Come creare un sito web gratis con WordPress (url: creare-sito-web-wordpress-gratis)

Pubblicato il 6 Mag 2017 - 7:47pm di Francesco Magnanimi

Scopriamo come creare un sito web gratis con WordPress, una piattaforma attraverso la quale tutti possono creare un blog, un sito di informazione o comunque uno spazio attraverso il quale è possibile condividere con il mondo del web contenuti, esprimere i propri pensieri o in ogni caso avere a disposizione uno strumento di comunicazione.

L’utilità di un avere sito web per privati e aziende

Il web con il passare degli anni sta acquisendo una utilità e una importanza sempre più grande, tanto che è stato registrato un vero e proprio boom di creazioni di siti web attraverso le piattaforma che offrono sia gratuitamente che con modalità a pagamento di mettere a disposizione di privati ed aziende un indirizzo totalmente dedicato e di “proprietà“. Le virgolette sono d’obbligo in quanto questo spazio, nel caso si scelga di accedere alla modalità gratuita, rimane nel caso di WordPress della piattaforma editoriale ed è semplicemente ceduto in prestito, per questo gli spazi pubblicitari ed eventuali guadagni provenienti dai click non sono accessibili da chi gestisce il sito web.

Tutte le aziende, non solo quelle che operano esclusivamente su Internet ma anche quelle che presentano numerosi punti vendita fisici, hanno bisogno per crescere di un sito web attraverso il quale i clienti possono consultare offerte, prezzi e articoli in vendita; per questo motivo la creazione, inizialmente attraverso la modalità gratuita e magari successivamente acquisendone effettivamente i diritti pagando una determinata somma, di una piattaforma digitale da dedicare all’impresa è un bisogno quasi vitale.

Per quanto riguarda invece i privati, la moda del blog sta dilagando sempre più e per questo motivo in molti sono alla ricerca delle giuste informazioni per la creazione di un proprio spazio sul web dove comunicare con il resto del mondo, esprimendo i propri pensieri e condividendo con la rete i contenuti più vari (a patto che rispettino le normative di Internet, ovviamente).

Come creare un sito con WordPress: differenze tra funzione gratis e a pagamento

Come dicevamo in precedenza WordPress offre a chiunque l’opportunità di creare un proprio sito web appoggiandosi proprio alla piattaforma di editoria digitale, la quale cede dunque una parte del proprio spazio destinandola a questo indirizzo. E’ possibile effettuare questa operazione assolutamente gratuitamente, una modalità consigliata in particolare ai privati che si avvicinano a questo mondo per la prima volta e che dunque hanno intenzione di testarla prima di investire soldi: per quanto riguarda invece le imprese, consigliamo di creare sin da subito attraverso la funzione a pagamento potendo così gestire completamente tutti gli spazi del sito e avendo libertà anche per quanto riguarda l’indirizzo web della piattaforma.

Una volta creato il sito web è possibile modificarlo a proprio piacimento dal punto di vista del tema, della composizione delle pagine e dei caratteri e ovviamente si ha estrema libertà per quanto riguarda le pubblicazioni di contenuti. Attraverso gli strumenti di WordPress è inoltre accessibile un ottimo contatore che propone statistiche giornaliere, settimanale e mensili del sito in questioni e di ogni pagina che lo compone: mediante questi dati è possibile monitorare la crescita del sito non solo per quanto riguarda il numero di click ma anche in merito alla popolarità che sta acquisendo su Google.

Info sull'Autore

Nato a Roma, mi sono diplomato al Liceo Classico e studio Scienze della Comunicazione. Classe 1997, mi piace scrivere di sport e tecnologia ma interessarmi anche di altri ambiti come quello politico.

Lascia Una Risposta