Prestiti Personali Ottobre 2018: offerte Agos, Findomestic, Compass e Poste Italiane, qual è il miglior prestito?

Pubblicato il 15 Ott 2018 - 10:01am di Ubaldo Cricchi

Molte persone quando devono far fronte ad una spesa più o meno imprevista o vogliono realizzare un progetto preferiscono gestire gli esborsi dilazionando nel tempo le spese: per poterlo fare si mettono alla ricerca dei migliori prestiti personali; tra banche e finanziarie sono davvero tanti gli istituti che erogano prestiti e a volte individuare le offerte più interessanti non è proprio semplice. Per fortuna il web da questo punto di vista può dare un aiuto importante: vediamo le proposte di Agos, Findomestic, Compass e Poste Italiane per cercare di individuare il miglior prestito personale di ottobre 2018.

Quali sono i migliori prestiti personali di ottobre 2018?

Per fare un confronto tra i vari istituti di credito e trovare il miglior prestito personale di ottobre 2018 illustreremo le offerte del momento e, dove possibile, faremo delle simulazioni per chi ha bisogno di importi di piccola, media o grande entità, in modo da paragonare le condizioni proposte ed individuare la soluzione più conveniente. Daremo anche un’occhiata alle caratteristiche del finanziamento e ai requisiti che il richiedente deve avere per poterlo ottenere.

L’offerta di Agos: promozione e preventivi

Iniziamo questo approfondimento sui prestiti personali di ottobre 2018 dando un’occhiata all’offerta di Agos: la finanziaria mette “in prima pagina” un prestito da 10.000 euro, che può essere rimborsato in 72 mesi pagando rate da 163,80 euro; con il Tan fisso al 4,91% e il Taeg al 6,28%, il totale dovuto dal cliente ammonta a 11.963,60 euro. Ora divertiamoci un po’ con il simulatore e, visto che abbiamo già scoperto l’offerta relativa agli importi di media entità, scopriamo a quali condizioni vengono proposti i piccoli prestiti (5.000 euro) e quelli che prevedono l’erogazione di somme elevate (30.000 euro).

Il prestito da 5.000 euro concesso da Agos può essere rimborsato in:

  • dodici mesi con rate da 432,10 euro; con Tan al 4,91% e Taeg all’8,56% il cliente dovrà restituire un totale di 5.225,20 euro;
  • ventiquattro mesi con rate da 221,40 euro; con Tan al 4,94% e Taeg al 7,39% il cliente dovrà restituire un totale di 5.379,60 euro;
  • trentasei mesi con rate da 151,20 euro; con Tan al 4,94% e Taeg al 6,69% il cliente dovrà restituire un totale di 5.535,20 euro;
  • quarantotto mesi con rate da 116,10 euro; con Tan al 4,92% e Taeg al 6,71% il cliente dovrà restituire un totale di 5.690,80 euro;
  • sessanta mesi con rate da 95,10 euro; con Tan al 4,92% e Taeg al 6,57% il cliente dovrà restituire un totale di 5.850,00 euro;
  • settantadue mesi con rate da 81,10 euro; con Tan al 4,91% e Taeg al 6,46% il cliente dovrà restituire un totale di 6.009,20 euro;
  • ottantaquattro mesi con rate da 71,20 euro; con Tan al 4,94% e Taeg al 6,41% il cliente dovrà restituire un totale di 6.176,80 euro;
  • novantasei mesi con rate da 60,60 euro; con Tan al 6,90% e Taeg all’8,42% il cliente dovrà restituire un totale di 6.807,60 euro;
  • centootto mesi con rate da 62,90 euro; con Tan al 6,90% e Taeg all’8,37% il cliente dovrà restituire un totale di 7.041,20 euro;
  • centoventi mesi con rate da 58,40 euro; con Tan al 6,91% e Taeg all’8,33% il cliente dovrà restituire un totale di 7.282,00 euro.

Saliamo con gli importi: il prestito da 30.000 euro concesso da Agos può essere rimborsato in:

  • dodici mesi con rate da 2.637,70 euro; con Tan al 6,91% e Taeg all’8,56% il cliente dovrà restituire un totale di 31.692,40 euro;
  • ventiquattro mesi con rate da 1.364,20 euro; con Tan al 6,91% e Taeg al 9,11% il cliente dovrà restituire un totale di 32.806,80 euro;
  • trentasei mesi con rate da 940,40 euro; con Tan al 6,91% e Taeg all’8,53% il cliente dovrà restituire un totale di 33.946,40 euro;
  • quarantotto mesi con rate da 729,00 euro; con Tan al 6,91% e Taeg all’8,24% il cliente dovrà restituire un totale di 35.110,00 euro;
  • sessanta mesi con rate da 602,50 euro; con Tan al 6,90% e Taeg all8,05% il cliente dovrà restituire un totale di 36.294,00 euro;
  • settantadue mesi con rate da 518,60 euro; con Tan al 6,91% e Taeg al 7,94% il cliente dovrà restituire un totale di 37.509,20 euro;
  • ottantaquattro mesi con rate da 458,90 euro; con Tan al 6,91% e Taeg al 7,85% il cliente dovrà restituire un totale di 38.743,60 euro;
  • novantasei mesi con rate da 414,40 euro; con Tan al 6,91% e Taeg al 7,78% il cliente dovrà restituire un totale di 40.004,40 euro;
  • centootto mesi con rate da 379,90 euro; con Tan al 6,90% e Taeg al 7,73% il cliente dovrà restituire un totale di 41.277,20 euro;
  • centoventi mesi con rate da 352,60 euro; con Tan al 6,91% e Taeg al 7,69% il cliente dovrà restituire un totale di 42.586,00 euro.

I prestiti personali Agos possono essere richiesti direttamente online ma anche telefonando al numero verde 800129010 oppure recandosi presso una delle agenzie presenti sul territorio (quella più vicina si può trovare sfruttando la mappa interattiva del sito www.agos.it). Quando si presenta la richiesta di finanziamento bisogna allegare tre documenti, ovvero la carta d’identità, il codice fiscale e un documento di reddito (quindi la busta paga per i lavoratori dipendenti, il modello Unico per i liberi professionisti e il cedolino della pensione per i pensionati).

Prestiti personali Findomestic: simulazione e requisiti

Passiamo ad un’altra delle realtà più importanti nel campo dei prestiti personali, ovvero Findomestic, società che fa parte del gruppo BNP Paribas. In questo caso l’esempio riportato come offerta di ottobre fa riferimento ad un prestito da 15.000 euro che può esser rimborsato in 96 rate mensili da 199 euro, con Tan al 6,25% e Taeg al 6,43% (in tutto il cliente dovrà restituire 19.104,00 euro). Anche in questo caso sfruttiamo il simulatore presente sul sito della finanziaria per fare un paio di simulazioni utilizzando come parametri gli stessi importi visti prima.

Il prestito da 5.000 euro concesso da Findomestic (indicando come progetto la voce “progetti vari”) può essere rimborsato in:

  • diciotto mesi con rate da 291,10 euro; con Tan al 5,97% e Taeg al 6,14% il cliente dovrà restituire un totale di 5.239,80 euro;
  • ventiquattro mesi con rate da 221,50 euro; con Tan al 5,95% e Taeg al 6,11% il cliente dovrà restituire un totale di 5.316,00 euro;
  • trenta mesi con rate da 179,80 euro; con Tan al 5,95% e Taeg al 6,12% il cliente dovrà restituire un totale di 5.394,00 euro;
  • trentasei mesi con rate da 152,00 euro; con Tan al 5,95% e Taeg al 6,11% il cliente dovrà restituire un totale di 5.472,00 euro;
  • quarantadue mesi con rate da 133,10 euro; con Tan al 6,35% e Taeg al 6,54% il cliente dovrà restituire un totale di 5.590,20 euro;
  • quarantotto mesi con rate da 118,30 euro; con Tan al 6,38% e Taeg al 6,57% il cliente dovrà restituire un totale di 5.678,40 euro;
  • cinquantaquattro mesi con rate da 107,60 euro; con Tan al 6,73% e Taeg al 6,95% il cliente dovrà restituire un totale di 5.810,40 euro;
  • sessanta mesi con rate da 94,40 euro; con Tan al 6,74% e Taeg al 6,95% il cliente dovrà restituire un totale di 5.904,00 euro;
  • sessantasei mesi con rate da 92,60 euro; con Tan al 7,46% e Taeg al 7,72% il cliente dovrà restituire un totale di 6.111,60 euro;
  • settantadue mesi con rate da 86,40 euro; con Tan al 7,47% e Taeg al 7,74% il cliente dovrà restituire un totale di 6.220,80 euro;
  • settantotto mesi con rate da 81,10 euro; con Tan al 7,46% e Taeg al 7,72% il cliente dovrà restituire un totale di 6.325,80 euro;
  • ottantaquattro mesi con rate da 76,60 euro; con Tan al 7,46% e Taeg al 7,72% il cliente dovrà restituire un totale di 6.434,40 euro.

Il prestito da 30.000 euro concesso da Findomestic (indicando come progetto sempre la voce “progetti vari”) può essere rimborsato in:

  • ventiquattro mesi con rate da 1.352,80 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 32.467,20 euro;
  • trenta mesi con rate da 1.102,60 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 33.078,00 euro;
  • trentasei mesi con rate da 936,00 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 33.696,00 euro;
  • quarantadue mesi con rate da 817,20 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 34.322,40 euro;
  • quarantotto mesi con rate da 728,20 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,97% il cliente dovrà restituire un totale di 34.953,60 euro;
  • cinquantaquattro mesi con rate da 659,20 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 35.596,80 euro;
  • sessanta mesi con rate da 604,00 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,97% il cliente dovrà restituire un totale di 36.240,00 euro;
  • sessantasei mesi con rate da 559,10 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 36.900,60 euro;
  • settantadue mesi con rate da 521,70 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 37.562,40 euro;
  • settantotto mesi con rate da 490.10 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,97% il cliente dovrà restituire un totale di 38.227,80 euro;
  • ottantaquattro mesi con rate da 463,20 euro; con Tan al 7,70% e Taeg al 7,98% il cliente dovrà restituire un totale di 38.908,80 euro.

Anche i prestiti personali Findomestic possono esser richiesti online tramite il sito www.findomestic.it grazie alla firma digitale (ovviamente è sempre possibile recarsi di persona presso una filiale); i requisiti per poter ottenere il finanziamento sono i seguenti:

  • età tra i 18 e i 75 anni;
  • residenza in Italia;
  • esser titolari di un conto corrente;
  • avere un reddito dimostrabile.

I documenti da allegare alla domanda di prestito sono sempre gli stessi, ovvero documento di identità, codice fiscale e documento di reddito.

Le proposte di Compass

Compass propone un’ampia gamma di prestiti personali (Easy, Total Flex, Cifra Tonda, Unica e Jump) per venire incontro alle esigenze dei suoi clienti. L’esempio riportato sul sito dell’istituto che fa riferimento all’offerta di ottobre 2018 (valida fino alla fine dell’anno) parla di un prestito da 9.000 euro che può essere rimborsato in 60 mesi con Tan fisso al 9,90% e Taeg all’1,45%, per un totale da restituire che ammonta a 11.703,48 euro. Vediamo ora i preventivi per i prestiti personali di 5.000 e 30.000 euro: il simulatore restituisce i valori massimi e minimi di Tan, Taeg, importo rata e costo complessivo del prestito (le cifre precise e personalizzate si possono avere solo in fase di richiesta) e funziona in modo leggermente diverso rispetto a quelli visti prima; si indica l’importo di cui si ha bisogno e si seleziona l’importo della rata che si vorrebbe pagare, con il sistema che restituisce le possibili durate e i tassi compatibili con le richieste

Un prestito personale da 5.000 euro erogato da Compass può essere restituito con rate di circa:

  • 90 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,40% e 12,73% (durata compresa tra i 69 e gli 81 mesi);
  • 100 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,52% e 12,87% (durata compresa tra i 60 e gli 69 mesi);
  • 120 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,76% e 13,12% (durata compresa tra i 69 e gli 81 mesi);
  • 140 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,92% e 13,34% (durata compresa tra i 42 e i 45 mesi);
  • 175 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 8,28% e 13,67% (durata compresa tra i 33 e i 36 mesi);
  • 200 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 8,45% e 13,99% (durata di 30 mesi);
  • 240 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 8,90% e 14,46% (durata di 24 mesi).

Un prestito personale da 30.000 euro erogato da Compass può essere restituito con rate di circa:

  • 540 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,57% e 11,93% (durata compresa tra i 66 e gli 81 mesi);
  • 560 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,57% e 11,96% (durata compresa tra i 66 e i 75 mesi);
  • 600 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,61% e 11,99% (durata compresa tra i 60 e i 69 mesi);
  • 650 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,66% e 12,03% (durata compresa tra i 54 e i 63 mesi);
  • 700 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,69% e 12,08% (durata compresa tra i 51 e i 57 mesi);
  • 800 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,76% e 12,17% (durata compresa tra i 45 e i 48 mesi);
  • 940 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 6,90% e 12,90% (durata compresa tra i 36 e i 39 mesi);
  • 1.170 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,04% e 12,50% (durata di 30 mesi);
  • 1.310 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,13% e 12,60% (durata di 27 mesi);
  • 1.415 euro, con Tan tra 5,90% e 10,90 e Taeg tra 7,24% e 12,73% (durata di 24 mesi).

Fino a non molto tempo fa i prestiti personali Compass potevano essere richiesti solo andando in una filiale (il portale della finanziaria permette anche di prenotare un appuntamento presso il punto vendita più vicino), ma da poco tempo anche questo istituto permette ai suoi clienti di inviare una richiesta di finanziamento anche online tramite il sito www.compass.it. Per poter ottenere un prestito bisogna avere un’età tra i 18 e i 70 anni e risiedere in Italia; i documenti da allegare alla richiesta sono sempre quelli ovvero documento di identità, documento di reddito e codice fiscale.

Le offerte di ottobre 2018 sui prestiti personali di Poste Italiane

L’ultimo istituto che prendiamo in esame per scoprire i miglior prestiti personali di ottobre 2018 è Poste Italiane; purtroppo sul sito ufficiale www.poste.it non è presente un simulatore, ma per renderci conto delle condizioni applicate ai finanziamenti possiamo fare riferimento agli esempi relativi alle offerte disponibili in questo periodo. Esistono diverse tipologie di prestito erogate da Poste Italiane in base al tipo d progetto e al tipo di cliente: in generale si può dire che permettono di ottenere importi tra i 1.000 ai 60.000 euro, da restituire con piani di rimborso dalla durata di minimo 22 mesi e massimo 120 mesi; il tasso rimane fisso per l’intera durata del finanziamento.

  • Il Prestito BancoPosta consente di richiedere importi tra i 3.000 e i 30.000 euro, rimborsabili in minimo 24 e massimo 84 mesi; il prestito può essere richiesto solo presso un ufficio postale; non è necessario avere un conto BancoPosta per poterlo richiedere, ma bisogna essere residenti in territorio italiano e avere un reddito da lavoro o da pensione dimostrabile e prodotto in Italia.
  • Il Prestito BancoPosta Flessibile è simile al prodotto appena descritto, ma consente di saltare la rata o di cambiare l’importo dell’impegno mensile (modificando di conseguenza anche la durata del piano di rimborso, che può arrivare fino a 108 mesi). Può essere richiesto solo dai titolari di conto BancoPosta.
  • Il Prestito BancoPosta Online può esser richiesto solo dai correntisti che hanno attivato il servizio di Internet Banking e permette di ricevere importi tra i 3.000 e i 30.000 euro da restituire in minimo 24 e massimo 84 mesi. È l’unico prestito personale di Poste Italiane che può esser richiesto senza recarsi di persona presso un ufficio postale (la procedura di richiesta si svolge infatti online).
  • Il Mini Prestito BancoPosta è riservato ai titolari di carta PostePay Evolution, che possono ricevere 1.000, 2.000 o 3.000 euro da restituire in 22 mesi.
  • La promozione di ottobre 2018 permette di ottenere un Prestito BancoPosta Auto di 13.000 euro da restituire in 72 mesi con rate da 224,77 euro, con Tan fisso al 7,50% e Taeg all’8,00% (il totale dovuto dal cliente ammonta a 16.246,86 euro). Queste condizioni sono valide esclusivamente per i titolari di conto corrente BancoPosta che richiedono un prestito Auto per importi tra i 10.000 ei 20.000 euro.
  • Anche il Presitto BancoPosta Consolidamento è in promozione in questo mese di ottobre: un finanziamento da 18.000 euro può essere restituito in 90 mesi con rate da 270,24 euro; con il Tan fisso all’8,40% e il Taeg all’8,77%, il totale dovuto dal cliente ammonta a 24.535,60 euro.
  • Proseguiamo con le offerte di ottobre 2018 dando uno sguardo al Prestito BancoPosta Auto, che consente di ricevere 13.000 euro da rendere in 72 mesi con rate da 244,77 euro: il Tan è fisso al 7,50& e il Taeg è all’8,00%, per un totale da restituire che è pari a 16.264,86 euro (offerta valida per i soli titolari di conto BancoPosta; per i titolari di Libretto Postale le condizioni sono diverse).

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta