stare ai margini, limitandosi alla funzione di far rispettare le regole.

Grillo non andrà in tour per le elezioni comunali

Infine Grillo afferma che difficilmente l’anno prossimo partirà in tour in vista delle elezioni comunali: ormai la gente ha capito che non si vota per i personaggi, ma per le idee. Intanto gli ultimi sondaggi politici hanno confermato la ridotta distanza tra il Movimento 5 Stelle e il PD, ma il dato più interessante è probabilmente la maggior disponibilità a votare dimostrata dagli italiani.

Secondo le ultime statistiche infatti se si andasse alle urne oggi l’affluenza sarebbe del 64,5%: una crescita del 3% rispetto al dato di soli sette giorni fa. Pur mantenendosi sempre sugli stessi livelli da Giugno, la fiducia nel Governo Renzi perde un punticino rispetto alla settimana passata, passando dal 29 al 28%. In realtà praticamente tutti i leader politici in questi giorni hanno perso un punto nella fiducia (lo stesso Beppe Grillo è sceso dal 22 al 21%).

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta