Film in tv o al cinema? Ecco perché l’italiano preferisce il divano

Pubblicato il 23 Giu 2016 - 5:21pm di Redazione

Guardare la televisione sul divano o andare al cinema? Gli italiani sembrano proprio optare per i film in tv e le ragioni sono molte, legate alla comodità ma anche agli aspetti economici. Le recenti statistiche hanno dimostrato che gli italiani hanno abbandonato le sale cinematografiche, perché andare al cinema è spesso scomodo e costoso, soprattutto in inverno quando si cerca un rifugio sereno e al calduccio. Il caro biglietti, in costante aumento dal 1999, ha fatto il resto, perché una famiglia può arrivare a spendere anche 50 euro per una proiezione, forse troppo considerando il costo sempre più accessibile delle pay tv e dei canali on-demand. Vediamo quali sono i cinque motivi per cui l’italiano preferisce il divano al cinema.

Film in tv meglio del cinema: perché?

  1. E’ decisamente comodo: il divano è il cuore della casa, la comodità servita su un piatto d’argento. Dopo una giornata di lavoro o un fine settimana denso di impegni, guardarsi un bel film sul divano è la scelta preferita dagli italiani, che nell’ambiente rilassato di casa possono vestirsi un po’ come gli pare, indossare le care vecchie pantofole e rilassarsi al top senza pensare alle altre persone;
  2. Ci si può addormentare: tanti sono gli italiani che davanti ad un film schiacciano un bel pisolino, per stanchezza o per relax. Al cinema questo non è possibile, e se da un lato ci rimette la cultura, dall’altra il riposo è importante, perché il divano offre la possibilità di riposarsi al 100%, diventando il preludio ad una dolce notte di sogni;
  3. Si può cenare guardando il film in tv: i tempi sono oggigiorno più frenetici e si torna sempre più tardi dal lavoro. Cenare guardando un film alla tv è decisamente più comodo che andare al cinema a stomaco vuoto in tutta fretta che ne dite?
  4. Il caro biglietti si fa sentire: il cinema si è trasformato da intrattenimento popolare a un passatempo di lusso, soprattutto se la famiglia è numerosa. Con gli stessi denari spesi per una singola proiezione si possono infatti acquistare pacchetti on-demand e abbonamenti per i film in tv per tutto il mese. Gli italiani si son fatti perciò quattro conti e hanno preferito la comodità del divano alla magia del cinema, una questione di spesa e di priorità…
  5. Non solo cinema: la programmazione dei film in tv è ricca e speciale al giorno d’oggi, ma non dimentichiamoci le serie tv, che sono interessanti e avvincenti più che mai. La famiglia può quindi scegliere se dedicarsi alla visione di un film tv o proseguire con le serie tv preferite, per una serata all’insegna del puro intrattenimento.

Questi sono i cinque motivi per cui l’italiano preferisce il divano al cinema e come dargli torto, alla luce dello stile di vita moderna e del caro biglietti. A questi motivi si aggiunge il fatto che la televisione sa offrire una varietà di film eccellente, di serie tv di effetto e proposte di intrattenimento variegate per tutta la famiglia, che possono essere scelte al momento o consultando i programmi di stasera in tv disponibili sui siti specializzati. Ma a chi rivolgersi? Un esempio pratico è dato dal portale programmitv.info, perfetto per conoscere in anteprima il palinsesto serale dei principali canali (in chiaro e non) italiani e programmare in tutta semplicità la serata in casa, il tutto ovviamente a costo zero.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta