Inter-Sampdoria diretta streaming: come vedere gratis via smartphone, tablet e Sky per PC

Pubblicato il 20 Feb 2016 - 7:18pm di Francesco Magnanimi

Inter-Sampdoria in diretta streaming per i clienti Sky: il terzo anticipo della 26a giornata della Serie A si pu√≤ vedere gratis su smartphone, tablet e PC con Sky-Go; la squadra di Mancini non si pu√≤ permettere ulteriori passi falsi per non perdere il treno Champions League e soprattutto non essere scavalcata dal Milan, dall’altra parte per√≤ la Sampdoria √® alla ricerca disperata di punti per la lotta salvezza, il club di Ferrero infatti √® seriamente a rischio vista la posizione in classifica e la serie negativa di risultati.

inter-sampdoria streaming

Come vedere la partita in diretta streaming gratis da smartphone, tablet e PC con Sky

Questa sera allo stadio San Siro scenderanno in campo alle 20:45 Inter e Sampdoria per una sfida decisiva per la classifica di entrambe le squadra. Per i clienti Sky che non potranno gustarsi la partita di casa, sarà possibile vedere il match tramite il proprio smartphone, tablet o PC con Sky-Go.

Infatti basta abilitare il proprio dispositivo mobile al servizio in streaming tramite il proprio account Sky per guardare qualsiasi contenuto compreso nel proprio abbonamento direttamente dal cellulare o notebook. Dunque chi ha acquistato il pacchetto Sport o Calcio della pay-tv questa sera potrà collegarsi e assistere a Inter-Sampdoria in diretta streaming.

E’ possibile che si noti un ritardo di qualche secondo dello streaming rispetto alla tv, questo √® dovuto semplicemente alla connessione Internet sfruttata dal dispositivo e dalla lontananza dalla propria parabola di riferimento.

Inter-Sampdoria, 3 punti fondamentali per Mancini e Montella: probabili formazioni

Dopo il pareggio contro il Verona, l’Inter ha perso nei minuti di recupero del secondo tempo lo scontro diretto con la Fiorentina per il gol vittoria di Babacar. La squadra di Mancini torna in campo questa sera contro la Sampdoria con un unico obiettivo: i 3 punti. Il Milan infatti nelle ultime due giornate ha collezionato 4 punti su 6 disponibili e ora √® a sole due lunghezze dai nerazzurri, lontani a loro volta 2 punti dalla Roma e ben 4 dal terzo piazzamento occupato dalla Fiorentina. Non ci sar√† Kondogbia, espulso al Franchi per un prolungato applauso rivolto all’arbitro, al suo posto partir√† dal primo minuto il giovane Gnoukouri.

Anche la Sampdoria sta vivendo un periodo da dimenticare il pi√Ļ in fretta possibile. Il club non vince dal 5 gennaio e a causa di questa lunga striscia negativa √® scivolata al diciassettesimo posto con soli 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Montella sembra orientato a schierare dal primo minuto Quagliarella per cercare di portare a casa una vittoria che darebbe fiducia e un p√≤ di respiro a una squadra in palese difficolt√†, neanche il cambio di panchina √® riuscito infatti a invertire il trend negativo di questo 2016.

L’Inter scender√† in campo con il 4-3-1-2, verr√† riproposta la coppia offensiva Icardi-Eder (entrambi con un passato blucerchiato) nella speranza di ritrovare la vittoria, alle loro spalle agir√† Ljaic. A centrocampo invece Felipe Melo sar√† affiancato dal giovane Gnoukouri e da Perisic. Montella invece ha scelto il 3-4-2-1 con la velocit√† di Correa e la fantasia di Alvarez a supportare l’unica punta Quagliarella: per il resto Dod√≤ e Ivan cercheranno di impensierire sugli esterni la difesa dell’Inter con i possibili inserimenti di Soriano.

INTER: (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Felipe Melo, Gnoukouri, Perisic; Ljajic; Icardi, Eder. All. Mancini.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Silvestre; Ivan, Soriano, Fernando, Dodo’; Alvarez, Correa; Quagliarella. All. Montella.

Info sull'Autore

Nato a Roma, mi sono diplomato al Liceo Classico e studio Scienze della Comunicazione. Classe 1997, mi piace scrivere di sport e tecnologia ma interessarmi anche di altri ambiti come quello politico.

Lascia Una Risposta