Custodire di Renzo Rubino, significato e testo: un brano intenso dedicato ai genitori separati

Pubblicato il 8 Feb 2018 - 7:50pm di Giacinta Carnevale

Testo e significato di “Custodire”, la canzone di Renzo Rubino che torna a Sanremo 2018 a distanza di cinque anni dalla sua prima partecipazione tra le Nuove Proposte. 

In attesa del nuovo album, Renzo Rubino ritorna al Festival di Sanremo tra i 20 Big in gara

Dopo aver emozionato il pubblico dell’Ariston nel 2013 con il brano “Il postino (amami uomo)” che gli valse il terzo posto tra i Giovani ed il premio della critica Mia Martini, Renzo Rubino torna a Sanremo con “Custodire”. Il giovane cantautore è alla sua terza partecipazione nella nota kermesse canora italiana. Nel 2014 infatti era tornato al Festival con “Ora” e salì ancora una volta sul terzo gradino del podio ma nella categoria dei Big dietro a Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots ed Arisa, vincitrice di quell’edizione. In quell’occasione però Renzo Rubino conquistò il premio di Miglior arrangiamento assegnato dall’orchestra dell’Ariston per il secondo brano che portò a Sanremo, “Per sempre e poi basta”.

“Custodire” sarà uno dei due pezzi inediti, l’altro è “Difficile”, contenuti nel repack del suo album “Il gelato dopo il mare” pubblicato a marzo del 2017. La nuova edizione del disco, prodotto da Taketo Gohara, sarà disponibile nei negozi e in digital download da domani, venerdì 9 febbraio. Dopo la pubblicazione dell’album e la partecipazione al Festival di Sanremo, Renzo Rubino sarà impegnato in un instore tour che attraverserà tutta l’Italia e prenderà il via il prossimo 13 febbraio da Roma. Il firmacopie toccherà città come Bari, Napoli, Milano e Lecce e di seguito trovate il calendario:

  • 13 febbraio – Roma – Feltrinelli via Appia Nuova – ore 18:00
  • 14 febbraio – Bari – Feltrinelli di via Melo – 14/02 – ore 18:30
  • 15 febbraio – Lecce 1 – Feltrinelli di via Templari – ore 18:30
  • 16 febbraio – Napoli – Mondadori di Piazza Vanvitelli – ore 18:30
  • 21 febbraio – Milano – Feltrinelli di piazza Duomo21/02 – ore 18:30

Tornando a Sanremo 2018, nella serata dei duetti in programma domani sera Renzo Rubino proporrà una nuova versione di “Custodire” e sarà accompagnato sul palco dell”Ariston dalla talentuosa attrice e cantante Serena Rossi.

Testo e significato di Custodire, il brano di Renzo Rubino dedicato ai suoi genitori separati da diversi anni

“Custodire” è stato scritto ed interpretato da Renzo Rubino con la produzione di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Si tratta della prima collaborazione artistica tra i due cantautori. E’ stato lo stesso Rubino a raccontare, nelle diverse interviste rilasciate in occasione della sua terza partecipazione a Sanremo 2018, come è nato questo brano. Il cantautore, originario di Taranto, ha dichiarato che lo ha scritto una sera di settembre dopo aver visto un film che raccontava la storia di un bambino abbandonato dai genitori che diventa direttore d’orchestra famoso per farsi riconoscere da loro.

Per quanto riguarda il significato infatti, “Custodire” è un invito al dialogo a due persone che sono separate da tempo e non si parlano più. E’ un brano che Renzo Rubino sente molto intimo e personale perché è dedicato ai suoi genitori che sono divorziati da quando lui era un bambino e che da allora non hanno più nessun tipo di rapporto. Il cantautore è riuscito a scrivere tutto quello che vorrebbe che si dicessero i suoi genitori. “Per una volta parlatevi e fatelo pianissimo, per una volta slegatevi lasciando qualcosa di buono un imprevisto gettando tutto il resto”, così canta l’artista pugliese nel pezzo.

Ancora una volta Rubino riesce attraverso la musica a raccontare se stesso, le sue paure più intime e le sue insicurezze. Per chi volesse ascoltare “Custodire” a seguire trovate il video ufficiale ed il testo completo del brano sanremese di Renzo Rubino.

 

Info sull'Autore

Aspirante giornalista, la mia passione per la scrittura nasce fin dai tempi del liceo. Attualmente sono redattrice delle sezioni Cinema e Spettacolo, Musica e Moda e Cultura di CorrettaInformazione.it. Tra le cose che amo ci sono il calcio, la musica, le serie tv ed il cinema.

Lascia Una Risposta