Finanziamento Expert 2019: offerte senza busta paga, a tasso zero, documenti necessari

Pubblicato il 7 Lug 2019 - 10:01am di Helodie Fazzalari

Grazie ai finanziamenti Expert 2019 è possibile acquistare qualsiasi elettrodomestico o oggetto per la casa pagandolo comodamente a rate.

Non sarà più necessario spendere grosse cifre rischiando di svuotare in un solo giorno il portafogli, ma potrete saldare l’intero importo stabilendo con Expert e con una delle finanziarie associate, un comodo piano rateale. Infatti i finanziamenti Expert sono resi possibili dalle collaborazioni con le finanziarie: Findomestic, Agos Ducato e Compass. E’ possibile richiedere un finanziamento Expert direttamente sul sito dell’azienda acquistando i prodotti online, oppure nei vari stores. Scegliendo la modalità telematica, dovrete inserire, i prodotti che desiderate acquistare, nel carrello e al momento del pagamento, dovrete scegliere l’opzione ‘paga con finanziamento’. Potrete scegliere tra le varie opzioni proposte da Agos Ducato, Compass e Findomestic, a seconda del finanziamento dal quale potrete trarre un maggior vantaggio. Nei prossimi paragrafi vedremo nello specifico le proposte di finanziamento delle 3 finanziarie sopraindicate, sui prodotti Expert. Inoltre parleremo di quali sono i documenti necessari per accedere ai finanziamenti Expert 2019, vedremo se è possibile avere accesso ai prestiti senza dover rasentare necessariamente la busta paga, e se sono attualmente attivi finanziamenti Expert a tasso zero.

Documenti necessari per accedere al Finanziamento Expert 2019

In linea di massima sia Compass, che Findomestic che Agos Ducato, richiedono la medesima documentazione per accedere ai finanziamenti, con delle piccole differenze. Attualmente se i clienti Expert decidono di effettuare un finanziamento sui prodotti acquistati, rivolgendosi ad Agos Ducato, potranno richiedere una cifra compresa tra i 200 euro e i 5 mila euro. La somma potrà essere rimborsata attraverso un piano rateale che va da un minimo di 10 ad un massimo di 20 mesi. Il cliente dovrà iniziare a pagare la prima rata del finanziamento, quando saranno trascorsi 30 giorni dall’acquisto presso Expert.

Come spiegato nel paragrafo precedente, i beneficiari potranno richiedere il prestito recandosi alle casse dedite ai finanziamenti, presenti all’interno degli stores Expert, oppure utilizzando lo shop online dell’azienda. E’ necessario specificare che sarà la finanziaria, non Expert, a decidere se concedere o meno il finanziamento. La decisione sarà pesa in base alla documentazione fornita dal cliente al momento della richiesta. E’ necessario che siano presentati: una tessera sanitaria del richiedente, un documento di reddito, una carta d’identità in corso di validità e il codice fiscale del beneficiario. Se la finanziaria lo riterrà opportuno, e valuterà il cliente come buon creditore, il prestito sarà concesso. Compass offre diverse proposte per la dilazione del pagamento. Sul sito della finanziaria si legge che su un finanziamento di 5000 euro è possibile scegliere un piano rateale da 69 o 81 mesi, con importi da 90 euro. In questo caso il Taeg varierà tra il 7,40% e il 12,73%, mentre il Tan sarà anch’esso variabile per una percentuale compresa tra  il 5,90% e il 10,90%. Per un importo di finanziamento sui prodotti Expert, di 1200 euro, Agos Ducato propone un piano di finanziamento di 15 rate mensili da 83,18 euro cada una. In questo caso il Taeg sarà al 6,06% e il Tan al 5,90%. La soglia massima dei finanziamenti Findomestic è, invece, di 10 mila euro, da pagare con un piano rateale di minimo 10 rate e di massimo 20.

La documentazione da fornire alla finanziaria per la richiesta di prestito, è uguale a quella di Agos Ducato. In più, i finanziamenti Findomestic sono quelli sui quali molto spesso viene applicato il tasso zero del quale parleremo nei paragrafi successivi.

Finanziamento senza busta paga Expert 2019: come ottenerlo?

Compass, facente capo al gruppo Mediobanca, a differenza delle altre finanziarie sopracitate, da la possibilità di effettuare una richiesta di prestito senza dover presentare necessariamente la busta paga. Questo è possibile grazie alle carte revolving. Se il cliente decide di effettuare il pagamento utilizzando questo tipo carta di credito, che è uno strumento di pagamento elettronico, non dovrà mostrare la busta paga. La carta revolving, infatti, viene consegnata a seguito di una valutazione della possibilità creditizia del richiedente, da parte dell’istituto di credito. Dunque l’essere in possesso di questo tipo di carta, sottintende il fatto che il richiedente sia stato valutato positivamente in precedenza, ed ha la possibilità di saldare il suo debito. Nel caso in cui il richiedente non fosse in possesso di questo strumento di pagamento elettronico, potrà sempre ricorrere ai metodi tradizionali, facendo una richiesta di prestito alla finanziaria. 

Esiste poi un servizio ideato da Centax e offerto da Cofidis: Pagodil. Questo, oltre a dare la possibilità di acquistare i prodotti Expert a tasso zero, permette di avere accesso ai finanziamenti senza dover presentare necessariamente la busta paga. Con Pagodil, un frigorifero dal costo complessivo di 800, lo si può pagare comodamente in 8 rate da 100 euro cadauna, senza nessun tipo di tasso di interesse. Per richiedere di pagare con Pagodil bisognerà recarsi alla cassa del punto vendita Expert, ma non sarà necessario compilare nessun modulo, e soprattutto non dovrete presentare i documenti di reddito. Purtroppo non tutti gli stores Expert accettano questo metodo di pagamento, dunque è sempre bene informarsi prima di procedere all’acquisto.

Se avete intenzione di pagare utilizzando Pagodil dovrete fornire al negozio i seguenti documenti: un documento di identità in corso di validità, che sia esso l’ID, una patente di guida o un passaporto, un assegno bancario, la carta dei servizi o un codice fiscale ed infine in vostro numero di telefono personale. Se non siete in possesso né di Pagodil né della carta revolving, dovrete rivolgervi ad una delle finanziarie sopraindicate e fornire la documentazione richiesta. Non è sempre obbligatorio mostrare la busta paga, ad esempio, per far accertare il vostro reddito dall’istituto bancario, se siete in pensione potrete presentare il cedolino, mentre se siete lavoratori autonomi basterà fornire il Modello Unico o il 730.

Finanziamento Expert 2019 a tasso zero

Il tasso zero in molti casi è applicabile anche sui prodotti Expert. Ciò sta a significare che un elettrodomestico del valore di 1000 euro, è possibile pagarlo in comode rate, senza dover spendere una cifra superiore al suo valore commerciale di base. Questo è possibile sempre grazie alle promozioni delle finanziarie che collaborano con Expert. Tra quelle citate in precedenza, Findomestic resta l’istituto di credito che propone, più degli altri, dei finanziamenti con Taeg allo 0% e Tan allo 0%. Dunque per usufruire del tasso zero sull’acquisto di prodotti Expert, bisognerà prestare attenzione e cogliere il momento nel quale Findomestic o un’altra finanziaria, offrono ai propri clienti prestiti a tasso zero. Una volta individuata l’offerta, si potrà procedere con la richiesta di finanziamento come spiegato nei paragrafi precedenti.

Findomestic propone il tasso zero solo in determinati periodi dell’anno e solo su specifici prodottiA tal proposito, quando si fa un acquisto online e si decide di pagare attraverso la soluzione rateale di Findomestic, per poter usufruire del finanziamento è necessario che tutti i prodotti inseriti nel carrello virtuale, risultino idonei ad essere pagati a rate. Se tra i prodotti da voi scelti ce ne sarà qualcuno sul quale non può essere applicata l’offerta a tasso zero, la finanziaria proporrà l’offerta più conveniente su quel singolo prodotto. Nel caso in cui il cliente, prima di procedere all’acquisto, voglia capire bene qual è il tasso di interesse applicato su quell’elettrodomestico in particolare, dovrà ricercarlo attraverso il sito internet di Expert. Potrà, a questo punto, cliccare sull’opzione ‘simula la tua rata con Findomestic’ e decidere se aggiungerlo o meno al carrello virtuale. Al momento del pagamento sul sito Expert, chi sceglie l’offerta a tasso zero Findomestic, viene indirizzato al sito dell’istituto di credito, sul quale compilando l’apposito modulo è possibile fare richiesta di finanziamento.

A questo punto il sistema riaprirà la pagina del sito Expert dove sarà presente il numero d’ordine del vostro acquisto. Il cliente riceverà subito una mail di conferma, all’indirizzo di posta elettronica indicato alla finanziaria al momento della compilazione del modulo. Sullo stesso indirizzo, il richiedente riceverà una seconda mail contenente il numero di pratica e le istruzioni per caricare i documenti richiesti da Findomestic al fine di concedere il finanziamento. L’ordine dei prodotti sarà spedito al destinatario solo nel momento in cui verrà accettato il prestito da parte della finanziaria. Il caricamento dei documenti e l’intera pratica deve terminare necessariamente entro un massimo di 5 giorni dall’avvenuto ordine, pena l’annullamento dello stesso. Qualora la finanziaria, una volta analizzati i dati e i documenti richiesti, non accetti la richiesta di finanziamento, l’ordine dei prodotti Expert verrà automaticamente annullato, e il richiedente riceverà un avviso via mail, al suo indirizzo di posta elettronica. Expert ha disposto per il 2019 un sottocosto su diversi prodotti di elettronica.

Ad esempio dal 24 maggio al 2 giugno 2019 è stata attivata un’offerta che prevedeva un piano rateale di 20 mesi, con Tan allo 0% e Taeg allo 0%, e spese extra pari a 0. Dal 20 giugno al 7 luglio, Expert ha pensato ad ulteriori offerte su diversi prodotti da poter pagare il 10 o 20 rate, con Tan pari allo 0% e Taeg pari allo 0%. In più l’azienda ha pensato a sconti molto vantaggiosi. Ad esempio il televisore Samsung ultra HD 4K 50 pollici, dal 20 giugno al 7 luglio, lo si può acquistare ad un prezzo di 599 euro, invece di 699 euro. Con questo acquisto i clienti potranno ricevere in regalo un Samsung Galaxy A10 del valore di 159 euro. Le offerte Expert per il 2019 sono davvero tantissime, soprattutto su tablet e televisori, dunque non resta che scegliere quella che più fa per voi.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta