Musart Festival Firenze 2016, programma concerti e cantanti Estate Fiorentina a luglio: date Max Gazzè e Malika Ayane

Pubblicato il 19 Lug 2016 - 12:03pm di Ubaldo Cricchi

Quest’anno il calendario dell’Estate Fiorentina si arricchisce con la prima edizione del Musart Festival: musica e cultura saranno i protagonisti della nuova kermesse di luglio 2016 che prevede in programma l’esibizione di alcuni cantanti famosi; diamo uno sguardo alle date e ai prezzi dei biglietti dei concerti di Malika Ayane, Max Gazzè e degli altri artisti che saliranno sul palco di Piazza Santissima Annunziata.

Date del Musart Festival di Firenze: ingressi gratuiti nei luoghi d’arte e mostre

piazza santissima annunziata firenzeIl Musart Festival di Firenze si svolge dal 19 al 23 luglio 2016: quattro serata durante le quali sarà possibile assistere ai concerti, ma anche visitare alcuni luoghi d’arte che si trovano nella zona con ingesso gratuito dalle 20:00 fino al termine delle esibizioni sul palco. È possibile intraprendere un vero e proprio percorso che attraversa luoghi di culto, palazzi monumentali e giardini: tra le tappe più famose ci sono lo Spedale degli Innocenti, il Giardino del Museo Archeologico, la Chiesa di San Francesco Poverino e la Basilica della Santissima Annunziata. Rimanendo in ambito culturale bisogna dire che chi acquista il biglietto per uno dei concerti in programma ha diritto ad uno sconto sull’ingresso in alcuni musei della città di Firenze fino al 31 agosto.

Nel Salone Borghini dell’Istituto degli Innocenti è stata allestita una mostra fotografica intitolata Because the Night: 40 anni di concerti alla quale sarà possibile accedere gratuitamente dalle ore 17:00 fino alle ore 24:00; l’esposizione è organizzata da Prg (che si occupa del Musart Festival insieme al Comune di Firenze) e New Press Photo. La mostra, a cura di Edoardo Zucchetti, è un’immersione nei grandi concerti che si sono tenuti nel capoluogo toscano durante il decennio tra il 1979 e il 1988.

Il programma dei concerti: esibizioni in piazza per Malika Ayane e Max Gazzè

Il pezzo forte del Musart Festival di Firenze però sono i concerti in piazza. I nomi coinvolti sono di primissimo livello: la prima ad esibirsi sarà Malika Ayane, che canterà il 19 luglio alle ore 21:15; il giorno successivo sarà il turno di Franco Battiato ed Alice; giovedì 21 salirà sul palco Ludovico Einaudi; il 22 luglio Max Gazzè farà scatenare il pubblico con le sue hit. La rassegna si chiude all’alba di sabato 23 luglio con il Sunrise Concert. Riepiloghiamo il programma dei concerti, indicando anche il prezzo dei biglietti, in vendita sui circuiti Boxol e TicketOne.

    • Martedì 19 luglio, ore 21:15 – concerto di Malika Ayane
      Dopo l’incredibile successo nei teatri del suo Naif Tour, la cantante inaugura il Musart Festival di Firenze con una scaletta in cui ripropone i suoi brani più noti, dal sanremese Adesso e qui (nostalgico presente) fino agli ultimi successi, come il singolo Lentissimo. Questi i costi dei biglietti: 25 euro per la gradinata, 32 euro per il secondo settore della platea, 40 euro per il primo settore della platea.
    • Mercoledì 20 luglio, ore 21:15 – concerto di Franco Battiato e Alice
      Due grandi artisti che, accompagnati dall’Ensemble Symphny Orchestra diretta da Carlo Guatioli, si esibiranno con i brani pù famosi dei loro rispettivi repertori prima di concludere insieme sulle note di Tutto l’universo obbedisce all’amore e altre emozionanti canzoni. Questi i prezzi dei biglietti: 40 euro per la gradinata, 50 euro per il secondo settore della platea e 60 euro per il primo settore della platea.
    • Giovedì 21 luglio, ore 21:15 – concerto di Ludovico Einaudi
      Il famoso compositore e pianista, accompagnato dalla sua band, presenterà il suo ultimo lavoro, l’album Elements; Piazza Santissima Annunziata di Firenze non poteva di certo mancare tra le tappe del tour di Einaudi, scelte tra quelle con legame più stretto sia agli affetti dell’artista che ai temi dell’album. Questi i prezzi dei biglietti: 45,50 euro per la gradinata, 52 euro per il secondo settore della platea e 65 euro per il primo settore della platea.
    • Venerdì 22 luglio, ore 21:15 – concerto di Max Gazzè
      Il cantautore romano festeggia i vent’anni dalla pubblicazione del suo primo album Contro un’onda del mare: l’occasione perfetta per ripercorrere la sua storia artistica suonando tutti i suoi più importanti successi, dai brani più vecchi fino a quelli del recente Maximilian. Questi i prezzi dei biglietti: 20 euro per la gradinata, 27 euro per il secondo settore della platea, 35 euro per il primo settore della platea.

La cena con il Gold Package e il concerto all’alba che chiude la manifestazione di luglio 2016

concerto max gazzè musart festivalPer tutti questi concerti in piazza è possibile anche acquistare il Gold Package (costa 45 euro), che include un gadget memory della kermesse e una cena a buffet a cui partecipare prima del concerto, a partire dalle ore 20:00 all’interno dell’Istituto degli Innocenti presso il Salone Brunelleschi. Il menù sarà diverso per ogni serata, ma comprenderà sempre piatti tipici (antipasti, primi e secondi, caldi e freddi), bevande e una selezione di vini toscani.

Il Sunrise Concert all’alba di sabato 23 luglio chiuderà il Musart Festival 2016: alle 4:45 il pianista Remo Anzovino andrà ad infrangere tutti i muri di delimitazione tra i vari generi con il suo recital. L’ingresso è libero, ma per assistere al concerto è necessario prenotare tramite il sito ufficiale del Musart Festival o presso la sede del Box Office in via delle Vecchie Carceri numero 1; al termine dell’esibizione si potrà fare colazione alla Caffetteria allestita al Salone Brunelleschi.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta