Probabile formazione Juventus 2016-2017: rosa aggiornata e titolari Sky, Gazzetta dello Sport, Fantagazzetta

Pubblicato il 1 Ago 2016 - 12:42pm di Ubaldo Cricchi

I ritiri sono ormai terminati, le squadre stanno già affrontando amichevoli più o meno impegnative o prestigiose, ma l’attenzione dei tifosi è rivolta soprattutto al calciomercato: in questo articolo proveremo capire quale potrà essere la probabile formazione della Juventus 2016/2017, analizzando la rosa aggiornata che sarà a disposizione di mister Allegri e il tabellone con acquisti, cessioni e trattative secondo le notizie e le indiscrezioni comunicate da Sky, Gazzetta dello Sport e Fantagazzetta.

Calciomercato Juve: acquisti e rosa aggiornata

Cosa succede se la squadra che ha dominato il campionato nelle ultime cinque stagioni acquista i giocatori più forti delle uniche avversarie che hanno provato (inutilmente) ad insidiare il suo primato? Lo scopriremo molto presto, visto che la Juventus nel 2016/2017 potrà contare tra gli elementi della sua rosa anche l’ex romanista Pjanic, reduce da una stagione da incorniciare con i giallorossi, e l’ex bomber del Napoli Higuain, che nell’ultima annata ha stracciato ogni record in termini di realizzazioni.

Ma non finisce qui: la Vecchia Signora ha infatti piazzato diversi colpi di altissimo livello: parliamo di Dani Alves, che lascia il Barcellona dopo tanti anni e tantissimi trofei, Benatia, difensore di sicuro affidamento che potrà dare ad Allegri un’alternativa più che valida all’ormai mitica BBC, e Pjaca, il talento croato che ha incantato tutti agli ultimi Europei in Francia. Aggiungiamo poi che dopo l’esperienza al Pescara si aggrega ai bianconeri anche l’interessante centrocampista Mandragora. Ci sono anche rientri per fine prestito, ovvero De Ceglie, Marrone, Mattiello e Pinsoglio.

Cessioni e trattative: le possibili operazioni secondo Sky, Gazzetta e Fantagazzetta

La Juventus 2016/2017 sarà quindi abbastanza diversa da quella che la passata stagione ha entusiasmato i suoi tifosi con un recupero eccezionale dopo una partenza tutt’altro che irresistibile. È andato via Cuadrado, tornato al Chelsea dopo il mancato accordo per il riscatto, Morata è tornato al Real Madrid, che ha esercitato il suo diritto di riacquisto al prezzo di 30 milioni di euro, Padoin è andato al Cagliari. Il difensore Caceres è libero di cercarsi un’altra squadra visto che il suo contratto è scaduto (all’uruguaiano non mancano gli estimatori), così come per Rubinho, il terzo portiere più vincente della storia. Ma i tifosi bianconeri tremano per quella che potrebbe essere la cessione più importante, ovvero quella di Pogba.

Nei giorni scorsi tutte le testate sportive, da Sky alla Gazzetta, dal Corriere dello Sport a Fantagazzetta, hanno parlato di un accordo ormai raggiunto con il Manchester United: il centrocampista francese tornerebbe a vestire la maglia dei Red Devils in cambio di 110 milioni di euro. Questo prezzo porterebbe il Polpo in cima alla classifica dei giocatori più pagati della storia, scalzando mister cento milioni Bale. Il trasferimento sembra destinato a chiudersi, anche se la percentuale del prezzo che finirà nelle tasche del procuratore Raiola sta un po’ frenando le società.

Ovviamente con una cessione così importante la Juventus tornerebbe sul mercato, forte di una potenza economica che in Italia non ha uguali: la linea mediana andrebbe sicuramente rinforzata, considerando anche il fatto che per un po’ Allegri non potrà contare su giocatori del calibro di Marchisio e Khedira (e nella prima parte della passata stagione abbiamo visto quanto si può far sentire l’assenza di due pedine di questo livello). Si parla sempre di giocatori di prima fascia, ovvero Matic del Chelsea, Matuidi del PSG e Witsel dello Zenit. Circola anche il nome di Kovacic, ma l’ex nerazzurro difficilmente lascerebbe Madrid senza avere la certezza di essere titolare.

La probabile formazione della Juventus 2016/2017

Ma arriviamo ora all’argomento più interessante: quale sarà la probabile formazione della Juventus 2016/2017? Con il parco giocatori che ha a disposizione, Allegri avrà la possibilità di schierare diversi moduli. Ovviamente il punto di partenza sarà il 3-5-2 che ha rappresentato il filo conduttore di questi cinque anni di successi; rispetto all’anno passato quindi non cambierebbe poi molto: Buffon – Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Marchisio, Pjanic, Alex Sandro – Dybala Higuain. L’acquisto di un giocatore con le caratteristiche di Pjaca potrebbe far pensare anche ad una formazione con il tridente. Un ipotetico 4-3-3 (considerando la rosa aggiornata al primo agosto) potrebbe essere composto da Buffon – Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro – Khedira, Marchisio, Pjanic – Dybala, Higuain, Pjaca. La variante 3-4-3 invece potrebbe vedere questi protagonisti: Buffon – Barzagli, Bonucci, Chiellini – Dani Alves, Marchisio, Pjanic, Alex Sandro – Dybala, Higuain, Pjaca.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta