Poetica di Cesare Cremonini, testo e significato: il nuovo singolo è una dichiarazione d’amore alla vita

Pubblicato il 4 Nov 2017 - 9:06am di Giacinta Carnevale

Testo e significato di “Poetica”, il nuovo singolo di Cesare Cremonini in rotazione radiofonica da venerdì 3 novembre. Il brano anticipa il nuovo lavoro discografico del cantautore bolognese in uscita il prossimo 24 novembre. L’ex frontman dei Lunapop ha inoltre annunciato le date del suo Tour 2018.

Cesare Cremonini torna con un nuovo singolo e annuncia le date del suo primo Tour negli stadi

Arriva in radio “Poetica”, il nuovo singolo che vede il ritorno sulle scene musicali italiane di Cesare Cremonini a distanza di tre anni dal suo ultimo lavoro discografico “Logico” (2014). Il brano è il primo inedito estratto dal suo nuovo album che uscirà il prossimo 24 novembre in tutti i negozi di musica e nei vari store digitali. Il disco si intitolerà “Possibili scenari” e conterrà ben 10 tracce tra cui anche un pezzo che dura oltre i 7 minuti (La macchina del tempo). Cesare Cremonini ha definito questo ultimo lavoro come “un album così libero da farmi sentire il più fortunato e gioioso”. Nelle scorse ore è stata svelata anche la tracklist completa che sarà la seguente:

1. “Possibili scenari”; 2. “Kashmir-Kashmir”; 3. “Poetica”; 4. “Un uomo nuovo”; 5. “Nessuno vuole essere Robin”; 6. “Silent Hill”; 7. “Il cielo era sereno”; 8. “La Isla”; 9. “Al tuo matrimonio”; 10. “La macchina del tempo”.

Oltre a rilasciare il suo nuovo singolo in rotazione radiofonica, Cesare Cremonini ha annunciato anche il suo ritorno live nel 2018. Il cantautore bolognese infatti nel mese di giugno 2018 sarà impegnato con una breve tournée che lo porterà ad esibirsi per la prima volta sul palco di quattro importanti stadi italiani. Il Tour prenderà il via il 15 giugno a Lignano (Stadio Teghil), poi il 20 giugno si sposterà a Milano (Stadio San Siro), il 23 giugno a Roma (Stadio Olimpico) e in chiusura, il 26 giugno, sarà nella sua Bologna allo Stadio Dall’Ara.

Saranno quattro concerti in cui i fans potranno riascoltare quelli che sono stati i più grandi successi di Cesare Cremonini tra cui “Dicono di me”, “Mondo”, “La teoria dei colori”, “Una come te”, “Logico” e molte altre ancora. I biglietti sono già disponibili online sul circuito di LiveNation, su TicketOne e nei punti vendita autorizzati. A seguire ecco il calendario del suo Tour 2018:

  • 15 giugno – Lignano Sabbiadoro – Stadio Teghil
  • 20 giugno – Milano – Stadio San Siro
  • 23 giugno – Roma – Stadio Olimpico
  • 26 giugno – Bologna – Stadio Dall’Ara

Poetica, testo con audio e significato del primo brano estratto dal nuovo album in uscita di Cesare Cremonini

Il nuovo singolo di Cesare Cremonini, “Poetica”, è una ballata dai toni jazz dove a farla da padrone sono il pianoforte, gli archi e sul finale anche i fiati. Fin dal primo ascolto notiamo subito quanto il brano sia semplice e complicato allo stesso tempo con un arrangiamento che richiama melodie tipiche degli anni ’70. Cesare Cremonini parlando del suo nuovo singolo ha dichiarato:

“Poetica non è un pezzo ma una canzone ed è stata scritta, suonata e cantata senza paura. L’ho scelta come primo singolo perché è priva di difese. La sua armatura sono la sua struttura, la sua melodia, la sua armonia, le sue parole umane e dirette. È una canzone per chi ama la musica ed è, ancora una volta, una canzone per tutti”.

“Poetica” non è un brano che canta versi romantici alla persona amata, ma è una forte dichiarazione d’amore alla vita e al desiderio di volere stare bene nonostante tutte le difficoltà che affrontiamo ogni giorno. Il nuovo singolo di Cesare Cremonini è già volato in vetta alla classifica di iTunes e si candida come una delle prossime canzoni più trasmesse in radio. Vi lasciamo ora con testo e audio di “Poetica”:

Info sull'Autore

Aspirante giornalista, la mia passione per la scrittura nasce fin dai tempi del liceo. Attualmente sono redattrice delle sezioni Cinema e Spettacolo, Musica e Moda e Cultura di CorrettaInformazione.it. Tra le cose che amo ci sono il calcio, la musica, le serie tv ed il cinema.

Lascia Una Risposta