Finanziamenti Mercedes 2018: opinioni, offerte, modalità di richiesta e auto disponibili

Pubblicato il 29 Set 2018 - 11:13am di Redazione

L’acquisto di un’auto rappresenta un momento importante per molte persone, soprattutto se si parla di vetture dal costo non proprio modesto come quelle di una delle case più famose ed eleganti di sempre: Mercedes-Benz.

Fortunatamente la casa tedesca ha deciso di proporre tante nuove soluzioni finanziarie per l’acquisto (e non solo) di una nuova vettura cercando di soddisfare al massimo tutte le esigenze della clientela.

Come funzionano i finanziamenti Mercedes

Facendo un giro sul sito Mercedes-Benz scopriamo più nel dettaglio quali e come siano strutturate le proposte finanziarie della casa stellata. Innanzitutto, entrando nella sezione dedicata alle offerte finanziarie, si ha la possibilità, seguendo alcuni semplici passi e rispondendo a poche domande, nella sottosezione denominata Easy Finance, di capire quale sia la soluzione più indicata alle nostre esigenze tra il leasing, il noleggio a lungo termine e il finanziamento finalizzato all’acquisto.

Focalizzando la nostra attenzione sulle proposte di finanziamento troviamo il finanziamento denominato Classico, che prevede tasso d’interesse e rata mensile fissi, con la possibilità di versare o meno un anticipo (sempre salvo approvazione Mercedes-Benz Financial Services Italia S.p.a.) e un finanziamento più particolare denominato Balloon con anticipo, mini rate mensili e maxi rata finale.

Entrando più nel dettaglio possiamo dire che,scegliendo il finanziamento Classico, il cliente ha la possibilità di decidere liberamente, in base alle proprie esigenze e alle proprie disponibilità economiche non solo l’importo delle rate mensili, ma anche la durata dell’intero finanziamento.Tramite questa soluzione si può decidere anche l’importo dell’anticipo che, ovviamente, è strettamente legato alla scelta della durata e delle rate mensili. Così facendo Mercedes dà al cliente la possibilità di organizzare al meglio il proprio piano finanziario decidendo, ad esempio, di versare un somma cospicua come anticipo e di pagare la restante somma in rate più o meno esigue, a seconda della durata del finanziamento che può andare, nel caso di un’auto nuova, da un minimo di 24 mesi fino ad un massimo 60 mesi; nel caso di vetture usate si può arrivare ad un massimo di 48 mesi.La casa tedesca permette inoltre al cliente di aggiungere alcuni servizi assicurativi, come ad esempio il Feel Care e il Feel New come tutela del proprio credito, o il Feel Star, un’assicurazione contro furto e incendio personalizzabile a seconda delle proprie esigenze. I servizi sopracitati sono applicabili sia alle vetture nuove, che alle usate, che alle km zero.

Se invece si avesse intenzione di acquistare un’auto tramite un piano finanziario più particolare, allora la soluzione ideale potrebbe essere il Finanziamento Balloon che, a differenza del Finanziamento Classico, prevede una maxi rata finale.Attraverso questa tipologia di finanziamento si ha la possibilità di mantenere relativamente basso l’importo delle rate mensili dovute. Serve proprio a questo, infatti, la maxi rata finale che può tuttavia essere accompagnata anche da un anticipo (più o meno cospicuo a seconda delle proprie disponibilità ed esigenze). Ovviamente, giocando con rate e maxi rata, si può arrivare anche alla totale eliminazione dell’anticipo. Tale proposta finanziaria dà la possibilità al cliente di determinare da subito l’importo della rata finale la quale può a sua volta essere rifinanziata o, nel caso in cui si decidesse di restituire la vettura, può fungere, in parte, da nuovo anticipo per una successiva auto.

Attualmente, se si optasse per l’acquisto, ad esempio, di una Mercedes Classe A 180d Automatic, la casa tedesca propone un anticipo di 6.500 euro con rate mensili da 220 euro per 35 mesi e maxi rata finale da 18.709 euro, TAN fisso 3,90% e TAEG 4,88%.

I documenti necessari per procedere con il finanziamento sono i classici: ultime due buste paga (o modello unico in caso di p. IVA), codice fiscale, documento di identità. Per poter ottenere i finanziamenti Mercedes-Benz è necessario che il cliente abbia un contratto di lavoro a tempo indeterminato, oppure un contratto di lavoro a tempo determinato con un garante.

Altre proposte di finanziamento Mercedes: Leasing e Noleggio a lungo termine

Le offerte Mercedes non si fermano certo al puro e semplice acquisto di un’auto, ma cercano di soddisfare tutte le esigenze del cliente.

Tenendo presente che anche il Leasing può essere considerato a tutti gli effetti un finanziamento, potrebbe essere tranquillamente preso in considerazione come una valida alternativa alle proposte finanziarie sopra menzionate. Il leasing è una soluzione che soddisfa le esigenze principalmente di liberi professionisti ed imprenditori per una serie di vantaggi fiscali (come ad esempio la possibilità di portare in detrazione una buona parte dell’IVA); è un profilo contrattuale valido per le auto nuove,per quelle usate, per le vetture a km zeroed offre una serie di garanzie aggiuntive, come ad esempio il valore futuro dell’auto, la possibilità di stabilire sin dall’inizio l’importo del riscatto finale a seconda del tempo in cui si intende utilizzare la vettura, la facoltà di programmare in anticipo le spese di manutenzione e comprenderle nelle diverse rate mensili. È ovviamente possibile, anche optando per il Leasing, scegliere la durata del contratto, che può arrivare fino ad un massimo di 60 mesi per quanto riguarda le auto nuove e ad un massimo di 48 mesi per le vetture usate. Alla scadenza del contratto il cliente può scegliere tra varie opzioni: può ad esempio decidere di restituire la vettura, ponendo così definitivamente fine al Leasing, può decidere di sostituire l’auto e quindi dare inizio ad un nuovo contratto o, ancora, può optare per l’acquisto della vettura in uso.

Una menzione speciale merita il contratto di Noleggio a Lungo Termine My MobilityPass, il quale prevede di usufruire della vettura pagando un canone mensile sempre fisso e certo. La mensilità dipende dalla durata del contratto di noleggio, dal chilometraggio annuale impostato e, ovviamente, dal modello di auto desiderato. Nella rata mensile sono inclusi vari servizi come ad esempio la tassa di proprietà del veicolo,assicurazione RCA, assicurazione furto e incendio, KASKO, manutenzione ordinaria e straordinaria, sostituzione e assistenza per gli pneumatici, servizio di soccorso stradale attivo 24 ore su 24, veicolo sostitutivo (se richiesto), gestione sinistri e gestione amministrativa. Il Noleggio a Lungo Termine si rivolge ai privati, ai possessori di partita e alle aziende. È necessario, per i privati, essere in possesso di un contratto a tempo indeterminato o di un contratto a tempo determinato con garante. Ovviamente, come per il leasing, alla fine del contratto il cliente ha la possibilità di scegliere tra più opzioni: o decide di restituire l’auto e interrompere quindi qualsiasi tipo di rapporto contrattuale con Mercedes o può scegliere di sostituire l’auto, attivando quindi un nuovo contratto, stabilendo nuovamente la durata e il chilometraggio annuale a lui più congeniali.

Al momento una delle offerte più allettanti del Noleggio a Lungo Termine di Mercedes-Benz è quella relativa alla Mercedes Classe A 180 d Executive con una durata contrattuale di 24 mesi, un chilometraggio totale pari a 40.000 km, un anticipo di 4.000 euro + IVA ed un canone mensile a partire da 379 euro + IVA.

Auto Mercedes disponibili con finanziamento

Le soluzioni finanziarie sono rivolte a tutti i modelli della gamma Mercedes-Benz:Nuova Classe A (berlina e compatta), Classe B (sport tourer), Classe C (berlina, station-wagon, coupé, cabrio), CLA (berlina e station-wagon), CLS, Classe E (berlina, station-wagon, coupé, cabrio) e Classe S (berlina, coupé, cabrio), GLC (coupé, SUV), GLE (coupé, SUV), Mercedes-AMG GT (coupé, coupé 4, roadster), Classe G (SUV), GLS (SUV), SL (cabrio), SLC (cabrio), Classe V (monovolume).

Possiamo dunque concludere che la casa tedesca offre l’imbarazzo della scelta sia per quanto riguarda le modalità di acquisto (e non solo) sia per quanto riguarda i modelli delle auto. Il cliente è messo al primo posto, ha libertà di decidere quale soluzione sia la più indicata alle sue esigenze e disponibilità economiche, quale si adatti di più alla vettura desiderata o, viceversa, quale sia l’auto che più si adatti ai suoi bisogni.

La casa tedesca si conferma quindi come una delle più attente alla soddisfazione dei desideri dei propri clienti.

Per usufruire di uno qualsiasi dei servizi Mercedes sopra menzionati, Finanziamento Classico, Balloon, Leasing e Noleggio a Lungo Termine, basta recarsi in una qualsiasi concessionaria Mercedes-Benz oppure richiedere un preventivo sul sito www.mercedes-benz.it.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta