Lazio-Rosenborg in chiaro, cambio di palinsesto per Mtv8: diretta tv al posto del Napoli

Pubblicato il 20 Ott 2015 - 6:45pm di Mattia D'Anna

Inizialmente era prevista la trasmissione della partita del Napoli contro i danesi del Midtjylland, ma alla fine su Mtv8 in chiaro andrà Lazio-Rosenborg. Questo è l’ennesimo cambio di palinsesto per le reti italiane, dopo che Mediaset ha deciso di non trasmettere più in chiaro Bayer Leverkusen-Roma, ma Arsenal-Bayern Monaco. Felicità nella capitale, delusione nel capoluogo campano.

Lazio-Rosenborg si, Midtjylland-Napoli no: questa la scelta di Mtv8

In una settimana che vede il ritorno delle partite europee, in quanto oltre all’Europa League ci sarà anche la Champions (da stasera con la Roma per il nostro paese), per i tifosi di Lazio, Napoli e Fiorentina (e non solo) c’è molta attenzione su dove poter seguire la propria squadre del cuore. Eppure in questi giorni a tener banco sono proprio le scelte delle due principali emittenti televisive, Sky e Premium, sulla visione in chiaro delle varie partite delle squadre italiane.

Detto già della Roma, oggi è toccato a biancocelesti e azzurri. Le varie guide tv, cartacee e non, parlavano della partita del Napoli come la squadre scelta per essere trasmessa in chiaro sul canale Mtv8, acquistato da qualche mese da Sky, eppure da oggi arriva la smentita: ad essere trasmessa in chiaro sarà Lazio-Rosenborg. I motivi della scelta non si sanno ancora, ma probabilmente il tutto potrebbe essere dettato dal numero di tifosi al seguito delle tre squadre.

Dirette tv tra visione in chiaro e a pagamento, senza dimenticare lo streaming

Dunque Lazio-Rosenborg in chiaro su Mtv8 giovedì 22 ottobre alle ore 19, mentre per Fiorentina-Lech Poznan e Midtjylland-Napoli, la visione sarà soltanto su Sky, per chi è abbonato al pacchetto Sport. Per poter seguire viola e azzurri, l’appuntamento è sempre per giovedì 22 alle ore 19 (per la Fiorentina) e alle 21.05 (per il Napoli). La visione sarà garantita, come sempre, anche in streaming attraverso l’app di Sky Go, per dispositivi mobili (come smartphone o tablet) e per pc.

Come si sa, Sky detiene i diritti in esclusiva per l’Europa League, ma alle ore 23 sarà trasmessa in chiaro (sempre su Mtv8) la trasmissione Studio Europa League, che mosterà tutte le immagini e le sinstesi delle ventiquattro partite dei dodici gironi della competizione, tra cui quelle degli uomini di Sousa e quelli di Sarri. Queste sono tutte le informazioni principali su dove seguire, quindi, le partite delle nostre squadre impegnate in Europa.

Lazio, Fiorentina e Napoli alla ricerca dei tre punti

Prima di chiudere vogliamo fare un riepilogo della situazione delle tre italiane in questa fase a gironi di Europa League. La Lazio è prima in classifica, insieme al Dnipro, con quattro punti e cerca la seconda vittoria nel girone per iniziare ad ipotecare la qualificazione ai sedicesimi di finale, ma servirà attenzione considerati i cali di tensione avuti nelle prime due giornate. Per il Napoli, che ha la partita più insidiosa è una sfida al vertice con il Midtjylland che si trova a pari punti con i partenopei (entrambe a sei).

Infine la Fiorentina, unica italiana che ha perso in questa fese della competizione, che contro il Lech Poznan cerca la seconda vittoria consecutiva (sperando in un passo falso del Basilea) per continuare con più tranquillità il proprio percorso e iniziare ad incanalare la strada verso la prossima fase, quella ad eliminazione diretta. Tutto sommato le tre squadre sono messe bene, e possono dare grandi soddisfazioni ai propri tifosi.

Info sull'Autore

2 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. federico 21 ottobre 2015 at 20:52 - Reply

    Non so se per voi è possibile far sapere a SKY che ero ormai deciso ad abbonarmi ma per principio ho cambiato idea (assieme ad altri amici napoletani) per protesta dopo aver saputo che la prevista programmazione della partita di calcio del Napoli di domani è stata abolita a favore della Partita della Lazio – Auguro ai laziali buona visione – Non mi abbonerò mai più a SKY

    • Mattia D'Anna 22 ottobre 2015 at 18:04 - Reply

      Capiamo che la gestione delle partite in chiaro di questi giorni è un po particolare, per Sky come per Premium. Crediamo, anche, che le proteste siano già arrivate alle emittenti dai tanti tifosi arrabbiati.

Lascia Una Risposta