Le vie del Cinema da Cannes a Roma e in Regione 2017: info, date e luoghi della manifestazione

Pubblicato il 16 Giu 2017 - 2:07pm di Francesco Salvetti

Arriva a Roma la nuova edizione de “Le vie del Cinema da Cannes a Roma e in Regione”, iniziativa realizzata grazie al contributo della Regione Lazi. Vi forniremo info, date e luoghi della manifestazione.

I film di Cannes a Roma: la rassegna 2017

Torna anche quest’anno la storica rassegna che porta i film di Cannes a Roma, permettendo al pubblico Romano di vedere i film più importanti della kermesse francese. L’evento, che si terrà dal 14 al 18 giugno, nei cinema Eden, Fiamma, Giulio Cesare, Corso a Latina e a Trevignano, vede come organizzatori: ANEC Lazio, SIAE, Regione Lazio, Fondazione Cinema per Roma. Tutti presenti alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, hanno preso parola presentandosi e ringraziando i giornalisti presenti in sala, ma soprattutto le istituzioni che hanno permesso la realizzazione. Tra queste, in prima persona, si è speso il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che, con un lungo discorso si è mostrato molto entusiasta, riguardo questi 4 giorni di Cinema ed elencando le novità di questa edizione: “Noi come Regione Lazio sin da subito, abbiam voluto dare una mano a questa iniziativa di Anec Lazio anche per incentivare l’offerta culturale della nostra Regione. Portare i film di Cannes a Roma è il modo giusto per promuovere la forza del cinema come strumento di cultura”.

In seguito il presidente ha ripreso parola proponendo una nuova Kermesse molto singolare, visti i problemi di alcuni Festival dove non tutti i film arrivano sul nostro mercato: “Dovremo produrre un Festival di film mai visti”. Ha concluso successivamente elencando ciò che è stato fatto nell’audiovisivo laziale e annunciando un importante novità: “ Dal titolo dell’iniziativa sono molto contento dell’aggiunta “in regione”. Ci siamo molto esposti affinchè questa iniziativa culturale possa anche trasformarsi in turistica, agevolando lo spettatore a spostarsi verso mete come Trevignano o Latina, al Cinema Corso, visitando i meravigliosi luoghi del Lazio. Crediamo che per uscire da questa crisi, bisogna investire, difatti oltre alla digitalizzazione delle sale Cinematografiche e alla stipulazione dell’incentivo per la realizzazione dello stesso, è stato firmato un accordo con gli altri maggiori mercati audiovisivi col tentativo di agevolare un aumento della domanda per quello laziale.”

A conclusione della conferenza ha preso la parola Paola Spina di Anec Lazio, parlando dei film presenti in cartellone:” Il cartellone propone alcuni dei titoli più significativi del panorama internazionale. Provenienti dalla sezione principale in Concorso, troviamo il vincitore del Gran Premio Speciale della Giuria “120 battiti al minuto” di Robin Campillo, il vincitore del Premio della Giuria “Loveless” del regista russo Zvyagintsev, due film di registi Premi Oscar come Michael Haneke e il suo ultimo “Happy End”, con Isabelle Huppert e Jean-Louis Trintignant o “Le Redoutable”, con Louis Garrel che interpreta Jean-Luc Godard, ultima fatica di Michel Hazanavicius.Molto forte è anche la presenza di film provenienti dalla Quinzaine tra cui: “The Rider” di Chloe Zhao premiato con L’Art Cinema Award, “L’amant d’un jour” di Philippe Garrel degno vincitore del Premio SACD edito dagli autori francesi, il curioso “Nothingwood” documentario diretto da Sonia Kronlud, “Patti Cakes” esordio del regista Americano Geremy Jasper e “L’intrusa”, opera seconda di Leonardo Di Costanzo. Purtroppo il film che ha vinto la Palma d’oro non potrà essere visibile perché oggetto di modifiche da parte del montaggio, vista l’eccessiva durata.

Info sull'Autore

Laureando in Ingegneria Gestionale presso l’università di Tor Vergata, da sempre appassionato di cinema e inviato per eventi cinematografici per Corretta Informazione.

Lascia Una Risposta