Probabile formazione Inter 2016/2017: acquisti, rosa aggiornata e titolari Sky, Gazzetta dello Sport e Fantagazzetta

Pubblicato il 13 Ago 2016 - 3:28pm di Ubaldo Cricchi

La stagione 2016/2017 può essere definita come una sorta di anno zero per l’Inter: sono tante le novità in casa nerazzurra, dall’arrivo di una nuova proprietà all’addio definitivo di Moratti, dalla separazione con Mancini e l’arrivo di De Boer ai vari movimenti di calciomercato; in questo articolo cercheremo di delineare la probabile formazione dell’Inter 2016/2017, individuando nella rosa a disposizione del nuovo tecnico olandese quali potrebbero essere gli undici titolari in base alle notizie apparse su testate importanti come Gazzetta dello Sport, Sky e Fantagazzetta.

L’estate dei nerazzurri: dal passaggio di proprietà all’addio di Mancini

L’estate dei nerazzurri può essere definita in ogni modo, ma non di certo può essere etichettata come tranquilla. A fine giugno il colosso cinese Suning ha acquistato la proprietà del club, con Thoir che, pur rimanendo presidente, diventa socio di minoranza; i mesi di luglio ed agosto sono stati invece caratterizzati da una serie di notizie di calciomercato e soprattutto dai due casi relativi a Mancini ed Icardi. Il problema relativo all’allenatore è stato risolto “alla radice”: dopo il 6-1 incassato in amichevole contro il Tottenham Mancini è stato sostituito dall’olandese Frank De Boer, ex tecnico dell’Ajax; per il Mancio la seconda esperienza in nerazzurro non è stata positiva come la prima. Continua invece a tenere banco il caso relativo a Icardi: con il passare dei giorni sembra sempre più probabile che il capitano dei nerazzurri rimanga a Milano, con un rinnovo e relativo adeguamento del contratto (per la gioia della moglie/procuratrice Wanda Nara) da siglare subito dopo la conclusione della sessione di calciomercato. Il Napoli però non si è del tutto arreso e continua a presentare offerte importanti, senza dimenticare che Maurito ha tanti estimatori anche all’estero.

Il tabellone del calciomercato: acquisti, cessioni e obiettivi secondo Gazzetta, Sky e Fantagazzetta

inter acquisti ansaldiL’Inter 2016/2017 potrà contare sul ritorno di diversi elementi che l’anno scorso erano in prestito altrove (tornano in nerazzurro l’ex capitano Raocchia, Dodò, Andreolli e Yao), ma nella casella degli arrivi figurano anche il terzino sinistro turco Erkin (svincolato dal Fenerbahce), il laterale argentino Ansaldi (che l’anno scorso ha fatto tanto bene al Genoa), il centrocampista Banega (ex Siviglia) e l’esterno offensivo Candreva, che lascia la Lazio dopo 151 presenze e 41 gol in campionato. Ma non sembra essere finita qui: molti quotidiani, tra cui anche la Gazzetta dello Sport, danno per scontato l’arrivo del centrocampista Joao Mario dallo Sporting Lisbona. Il portoghese ha disputato e vinto da protagonista gli Europei francesi, è un elemento di assoluto valore, ma la sua quotazione (si parla di 40 milioni di euro più 5 di bonus) ha destato un po’ di sorpresa. Con l’addio di Mancini tra gli obiettivi di mercato non figura più Yaya Tourè, ma troviamo ancora Berardi, Gabbiadini, Acerbi, Witsel e Zabaleta.

Per il momento l’elenco dei nomi in uscita si ferma a Ljajic (passato al Torio), Telles (che si è trasferito al Porto), Manaj (prestato al Pescara) e Juan Jesus (approdato alla Roma). L’elenco dei partenti però pare destinato ad allungarsi, visto che Candreva è costato 22 milioni (più 3 di bonus), Ansaldi 2 (più la cessione a titolo definitivo di Laxalt) e l’assalto a Joao Mario, come detto, sarà molto caro. Naturalmente un’eventuale cessione di Icardi sarebbe il metodo più rapido per sistemare i conti, ma sono altri i giocatori che sembrano destinati a lasciare Appiano Gentile: Santon è stato sul punto di trasferirsi più volte, Dodò potrebbe tornare alla Samp e Brozovic potrebbe essere il pezzo da novanta più sacrificabile in nome del fair play finanziario. Come ogni anno si parla anche di un addio del portierone Handanovic (pare che Guardiola non si fidi tanto di Hart tra i pali del suo Manchester City), ma stavolta il sostituto sarebbe stato individuato in Mattia Perin del Genoa, mentre calano le quotazioni di Sirigu.

inter 2016 2017 calciomercato

La probabile formazione dell’Inter 2016/2017: i titolari di De Boer

Insomma, il calciomercato può ancora portare novità e il recente cambio di allenatore di certo non rende semplice l’individuazione degli undici titolari che andranno a formare la probabile formazione della nuova Inter 2016/2017 guidata da Frank De Boer. Anche sul modulo che verrà scelto dall’olandese ci sono dei dubbi: si andrà verso un 4-2-3-1 o un 4-3-3? Dando uno sguardo alla rosa attualmente a disposizione e alle indicazioni presenti sui siti come Fantagazzetta, Sky o Gazzetta dello Sport, ecco quali potrebbero essere gli schieramenti della nuova Inter.

Nel caso in cui l’ex giocatore di Ajax e Barcellona opti per il 4-3-3, la formazione potrebbe essere formata dai seguenti undici: Handanovic – Ansaldi, Murillo, Miranda, Erkin (D’Ambrosio) – Medel, Banega, Kondogbia – Candreva, Icardi, Perisic. Con il 4-2-3-1 invece vedremmo Banega spostarsi dalla posizione di regista a quella di trequartista: Handanovic – Ansaldi, Murillo, Miranda, Erkin (D’Ambrosio) – Medel, Kondogbia – Candreva, Banega, Perisic – Icardi. Non dimentichiamo che in rosa sono presenti altri elementi come Eder, Jovetic e Palacio e che l’eventuale arrivo di Joao Mario darebbe a De Boer una maggiore varietà di scelta: il portoghese infatti può essere schierato sia da classica mezzala che da trequartista o esterno offensivo alle spalle di una punta centrale.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta