Frasi sui Cavalli: le più belle e originali

Pubblicato il 16 Ago 2018 - 2:27pm di Sara Fiori

Oggi vi proponiamo alcune frasi originali e belle che riguardano i cavalli, degli animali tanto belli quanto affascinanti, ed anche chi li cavalca.

Frasi sui cavalli: originali e belle, per appassionati e per fantini

Le frasi che abbiamo elaborato oggi qui per voi sono dedicate sia ai cavalli in generale e servono per descriverne le belle peculiarità, e sia dedicate a coloro che amano i cavalli ed hanno con loro un rapporto profondo, come può essere quello che più comunemente si può immaginare esista fra il padrone di un cane e quest’ultimo. Anche se ovviamente ci risulta più facile immaginare un cane avere un’intesa speciale con un essere umano, questo può avvenire anche con i cavalli, anche se chiaramente con le dovute differenze del caso.

Dal momento che esiste chi ha questo amore per i cavalli, chi li cavalca e si sente libero e spensierato, le serie di frasi che abbiamo selezionato oggi per voi sono due.

Le prime che vi andiamo a proporre sono quelle dedicate ai cavalli in maniera generale ed alle loro caratteristiche più evidenti, alla loro bellezza ed al loro modo di muoversi. Sono frasi che a volte li descrivono e che a volte descrivono le emozioni e le sensazioni che suscitano nell’animo di chi li sta osservando in un determinato momento.

Ecco di seguito le frasi che vi andiamo a proporre.

Ci sono momenti in cui il mondo sembra fermarsi. Uno di questi è quando si incontra un cavallo immerso nella sua natura passeggiare tranquillo, con un portamento fiero e leggiadro. Nulla lo turba. A volte penso che bisognerebbe vivere in questo modo.

I cavalli possono essere gli animali più tranquilli che si possano incontrare come quelli più agitati e talvolta pericolosi. Bisogna sapere distinguere i momenti per avvicinarcisi e sapere con quale spirito farlo.

I cavalli quando corrono lasciano un senso di leggiadria e benessere che solo guardarli rende il cuore un po’ più leggero e la mente un po’ più spensierata.

Il ritmo che i cavalli riescono a mantenere durante la loro passeggiata trasmette spesso tanta tranquillità a chi li osserva e ne invidia, a volte, la dolce armonia.

La pacatezza dei cavalli – quando non vengono infastiditi – è una dote che sarebbe bene a volte avessero anche gli esseri umani.

I cavalli sono degli animali talmente affascinanti che si potrebbero trascorrere delle intere ore a guardarli senza mai stancarsi.

Non c’è niente di più bello di un cavallo che corre libero e solo fra i prati che più ama e che lo hanno visto nascere e crescere.

Ora andremo a proporvi delle frasi che potenzialmente potrebbero essere dedicate da un cavallerizzo al proprio equino fidato. Eccone alcune.

Mi sento davvero una persona fortunata nel poter godere ogni giorno della compagnia di animali così belli come i cavalli. Anche solo vederli è qualcosa che fa prendere alla mia giornata una piega molto più che positiva.

A volte mi sembra di essere più in sintonia con i cavalli che con gli esseri umani.

Sono cresciuta insieme al mio cavallo, ed ora che non c’è più mi sembra che una parte di me sia andata perduta per sempre. Quando poi però mi trovo a camminare all’aria aperta, fra i campi che ho sempre cavalcato insieme a lui, mi rendo conto che ogni volta che percorrerò quelle strade potrò sentire il suo nitrito di gioia nel mio cuore.

Non tutti riescono a comprendere quanto sia importante per un fantino il rapporto con il proprio cavallo. Il cavallo riesce a comunicare delle emozioni e delle sensazioni che solamente chi pone bene attenzione può cogliere.

La passione per l’equitazione e per i cavalli è ciò che più mi ha salvato ogni volta in cui mi sono trovata in periodi di sconforto e profonda tristezza. Fare una passeggiata con il mio amato cavallo mi ha sempre alleggerito i pesi che avevo sul cuore.

Se c’è una cosa che mi sento di augurare a qualcuno che amo, è quella di trovare nella propria vita una passione da coltivare grande e bella come quella che ho trovato io, ovvero l’equitazione. Salire su un cavallo infatti è ciò che più mi fa stare bene, mi fa sentire finalmente libera ed allo stesso tempo realizzata.

I cavalli quando corrono in maniera armoniosa, fanno venire voglia di guardarli per delle ore intere. Mi trasmettono una tranquillità che nessun altro animale mi aveva mai trasmesso sino a questo momento.

Per me il nitrito di un cavallo è il suono che più si avvicina al concetto di felicità.

Quando ho iniziato a cavalcare, ho capito che solo quello sarebbe stato il mio luogo sicuro, il momento in cui potermi rifugiare e scappare da tutto quello che mi circonda e che a volte non mi capisce come vorrei.

I cavalli per me sono l’immagine della bellezza e della leggiadria. Sono gli animali più armoniosi e sinuosi che si possano incontrare.

La sola cosa che mi riesce a tirare su di morale e riesce a farmi dimenticare tutte le cose che sono andate storte durante la giornata è lo sguardo amorevole del mio cavallo. Non c’è essere al mondo da cui io mi senta più compresa e con cui io mi senta così profondamente in sintonia.

L’unico momento in cui mi sento davvero me stessa è quando salgo in sella al mio cavallo ed insieme andiamo verso prati lontani. Solo in quel caso mi sento davvero in grado di poter fare qualunque cosa io voglia e mi sento in grado di poter arrivare lontano.

Non smetterò mai di dire grazie a colui che mi ha fatto appassionare all’equitazione ed ai cavalli in generale. Questi sono degli animali meravigliosi, hanno una loro indipendenza ed il loro portamento fiero li fa sembrare sempre una spanna sopra tutti gli altri.

Guardando un cavallo percepisco tutta la libertà di cui ho bisogno. Mi fa sentire libero e spesso vorrei correre via come lui, leggiadro, fiero, veloce, e non avere più paura di niente e di nessuno intorno a me.

La cosa che più mi rattrista è non riuscire a spiegare mai davvero bene a parole il sentimento che mi lega in maniera profonda al mio amato cavallo. Non è qualcosa che si può esprimere.

Ogni volta che monto su un cavallo la mia mente riesce a viaggiare libera e spensierata insieme a lui. Il ritmo del suo passo è quello dei miei pensieri.

Ogni volta che sono a cavallo i miei pensieri riescono a correre via veloci come lui.

Vorrei vivere la mia vita sempre con quel brivido che provo ogni volta che sono a cavallo: libera, spensierata, sognante e senza pesi.

Il compagno preferito delle mie giornate estive è sempre e solo il mio cavallo: quando sono con lui riesco a non pensare a niente e a distrarmi dai mille pensieri che durante l’anno mi affollano la mente.

Da quando sono piccola coltivo la passione dell’equitazione e da quando sono piccola cavalco lo stesso cavallo di sempre. Ora è molto vecchio e non può più correre come faceva un tempo, ma crescere insieme a lui è stata una delle cose che più mi sono servite nella vita e mi ha reso la persona che sono oggi.

Ogni volta che salgo sul mio cavallo ed inizio a galoppare, è come se il mondo intorno a me scomparisse ed io entrassi in una realtà parallela, in cui sono libero e posso andare ovunque io desideri.

Solamente quando salgo sul mio amato cavallo sento davvero di essere al posto giusto, sento davvero che cavalcare è quello che voglio fare nella vita.

Quando sono con il mio cavallo ogni cosa intorno a me è sfumata. Non penso a nulla, ma solamente alla strada che dobbiamo percorrere insieme e a tutti i luoghi che possiamo raggiungere.

Sapere di avere un cavallo con il quale poter trottare via anche solo per qualche minuto è una delle cose che più mi dona sollievo e mi fa sentire davvero fortunata e speciale.

Non tutti possono comprendere l’importanza e la bellezza di avere un cavallo e soprattutto la l’importanza di saperlo cavalcare. Io mi sento davvero una privilegiata perché le emozioni che provo quando sono a cavallo non le ho mai provata in nessuna altra circostanza della mia vita.

La certezza di sapere che ci sarà sempre il mio fedele cavallo ad aspettarmi ogni volta in cui il mondo sembra remarmi contro è una delle cose più belle della mia vita.

Ogni volta che non so cosa fare, ogni volta che mi sento triste, ogni volta che il mondo sembra ce l’abbia con me, io sello il mio cavallo, ci salgo sopra e mi lascio guidare da lui. È solo in quel momento che mi sento davvero libera, è solo in quel momento che ritrovo davvero me stessa ed insieme anche la forza e la voglia di realizzare tutto ciò che desidero. È solo quando sono con il mio cavallo a fare ciò che più amo che mi sento in grado di conquistare il mondo, un passo alla volta.

Vorrei aver imparato prima a cavalcare, avrei visto sin da subito la vita con uno sguardo diverso rispetto a come ho sempre fatto.

Il mondo visto dal dorso di un cavallo sembra sempre meraviglioso.

Cavalcare è un’esperienza che tutte le persone dovrebbero poter provare una volta nella loro vita. I cavalli, se vengono accuditi come meritano e se ricevono le giuste attenzioni, sanno essere degli animali meravigliosi e sanno accompagnarci al meglio per la nostra strada.

A volte invidio i cavalli. Loro sono bellissimi, corrono liberi e lontani e sembra che sappiano sempre quale sia la direzione giusta da prendere. Vorrei avere un briciolo della loro sicurezza. Sono animali splendidi.

Ogni volta che salgo in sella del mio cavallo ogni problema scompare, sembra che non sia mai esistito. Per molti sembra faticoso e difficile imparare a cavalcare un cavallo, ne hanno paura, ne sono intimoriti. Ciò che invece intimorisce me davvero è quando devo rimettere i piedi a terra. La vita lassù è meravigliosa.

L’unica cosa che mi ha dato davvero il coraggio di salire sul mio cavallo la prima volta è stato il suo sguardo. Avevo molta paura, ma quando mi ha guardato ho capito dai suoi occhi che non mi avrebbe fatto del male. È una cosa che non si può spiegare bene a parole, ma quel giorno è nato dentro di me un desiderio di fare una nuova esperienza senza averne paura. Da quel giorno non ho mai smesso di cavalcare, e se c’è una cosa che posso augurare a me stessa è proprio quella di non smettere mai.

Dal primo giorno in cui mi sono seduta sul dorso di un cavallo ed ho iniziato a trottare con lui fra i campi, ho compreso che quello con lui sarebbe sta un rapporto speciale e che non avrei mai voluto smettere di cavalcare.

Non smetterò mai di ringraziare la persona che mi ha avvicinato all’equitazione. Trasmettendomi l’amore per i cavalli mi ha trasmesso anche qualcosa di molto più profondo ed importante: il rispetto per gli animali, la passione per essi, l’accortezza nel cavalcare, la disciplina, la capacità di comprendere che non sono sola e che sono responsabile anche della vita di un altro essere vivente. Questa è stata davvero una delle ricchezze e delle lezioni più importanti che ho ricevuto durante la mia vita.

Quelle che vi abbiamo proposto ora sono solamente alcune delle frasi che si possono dedicare a dei cavalli, sia per narrarne semplicemente la bellezza sia per esprimere qualcosa di più profondo come il sentimento che può legare un cavaliere al proprio cavallo. Ovviamente ogni emozione, ogni sentimento, per essere espresso al meglio dovrebbe essere espresso con le parole di chi lo prova davvero (anche se sappiamo che non sempre un sentimento è esprimibile così chiaramente a parole). Nel momento in cui non ci si dovesse riuscire o si avesse bisogno di uno spunto per poter prendere l’ispirazione, ci si può affidare a delle frasi come quelle che vi abbiamo proposto oggi, ovviamente sempre che rispecchino il sentimento che si vuole esprimere.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta