Mezzi pubblici gratis giovedì 10 e venerdì 11 dicembre a Torino e Milano: info linee aderenti

Pubblicato il 9 Dic 2015 - 11:49am di Ubaldo Cricchi

Mezzi pubblici gratis a Torino e Milano per combattere il troppo smog: per dare un forte segnale la società dei trasporti urbani del capoluogo piemontese Gtt ha deciso di lanciare la campagna “Lascia l’auto, viaggia gratis”; il 10 l’11 dicembre si potrà viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici dalle ore 5:00 fino alla mezzanotte. Con questi due giorni di mezzi pubblici gratuiti si spera che i torinesi decidano di non utilizzare le proprie macchine per i loro spostamenti.

Aria troppo inquinata, a Torino mezzi pubblici gratis: ecco le linee aderenti

L’iniziativa, che mira a contrastare il continuo peggioramento della qualità dell’aria, legato anche all’inquinamento causato dalle autovetture, permetterà di viaggiare senza biglietto per due giorni su tutte le linee Gtt (che sono ben 88) e la metropolitana, ma anche le corse del consorzio Extra.To, che si occupano dei collegamenti tra Torino Città e la provincia. Fanno parte di questo consorzio 21 aziende che ogni giorno, in tutto, trasportano circa 160.000 persone. Per quanto riguarda la rete extraurbana, giovedì e venerdì i mezzi pubblici gratis saranno disponibili sulle linee che arrivano al capoluogo piemontese da: pinerolese, Ivrea, Giaveno, Saluzzo – Carmagnola – Villafranca, Rubiana, Valli di Lanzo – Ciriè, Condove, Varallo. Orbassano – Volvera, Varisella, Carignno – Piobesi, Caselle Aeroporto.

L’intenzione del Gruppo torinese Trasporti è quello di spingere gli utenti abituali e gli altri cittadini a fare un gesto concreto e dare una mano nella realizzazione di quel progetto che punta a migliorare la qualità dell’aria. La Gtt la definisce come una chiamata di responsabilità per tutti, una di quelle azioni concertate che, se inserite ad un piano di lunga durata che coinvolge la totalità degli attori sociali, può contribuire all’abbassamento dei livelli di inquinamento. Il concetto della responsabilità dei cittadini è stato ripreso anche da Piero Fassino, il sindaco di Torino: la qualità dell’aria è un bene prezioso che tutti devono cercare di difendere; anche la Città nei prossimi giorni farà la sua parte prendendo dei provvedimenti.

Le misure antismog di Milano: abbonamenti BikeMi gratuiti fino all’11 dicembre

mezzi pubblici milanoAnche a Milano scatteranno le misure antismog: i dieci (e più) giorni consecutivi di superamento della soglia media massima di polveri sottili danno il via a diversi provvedimenti. Prima di tutto entra in vigore il divieto di circolazione per gli Euro 3 senza filtro anti particolato: lo stop è valido in tutta la città dalle 8:30 alle 18:00 per i privati e dalle 7:30 alle 10:00 per i veicoli commerciali. Poi le temperature dei caloriferi dovranno essere tenute più basse (da 20 a 19 gradi e per un massimo di 12 ore) e per tre giorni, dal 9 all’11 dicembre, gli adulti che accompagnano i bambini a scuola avranno a disposizione i mezzi pubblici gratis. In più, sempre nello stesso periodo, per dare una spinta alla mobilità sostenibile, gli abbonamenti giornalieri a BikeMi saranno gratuiti: per sottoscriverli sarà sempre necessaria la carta di credito, ma non verrà addebitato nessun importo.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta