Ebook, con la lettura a consumo di Bookstreams paghi solo le pagine lette

Pubblicato il 1 Ago 2015 - 12:11pm di Ubaldo Cricchi

Grazie a Bookstreams e al suo servizio di lettura a consumo è possibile pagare gli ebook in base alle pagine che vengono lette. Negli ultimi anni, grazie anche ad una maggiore diffusione dei vari dispositivi che li supportano, i libri in formato digitale stanno riscuotendo un successo sempre maggiore. Per venire incontro alle esigenze dei lettori, vengono proposti sempre più funzioni e servizi.

La lettura a consumo di Bookstreams

Tra questi si segnala Bookstreams che dà ai suoi utenti la possibilità di acquistare dal suo sito dei crediti utilizzabili per pagare (e leggere) le pagine dell’ebook. Una volta esauriti i crediti, sarà possibile ripristinarli grazie alle ricariche, disponibili in tagli da 2 a 50 euro. In questo modo si eviterà di pagare un abbonamento che non sempre si ha la possibilità di sfruttare appieno.

Gli abbonamenti sono perfetti per chi è un grande divoratore di ebook, un lettore costante; leggere un libro deve essere un piacere, non una forzatura per non sprecare l’abbonamento che è già stato pagato: per coloro che non vanno oltre i due ebook al mese è più consigliato il servizio della lettura a consumo; il prezzo delle pagine lette viene scalato dal credito solo quando vengono sfogliate nell’e-reader.

Ebook di ogni categoria

Ogni pagina ha un costo pari al prezzo dell’ebook diviso il numero delle pagine che lo compongono. In pratica si paga solo quello che effettivamente si legge e questo sistema di lettura a consumo potrebbe essere la formula giusta per accontentare gli utenti che hanno meno tempo da dedicare ai libri.

Nell’archivio di Bookstreams sono presenti ebook delle più svariate categorie, anche se nella maggior parte dei casi i titoli non sono molto conosciuti e gli autori sono indipendenti. La lettura a consumo potrebbe anche essere la strategia giusta per far conoscere agli utenti del sito anche le opere di scrittori bravi ma non ancora famosi.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta