Opzioni binarie e CFD sbarcano su Fineco, per un trading con piattaforme web e app mobile

Pubblicato il 28 Ago 2015 - 4:35pm di Daniele Celli

Fineco conferma ancora una volta la sua attenzione verso il trading online, oltre ai classici servizi di banca, portando le opzioni binarie e un’ampia scelta di CFD sul conto degli utenti. Un’opportunità che viene offerta sia tramite piattaforme web che attraverso app mobile, per poter così interagire in ogni momento della giornata con il proprio conto di investimenti in Borsa.

Piattaforme Fineco per investimenti di trading online

La scommessa di FinecoBank nel campo più moderno dell’economia avviene tramite Logos, termine che si può collegare ad un insieme di piattaforme rivolte alle opzioni come ai contratti per differenza, tutto in un unico account e spiegato nel dettaglio in una sezione completa del sito web dell’istituto bancario. Ovviamente tale funzionalità è immersa nella massima sicurezza, garantita dalla regolamentazione dei software e soprattutto dal nome dell’agenzia, da anni tra le banche online più conosciute in Italia.

Il più classico uso che potrete fare dei sistemi d’investimento è sicuramente nell’app desktop che basta installare sul PC per avere immediatamente accesso ad un’ampia offerta di opzioni e CFD basati sulle principali società quotate in Borsa. Oltre ad aziende come Adidas, Nike, Apple e Amazon (ce ne sono in tutto 150 diversi), l’utente ha la possibilità di investire fino a 250 euro a sessione – dalla durata compresa tra un minuto e una giornata – sulle valute del mercato Forex (agendo con i tassi di cambio), materie prime e indici di Borsa, senza pagare commissioni a Fineco.

App mobile trading

Le app mobile di trading rilasciate da Fineco sono complete quanto le normali piattaforme web, per ciò che riguarda i CFD e le opzioni binarie. Va inoltre puntualizzato che ce ne sono ben quattro differenti, in base al vostro dispositivo Apple o Android.

Nel caso in cui abbiate uno smartphone, la scelta è suddivisa tra l’app Android e quella specifica per iPhone, scaricabili gratuitamente da App Store e Google Play e contraddistinte da assoluta leggerezza nelle dimensioni (poca memoria occupata, a favore della velocità del dispositivo durante il trading) e qualità analoga tra le due versioni.

Anche i possessori di tablet potranno trovare la loro app ideale per investire online con Fineco. Anche qui troviamo una versione per gli utenti Apple su App Store (applicazione iPad) e un’altra su Google Play riservata agli utenti di Android in possesso di un qualsiasi tablet.

Come investire in opzioni binarie Fineco

Prima di tutto, per investire con alte possibilità di guadagno in questo settore è necessario attraversare un periodo di formazione ben strutturato e avanzato, dove si consultano ebook e guide online di opzioni binarie per imparare tutte le basi teoriche sull’attività e argomenti legati alle migliori strategie di trading online. Dopo di che, sarà finalmente giunto il momento di rivolgersi a broker specializzati o banche online come Fineco.

Bisogna fare molta attenzione a capire la differenza tra CFD e opzioni binarie, perché in quest’ultimo caso si tratta di una modalità ben diversa dai tipici investimenti, trattandosi di un sistema dove si fanno affermazioni sull’andamento a breve termine del prezzo, guadagnando la posta in palio o perdendo l’intero importo investito in base a ciò che accadrà alla scadenza fissata. Con la piattaforma di FinecoBank basta cliccare sul pulsante rosso per prevedere un calo di prezzo oppure sul verde per un aumento, agendo autonomamente, con la massima rapidità e puntando a rendimenti pari all’80% della cifra messa a rischio.

Calendario economico sul profilo Twitter

Chiudiamo con una particolare funzionalità di supporto agli investitori, reperibile direttamente sulle pagine web del sito Fineco. Si tratta di una sorta di calendario economico preso dal profilo Twitter della banca, che minuto per minuto pubblica le principali notizie dal mondo della Borsa internazionale e quotazioni aggiornate degli indici. Le stesse informazioni, ovviamente, sono accessibili anche via social network, collegandosi al relativo profilo Twitter.

Info sull'Autore

Editore online, giornalista, esperto di Web Marketing, Affiliate Marketing e SEO. Proprietario e direttore responsabile di Corretta Informazione e diversi altri siti internet di news generiche e guide di economia. Scopre questo particolare lato del web nel 2010 come articolista, ottenendo nel 2013 l'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti (albo pubblicisti). Laureato in Statistica Gestionale presso l'Università La Sapienza di Roma. Contatti: redazionewrt@gmail.com

1 Commento finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. Enrico 29 agosto 2015 at 15:36 - Reply

    Decisamente interessante, soprattutto per chi voglia strutturare la propria strategia per le opzioni binarie basata sulla sicurezza e sulla tutela. Grazie

Lascia Una Risposta