Preparazione H per occhiaie: come usarla, controindicazioni e opinioni

Pubblicato il 28 Ago 2017 - 10:13am di Pietro Paolucci

Sono già alcuni anni che sul web pullulano articoli riguardo alla Preparazione H per occhiaie e, in genere, contro le rughe del viso. Nel presente articolo e nei due paragrafi che da qui si diramano, vedremo in dettaglio come usarla, quali sono le controindicazioni e le opinioni in merito; insomma, una ricapitolazione su tale Preparazione H, su vari fronti considerata come miracolosa.

Preparazione H per occhiaie e rughe: informazioni generali

Fra bufale e ferme dichiarazioni di veridicità riguardo a una certa efficacia contro le rughe, bisogna innanzitutto chiarire che cos’è questa Preparazione H e qual è il suo principio attivo. Ebbene, bisogna intanto chiarire che esistono tre formule di Preparazione H accumunate dalla presenza del cosiddetto olio di squalo, sostanza molto utile per idratare la pelle e rigenerare i tessuti, sebbene sia il motivo principale del cattivo odore della Preparazione H.

A ogni modo, la Formula Italiana alla cui base vi è il lievito di birra, ha in qualche modo una similare proprietà decongestionante e cicatrizzante (da qui la spiegazione della loro validità contro le emorroidi e il bruciore, ma non per le rughe) con la Formula Canadese, la originale, contenente il cosiddetto lievito rigenerante Bio-dyne. Da queste si differenzia, e di parecchio, la Formula Americana il cui principio attivo e alla cui base vi è la fenilefrina.

E proprio di quest’ultima vogliamo occuparci in quanto, quella più ‘adatta’ agli scopi anzi menzionati nelle righe sopra. In breve, tale Preparazione H Americana, proprio in quanto contenente la fenilefrina, un vaso costrittore, può essere in grado di ridurre le borse sotto gli occhi, o occhiaie che siano, sebbene tale effetto, da quanto emerso, è invero veloce a svanire.

Da questo si spiega il motivo per il quale sovente, sul web, si legge consigliare applicazioni frequenti nell’arco della giornata che, sebbene riescano nell’intento iniziale, possono portare a degli effetti indesiderati, talvolta gravi come vedremo nel paragrafo seguente.

Controindicazioni e opinioni riguardo alla Preparazione H per occhiaie

Ricollegandoci a quanto accennavamo poc’anzi, le controindicazioni e gli effetti collaterali cui il soggetto può andare incontro sono fondamentalmente un innalzamento della pressione, mal di testa (cefalea, emicrania), vertigini e vomito. Tuttavia è bene dire che, questi disturbi sono da imputare soprattutto a una frequente applicazione delle Preparazione H.

Per quanto riguarda gli altri effetti collaterali dovuti all’applicazione sul viso delle tre formule citate, si citano una riduzione della traspirazione della pelle, quindi dermatiti arrossamenti e disidratazione, fenomeni non strettamente collegati con l’utilizzo ripetuto a brevi intervalli e per periodi prolungati.

Insomma, da quanto si legge e da quello che abbiamo fin qui indicato, pare abbastanza unanime il parere di metter da parte la Preparazione H, o quantomeno conservarla soltanto per il suo scopo originario. Per quanto varie voci si esprimano viceversa, se invogliate dalla semplicità dell’acquisto e dall’esiguità del costo, o se basate su effetti, come dicevamo, evidenti ma alquanto rapidi a dissolversi, noi vi suggeriamo in ultima istanza di non utilizzare la Preparazione H per non rischiare di peggiorare la situazione delle vostre borse sotto gli occhi.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta