Cerco Garante per Prestito Personale: a chi posso rivolgermi? Requisiti e regolamento

Pubblicato il 5 Lug 2018 - 8:14am di Sara Di Terlizzi

Nell’articolo di oggi cercheremo di capire come fare per poter ottenere un prestito personale attraverso un garante. Chi è questa figura? Quali sono i requisiti, dove posso rivolgermi e come trovarla? In questo articolo risponderemo a tutte le vostre domande, in modo da non lasciarvi alcun dubbio in merito.

Quando rivolgersi ad un Garante per prestiti personali

Prima di ogni altra cosa, è necessario capire quando, per richiedere un prestito personale, bisogna ricorrere alla figura del garante. Per ottenere un prestito, è necessario avere delle garanzie di reddito. Senza queste, risulta molto difficile che un istituto di credito ci permetta di ottenere un prestito.

È proprio per questo motivo, che nasce la figura del garante. Questo soggetto è essenziale nel momento in cui vi è una difficoltà finanziaria da garantire alla banca. Il garante infatti si prende la responsabilità di intervenire in caso in cui, il richiedente del prestito non sia in grado di restituire il finanziamento in modo adeguato o nei tempi stabiliti.

I casi specifici in cui una persona non è in grado di ricoprire il proprio finanziamento, sono molti. Basti pensare ad un lavoratore precario, che non è quindi in possesso di un contratto a tempo indeterminato. Ancora, si può pensare a chi non ha un posto fisso, soprattutto le persone giovani, e quindi non ha una busta paga che può andare a garantire un’entrata mensile sicura. Questi sono requisiti fondamentali per poter richiedere un prestito. Anche il cattivo pagatore necessita della figura del garante, che è fondamentale per ottenere un finanziamento.

Anche i pensionati hanno spesso bisogno di una persona che gli possa fare da garante. Infatti, l’età limite imposta dall’istituto di credito è essenziale come requisito per poter richiedere un prestito personale.

È importante però, che la figura che si deciderà come garante, non abbia già dei finanziamenti in corso. Infatti, questo soggetto non deve avere prestiti personali o mutui aperti. Difficilmente, un istituto di credito o una banca rilascerà il prestito con un garante che ha già dei debiti da pagare.

Chi è il Garante per un Prestito Personale e quali sono i requisiti richiesti

Nel momento in cui si vuole chiedere un finanziamento, o una liquidità extra, la banca, o l’istituto di credito a cui si fa riferimento, molto spesso chiede vi sia una figura di garante. Il garante è colui a cui si può far riferimento nel momento in cui la banca abbia bisogno di una certezza in più.

Perciò il garante di un prestito o di un mutuo o un finanziamento, è la per la banca una figura di ulteriore garanzia, una certezza che la somma che vi verrà erogata verrà quindi restituita, se non da chi ha richiesto il prestito, proprio da questa figura in più. La figura del garante viene richiesta nel momento in cui la situazione finanziaria di chi sta chiedendo il Prestito Personale non sia esattamente affidabile, o nel caso in cui la somma richiesta sia particolarmente alta.

Per questo e altri motivi, la figura del garante dovrà avere diversi requisiti necessari. Il primo tra tutti è, per l’appunto, una situazione finanziaria affidabile, in modo che possa dare la certezza che manca al richiedente del prestito.

Un altro requisito fondamentale, è avere un contratto a tempo indeterminato. Questo andrà a dimostrare la certezza economica necessaria.

È inoltre importante che il garante abbia un buon reddito, in grado di garantire la restituzione dei soldi, in caso di mancato pagamento di una o più rate.

La Centrale Rischi deve considerare il garante, un buon pagatore, quindi questo deve avere un buon passato creditizio, senza debiti o rate non pagate.

Un altro requisito essenziale è che il garante non deve superare i 75 anni di età, nel momento dell’estinzione del debito. Infine, per alcune banche, è necessario il possesso di immobili come requisito fondamentale, anche se per quest’ultimo, non tutte le banche lo richiedono.

A chi posso rivolgermi per farmi da Garante per il mio prestito?

Ora che abbiamo stabilito quali siano i requisiti fondamentali per poter fare da garante, è bene chiarire quali sono le figure a cui è possibile rivolgersi per ricoprire questo ruolo.

Nella maggior parte delle volte, il garante di un prestito personale è un familiare di grado molto stretto, come può esserlo un genitore, un fratello o un figlio. Queste persone sono solitamente considerate in grado di intervenire immediatamente in caso la persona non riesca ad estinguere il proprio debito. Si parla perciò, di persone che siano disposte ad assumersi il grande impegno e rischio di affrontare una conseguenza così grande.

Questa motivazione però, non esclude che altre persone possano fare da garante. Effettivamente, il requisito più importante per un istituto di credito è che la persona che si presenta come garante, abbia una certezza finanziaria molto solida. Questa condizione solitamente, svincola il garante dall’essere un familiare o avere un grado di parentela.

È bene ricordare che, nel caso in cui, sia l’intestatario del credito, che il garante, non riescano a pagare puntualmente le rate del prestito, verrebbero entrambi segnalati alla Centrale Rischi Finanziari, come cattivi pagatori.

Questo comporta la possibilità di richiedere un prestito in futuro. Per questo motivo è bene essere completamente certi delle proprie finanze nel momento in cui si decide di fare da garante a qualcuno.

In sintesi si può quindi dire che il ruolo del garante non è facile. È necessario possedere una serie di requisiti fondamentali, che vanno dal patrimonio personale, al lavoro, al reddito, ma anche all’età.

C’è inoltre da considerare che, negli ultimi anni è possibile richiedere un prestito personale online. In questo modo si può risparmiare tempo, evitando file e code interminabili, e molto spesso anche denaro, in quanto questi istituti offrono tassi vantaggiosi per chi sceglie un prestito online.

È possibile richiedere il prestito personale online, anche quando è necessaria la figura del garante. Basterà riportare tutta la documentazione del garante, e la vostra, direttamente online. In questo modo potrete ottenere il vostro prestito in modo semplice e veloce. Non dovreste riscontrare alcun problema, a meno che non rientriate nei requisiti necessari richiesti.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta