Prestiti Personali per Dipendenti a Tempo Indeterminato 2017: offerte online Findomestic, Agos e Compass

Pubblicato il 10 Gen 2017 - 11:59am di Ubaldo Cricchi

Quando si vuole realizzare un progetto la cosa più difficile da fare spesso è recuperare la liquidità necessaria per metterlo in pratica: molte persone si affidano a banche e finanziarie e richiedono dei prestiti personali; per ricevere un finanziamento è necessario presentare alcuni requisiti di reddito, quindi per i dipendenti a tempo indeterminato può risultare più semplice accedere alle varie offerte online proposte da soggetti come Findomestic, Agos e Compass.

Prestiti personali: caratteristiche e requisiti per i dipendenti a tempo indeterminato

I prestiti personali si differenziano dalle altre forme di finanziamento perché i soldi concessi dall’istituto vengono consegnati direttamente al cliente (di solito con un accredito sul conto corrente bancario), mentre i prestiti finalizzati sono legati all’acquisto di un determinato bene presso un esercizio convenzionato, con la somma che viene erogata direttamente all’esercente. Come abbiamo scritto in apertura, tutti gli enti che prendiamo in considerazione oggi, ovvero Findomestic, Agos e Compass, inseriscono tra i documenti necessari per ottenere un finanziamento un documento che attesti la presenza di un reddito.

Questo significa che i dipendenti a tempo indeterminato (oltre a presentare determinati requisiti anagrafici ed avere la residenza in Italia) devono presentare un documento di identità, il codicie fiscale e un documento che attesti il reddito; in questo caso specifico quindi il dipendente dovrà presentare la sua ultima (o le sue ultime due) busta paga. Vediamo ora quali sono le varie soluzioni proposte dagli istituti che prendiamo in considerazione oggi e diamo uno sguardo alle offerte valide per questo inizio di 2017.

Le offerte online di Findomestic

Con i prestiti personali Findomestic possono essere richiesti importi da 1.000 a 60.000 euro da restituire in 6/120 mesi con possibilità di sfruttare le opzioni Cambio Rata e Salto Rata. I requisiti necessari per ottenere un finanziamento sono: avere un’età tra i 18 e i 75 anni, avere un reddito dimostrabile (e in questo caso c’è il reddito da dipendente a tempo indeterminato), avere la residenza nel territorio italiano ed essere titolari di un conto corrente su cui verrà accreditata la somma erogata e su cui verranno addebitate le rate mensili. La procedura di richiesta del finanziamento può essere fatta interamente online con la Firma Digitale. La gamma di prestiti personali Findomestic è composta da vari prodotti pensati in base al tipo di progetto che si vuole realizzare: ci sono le soluzioni per chi vuole acquistare un veicolo, per chi intende affrontare spese per la casa, per il tempo libero, per lo studio, le cerimonie o altri tipi di progetto. L’offerta di gennaio 2017 permette di ottenere 14.000 euro da restituire in 96 rate da 186 euro, con Tan fisso al 6,29% e Taeg fisso al 6,48%(il cliente in tutto dovrà rendere 17.856 euro).

Visto che si parla di dipendenti dobbiamo citare anche il prestito con cessione del quinto, ovvero il finanziamento garantito dalla busta paga con rate fisse che vengono versate direttamente dall’azienda per cui si lavora e che non possono essere più pesanti di un quinto dell’assegno mensile. L’offerta per i dipendenti che richiedono un prestito con cessione del quinto permette di ottenere 15.000 euro da rendere in 120 mesi con rate da 166 euro, con Tan fisso al 5,93% e Taeg fisso al 6,09% (il totale da rimborsare ammonta a 19.920 euro).

Le soluzioni proposte da Agos

Con i prestiti personali Agos è possibile ottenere importi tra 500 e 30.000 euro da restituire con piani di rimborso di durata da 12 a 120 mesi. Anche la gamma di finanziamenti di questo istituto è composta da un’ampia varietà di prodotti: abbiamo Duttilo, il prestito flessibile, i prestiti per le giovani coppie e per gli studenti, i piccoli prestiti, i prestiti veloci i prestiti personali, i prestiti flessibili, il consolidamento debiti, la cessione del quinto e i prestiti per dipendenti pubblici e privati. Chi vuole ottenere un finanziamento personale Agos può accedere all’offerta online proposta dal sito ufficiale: è possibile richiedere 10.000 euro da rendere in 84 mesi con rate da 143,70 euro, con Tan 4,91% e Taeg 6,17% (il totale che dovrà restituire il cliente è pari a 12.266,80 euro). Per quanto riguarda il prestito con cessione del quinto i lavoratori dipendenti possono richiedere importi anche elevati con possibilità di restituirli in 120 mesi di durata massima con rate fisse che non possono superare il 20% dello stipendio netto.

I finanziamenti Compass

Chiudiamo questa piccola rassegna con i finanziamenti proposti da Compass; la famiglia dei prestiti personali è composta da varie soluzioni, ovvero Easy, Total Flex, Cifra Tonda, Unica e Jump. Il cliente (che deve essere una persona con 18/70 anni di età che risiede in Italia da almeno un anno) può richiedere importi tra 5.000 e 30.000 euro da rimborsare in minimo 24 e massimo 84 mesi. Con l’attuale promozione è possibile ottenere 9.000 euro da restituire con 60 rate con Tan fisso al 9,90% e Taeg fisso all’11,45% (totale dovuto 11.703,48 euro). A differenza degli altri due istituti visti in precedenza, che permettono di inoltrare la domanda online, la richiesta per avere un finanziamento Compass può essere fatto rivolgendosi presso una filiale, magari fissando un appuntamento chiamando al numero 800.77.44.33 oppure tramite il sito. Per quanto riguarda la cessione del quinto, i dipendenti (pubblici o privati) possono richiedere importi anche di una certa entità (pure oltre i 75.000 euro) con la possibilità renderli con piani di rimborso che possono durare fino a 10 anni, con rate che (come sempre) non possono andare oltre il 20% dello stipendio netto mensile.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta