Mutuo Valore Italia Unicredit, gamma di finanziamenti personalizzabili per l’acquisto di una casa

Pubblicato il 16 Feb 2016 - 9:43am di Ubaldo Cricchi

Negli ultimi giorni la banca UniCredit ha lanciato gli spot televisivi della sua nuova linea di finanziamenti, Mutuo Valore Italia; fanno parte di questa gamma cinque diversi prodotti, tutti caratterizzati dalla possibilità di personalizzarli e da uno spread che cresce in base a quanto è completa la soluzione scelta dal cliente (in pratica, come dice lo stesso istituto, paghi solo quello di cui hai bisogno).

I diversi prodotti Unicredit per la gamma Mutuo Valore Italia: le caratteristiche dei finanziamenti

Diamo uno sguardo ai vari finanziamenti della gamma Mutuo Valore Italia cercando di individuarne le caratteristiche principali e le particolarità.

Mutuo Valore Italia Tasso Finito: è un finanziamento per l’acquisto, la ristrutturazione, l’accollo di un immobile ad uso residenziale (prima o seconda casa); la sua principale peculiarità è rappresentata dal tasso fisso: 1,50% per finanziamenti fino a 10 anni, 2,25% per durate comprese tra gli 11 e i 15 anni, 2,50% per prestiti tra i 16 e i 30 anni. L’importo massimo che viene concesso corrisponde al 50% del valore dell’immobile, mentre quello minimo è di 30.000 euro in caso di acquisto o ristrutturazione e di 50.000 in caso di surroga. La durata del mutuo tasso finito può essere di 5/30 anni per accollo, acquisto e surroga o di 5/20 anni in caso di ristrutturazione.

Mutuo Valore Italia Più: richiedendo questo prodotto è possibile adeguare l’impegno finanziario agli eventuali mutamenti economici. Si può scegliere tra tasso fisso e tasso variabile e grazie al tagliando è possibile effettuare un monitoraggio periodico. In più dopo due anni dalla data di erogazione (se l’ammortamento risulta regolare) il sottoscrittore può decidere di usufruire di alcuni servizi come Taglia rata (possibilità di rimandare fino a 12 mesi il pagamento della quota capitale della rata), Sposta rata (la rata mensile può essere posticipata fino ad un massimo di tre volte: se questa opzione non viene utilizzata il mutuatario viene premiato con il bonus interessi), Riduci rata (permette di diminuire in modo definitivo il peso della rata allungando il piano di ammortamento fino ad un massimo di quattro anni). I tre servizi sono cumulabili, ma l’allungamento del piano di ammortamento originario non può andare oltre i cinque anni.

Mutuo Valore Italia Super: è il finanziamento ideale per chi vuole tutelarsi dai possibili cambiamenti di mercato grazie alla copertura CAP e allo switch da tasso variabile a tasso fisso. Chi sceglie questo prodotto avrà il tasso variabile Euribor 3m e il monitoraggio periodico grazie al tagliando. Con la copertura CAP nei primi 10 anni di finanziamento il livello dell’Euribor 3m non può superare il 2% (a cui si deve aggiungere lo spread pattuito sul contratto), mentre lo switch, attivabile dopo due anni dall’erogazione, consente di passare al tasso fisso.

Mutuo Valore Italia Top: è il prestito completo che si contraddistingue per sicurezza e flessibilità. Il tagliando per il monitoraggio del finanziamento viene inviato ogni anno in caso di tasso variabile (Euribor a 3 mesi oppure, nel caso di prima casa, tasso di rifinanziamento principale BCE); dopo due anni dalla sottoscrizione si possono attivare i servizi di Taglia rata, Sposta rata e Riduci rata, cumulabili fino a raggiungere un allungamento massimo di cinque anni del piano di ammortameto originario. Inoltre sono presenti la protezione CAP (l’Euribor 3m non può andare oltre il 2% ne primi 10 anni) e lo switch per passare dal tasso variabile a quello fisso.

Mutuo Valore Italia Cambio Casa: è la soluzione pensata per chi vuole cambiare casa ma non ha ancora venduto l’attuale abitazione di cui possiede la piena proprietà. Questo finanziamento consente di ottenere fino al 100% per l’acquisto del nuovo immobile (fino ad un massimo di 300.000 euro), un piano di preammortamento di 18 mesi durante il quale si paga solo la quota interessi e un ammortamento che inizia a partire dal diciottesimo mese oppure in qualsiasi momento in caso di estinzione parziale anticipata. Questo mutuo viene concesso con tasso variabile Euribor 365 a 3 mesi maggiorato dallo spread commerciale e può avere una durata compresa tra i 5 e i 30 anni. Per la vendita della vecchia casa si può conferire mandato ad un’agenzia di intermediazione immobiliare o a terzi.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta