Come perdere 1 kg a settimana: consigli su dieta ed esercizi sportivi

Pubblicato il 11 Mar 2017 - 11:11am di Lorenzo D'Ilario

Si può perdere peso, magari 1 kg a settimana, in maniera graduale e senza apportare cambiamenti drastici alla propria routine quotidiana. Volere è potere e bastano pochi accorgimenti a tavola ed un po’ di attività sportiva per raggiungere risultati più che soddisfacenti nel giro di qualche settimana. L’importante è non avere voglia di strafare, non bisogna aver fretta di perdere peso: non sarebbe affatto salutare per il nostro fisico e il nostro organismo un dimagrimento miracoloso di molti chili a settimana.

Come perdere 1 kg alla settimana: consigli senza rischi

Piuttosto occorre porsi un obiettivo alla portata senza troppi sacrifici, come ad esempio quello di perdere un chilo a settimana fino a raggiungere il proprio peso forma, e cercare di perseguirlo con dedizione. Soltanto un dimagrimento lento e costante permetterà al corpo di adeguarsi alle nuove abitudini alimentari e di conservare il proprio peso forma senza alcuna difficoltà. Per perdere 1 chilogrammo di massa grassa in una settimana occorre bruciare circa 7000 calorie. Se le distribuiamo nell’arco di sette giorni diventano 1000 calorie da consumare al giorno. Nonostante ognuno abbia esigenze individuali delle quali il proprio regime dietetico deve necessariamente tener conto, possono essere individuate alcune regole fondamentali che sono sempre valide per dimagrire e tenere sotto controllo il proprio peso corporeo.

Esercizio fisico per perdere un chilo a settimana

Innanzitutto bisogna inserire all’interno della giornata mezz’ora di esercizio fisico: non è necessaria l’iscrizione in palestra o ad una squadra di atletica amatoriale, basta semplicemente fare le scale piuttosto che prendere l’ascensore, camminare per casa durante una telefonata anziché rimanere seduti sul divano, camminare a passo spedito per andare a lavoro piuttosto che prendere i mezzi, e così via. Ne gioveranno il metabolismo e la salute dell’apparato cardio-circolatorio: l’attività fisica fa sentire meno la fame e permette di bruciare più calorie. Inoltre è fondamentale mangiare meglio: non di meno ma meglio! Dunque bisogna evitare gli alimenti troppo grassi, i fritti, le salse ed  i condimenti eccessivi. Anche per accusare meno la fame è importante bere tanto, almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno: l’acqua è un ottimo alleato, al contrario delle bibite gassate e delle bevande alcoliche, che andrebbero ridotte ai minimi termini.

Dieta per dimagrire 1 kg a settimana

Per evitare di arrivare troppo affamati alla colazione, al pranzo e alla cena si possono effettuare spuntini leggeri nel corso della giornata: frutta, verdura e yogurt devono prendere per forza il sopravvento sugli snack preconfezionati. Possono inoltre essere di supporto integratori naturali come ChocoLite (leggi qui le opinioni su Choco Lite) e regimi alimentari molto equilibrati e salutari come la nostra dieta mediterranea.

Molto importante è anche la maniera in cui si mangia: soltanto mangiando lentamente si può dare al proprio corpo il tempo necessario per digerire bene e avvertire il senso di sazietà. Infine, bisogna dormire quanto occorre per consentire al proprio corpo di recuperare tutte le energie e bruciare meglio le calorie nel giorno successivo: l’ideale sarebbe riposare sette/otto ore a notte.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta