Garcinia Cambogia Effetti Collaterali: rischi per la salute, diabete e tiroide, cosa c’è di vero?

Pubblicato il 6 Apr 2017 - 2:24pm di Stefano Schirru

Quali sono gli effetti collaterali di Garcinia Cambogia? Qualcuno parla di controindicazioni e problemi a tiroide e diabete, ma cosa c’è di vero e ci sono dei reali rischi per la salute? Nella dura lotta contro i chili di troppo molte persone si affidano a prodotti e integratori alimentari per raggiungere il loro scopo, ovvero la perdita di peso. Non tutti i prodotti sono uguali e non tutti hanno la stessa efficacia. La Garcinia Cambogia ha ricevuto molte recensioni positive per i risultati che permette di raggiungere, ma sono ancora in tanti a chiedersi se ci siano o meno degli effetti collaterali legati alla sua assunzione.

>>> CLICCA QUI E SCOPRI GARCINIA CAMBOGIA IN OFFERTA ESCLUSIVA SUL SITO UFFICIALE <<<

Garcinia Cambogia presenta rischi per la salute?

Ne abbiamo già parlato in passato, prima di parlare degli effetti collaterali in questo articolo ci limitiamo a ricordare che la Garcinia Cambogia è un frutto dalle dimensioni simili ad un arancio e dall’aspetto che ricorda quello di una piccola zucca. Dalla sua buccia si ottiene un estratto la cui composizione permetterebbe di migliorare la digestione, stimolare il dimagrimento e migliorare l’umore: il tutto è dovuto all’acido idrossicitrico (HCA) contenuto nell’estratto e tra le sue proprietà ci sono quelle di inibire l’appetito, abbassare il cortisolo, aumentare i livelli di serotonina, ridurre la formazione degli acidi grassi e ne impedirne l’accumulo nel tessuto adiposo.

Le proprietà snellenti della Garcinia Cambogia legate alle sue capacità di saziare e depurare vengono esaltate se la sua assunzione è accompagnata da una dieta equilibrata e una regolare attività fisica. I produttori assicurano che il loro integratore è naturale al 100% e che gli studi hanno mostrato che la sua assunzione non comporta rischi per la salute, ma ci sono comunque delle controindicazioni.

Controindicazioni ed effetti collaterali della Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia viene sconsigliata alle donne in gravidanza (come visto anche per la Garcinia Cambogia Extra Forte) o durante la fase dell’allattamento, alle persone più giovani durante l’età dello sviluppo (quindi fino ai 14 anni) e alle persone che seguono dei trattamenti per curare Alzhaimer e demenza. Ovviamente viene sconsigliata anche a chi ha un’allergia specifica o un’intolleranza agli ingredienti dell’integratore. Andrebbe evitato l’utilizzo del prodotto in associazione ad altri integratori dimagranti: si potrebbe scatenare un effetto additivo delle conseguenze su sistema nervoso e apparato gatrointestinale.

I test non hanno mostrato interazioni dannose con i farmaci, ma nel caso in cui si soffra di diabete sarebbe meglio chiedere un parere al proprio medico: uno degli effetti della Garcinia Cambogia è quello di diminuire il livello di zucchero presente nel sangue e questa cosa potrebbe andare ad interferire sugli effetti dei trattamenti contro il diabete. Chi invece assume farmaci a base di cortisone dovrebbe sapere che la Garcinia Cambogia potrebbe portare ad una piccola riduzione dei loro effetti.

Con Garcinia Cambogia si rischiano problemi con diabete e tiroide?

Tra siti e forum si trova qualcuno che parla di “incompatibilità” tra questo prodotto antifame e antigrassi e la tiroide. In realtà l’integratore non ha alcun effetto su questa importantissima ghiandola. Chi ha dei problemi alla tiroide dovrebbe comunque sentire il parere del medico prima di iniziare qualsiasi tipo di trattamento. Al di là delle controindicazioni illustrate in precedenza la Garcinia Cambogia non ha degli effetti collaterali dimostrati, ma bisogna fare attenzione ad un paio di cose.

Innanzitutto è importate assumere le giuste quantità di integratore: il sovradosaggio non solo potrebbe comportare una riduzione degli effetti benefici del prodotto, ma potrebbe anche rivelarsi dannoso; poi va sottolineato che sul mercato sono presenti tanti prodotti che utilizzano lo stesso principio attivo, ma magari in percentuali minori e accompagnato da altri additivi che possono dare origine a fastidiose conseguenze. Per essere sicuri di acquistare il prodotto giusto bisogna affidarsi solo al sito ufficiale di Garcinia Cambogia, in modo da mettersi al sicuro da spiacevoli sorprese.

Info sull'Autore

1 Commento finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. Aurora 16 agosto 2018 at 21:27 - Reply

    Ti po dare garcinia dolori e gonfiore di stomaco?

Lascia Una Risposta