Renault Clio 2018: prezzi nuova e usata, versioni RS, Sport e Station Wagon, consumi, interni e dimensioni

Pubblicato il 23 Gen 2018 - 2:12pm di Ubaldo Cricchi

Quello della Renault Clio è uno dei nomi storici più noti del panorama automobilistico: la nuova edizione limitata Clio RS lanciata per festeggiare i quarant’anni del team Renault Sport in Formula 1 rappresenta l’occasione per tornare a parlare di questa vettura; facciamo un riepilogo delle caratteristiche delle versioni RS, Sport e Station Wagon per scoprirne le dimensioni, i consumi, gli interni e i prezzi 2018 (sia per le auto nuove che per l’usato).

Le versioni della Renault Clio RS e la nuova RS 18

Gli appassionati di Formula 1 sanno che RS 18 sarà il nome di una delle monoposto che si sfideranno sui circuiti durante la prossima stagione: avrà lo stesso nome anche la nuova edizione limitata della Renault Clio, prodotta per festeggiare i 40 anni del team Renault Sport in F1. Ovviamente la livrea riprende i colori tradizionali del team (Deep Back e Sirius Yellow, per essere precisi), infatti sulla base nera metallizzata si notano vari dettagli gialli, oltre a diverse decalcomanie grigie che raffigurano il logo della scuderia. Dentro l’abitacolo c’è la targhetta che indica il numero progressivo della serie e sono visibili le finiture in effetto fibra di carbonio intorno alle bocchette del climatizzatore, i tappetini Renault Sport e il rivestimento del volante in pelle e Alcantara con le sue belle cuciture rosse. La macchina verrà lanciata su tutti i mercati ad esclulsione del Giappone, quindi la potremo vedere anche in Italia. Per quanto riguarda le motorizzazioni non cambia nulla rispetto alla Renault Clio RS “semplice”, di cui andremo a parlare ora.

La Renault Clio RS è disponibile in tre differenti versioni: la Sport è quella dal carattere meno “estremo” e si contraddistingue per i suoi cerchi in lega da 17 pollici; la Cup ha un assetto un po’ più duro e monta cerchi in lega da 18”; la Trophy è la vettura pensata per gli amanti delle piste, dotata di assetto ribassato (20 mm per l’anteriore e 10 per il posteriore), molle più rigide e cerchi da 18. Su tutte le versioni, a prescindere dalla motorizzazione scelta, ci sono di serie il cambio a doppia frizione con 6 rapporto EDC, il Launch Control e il sistema RS Drive che consente di scegliere tra le diverse modalità di guida Race, Sport e Normal. Per i telai Sport e Cup il motore è un 1.6 Energy Turbo da 200 CV, mentre chi opta per la Trophy avrà un 220 CV a cui può abbinare lo speciale scarico Akrapovic come optional.

Riepilogando, ecco le caratteristiche principali delle versioni RS Sport e Cup: alimentazione a benzina, omologazione Euro 6, trazione anteriore, velocità massima dichiarata pari a 230 km/h, consumo medio di 5,9 litri ogni 100 km, peso complessivo di 1204 kg. Le dimensioni sono 4,09 metri di lunghezza, 1,73 metri di larghezza e 1,43 metri di altezza; il bagagliaio ha una capacità di 300 litri (che può essere portata a 1.146 ribaltando i sedili). La dotazione di serie è abbastanza completa e il prezzo per l’auto nuova parte dai 24.450 euro. I numeri sono legermente differenti per quanto riguarda la Trophy: la potenza passa dai 199,86 CV ai 220, 25 CV e il prezzo parte dai 26.550 euro.

Allestimenti, motorizzazione e prezzi 2018

Diamo ora uno sguardo a tutti gli allestimenti per la Renault Clio “normale” attualmente sul mercato:

  • la base è rappresentata dalla Clio Life, disponibile con motore 1.2 16v con cambio manuale a 5 marce, Energy Tce 90 GPL con cambio manuale a 5 marce o Energy dCi 75 con cambio manuale a 5 marce (prezzi a partire da 13.450 euro);
  • la Clio Zen è disponibile con le stesse motorizzazioni della Life più l’Energy Tce 90 con cambio manualea 5 marce, Energy dCi 90 con cambio manuale a 5 marce, Energy dCi 90 EC con cambio automatico a doppia frizione EDC a 6 marce (prezzi a partire da 15.300 euro);
  • la Clio Duel può montare gli stessi motori visti per la Zen (prezzi a partire da 16.050 euro);
  • la Clio Intens ha qualche opzione in più, ovvero l’Energy Tce 120 com cambio manuale a 6 marce, l’Energy Tce 120 EDC con cambio automatico con doppia frizione EDC a 6 marce e l’Energy dCi 110 cn cambio manale a 6 marce (prezzi a partire da 16,800 euro);
  • la Clio Duel2 presenta una dotazione più completa rispetto alla Duel “normale” e ha un prezzo che parte dai 17.450 euro;
  • la Clio GT Line è disponibile con motore Energy Tce 120 on cambio manuale a 6 marce, Energy Tce 120 EDC con cambio automatico a doppia frizione EDC a 6 marce o Energy dCi 110 con cambio manuale a 6 marce (prezzi a partire da 19.100 euro;
  • La Clio Ecobusiness prevede il solo motore Energy dCi 90 con cambio manuale a 5 marce (prezzi a partire da 17.800 euro).

Navigando tra le pagine del sito ufficiale del produttore francese è possibile trovare tutte le informazioni relative alle dimensioni della vettura: l’auto è alta 1,44 metri, la lunghezza totale è di 4,06 metri, con un passo di 2,29 metri; la larghezza totale è di 1,94 metri (1,73 se non si contano gli specchietti retrovisori esterni); la soglia del bagagliaio (che ha una capacità di 300 litri) si trova a 71,6 centimetri da terra.

Clio Sporter, la station Wagon

E poi bisogna parlare della Renault Clio Sporter, ovvero la station wagon, che si caratterizza per una lunghezza superiore alla versione classica di 20 centimetri. Questo dato comunque non apporta troppi cambiamenti né sull’estetica, né sull’abitabilità (il passo rimane invariato). La differenza si fa sentire invece sulla capacità del baule, che è di 358 litri (rispetto ai 300 della versione standard); si possono aggiungere altri 85 litri se si sfrutta il doppiofondo e si può arrivare fino a 1.380 litri ribaltando i sedili posteriori; abbattendo il sedile del passeggero è possibile caricare in auto anche oggetti lunghi fino ai due metri e mezzo.

Con i suoi 427 centimetri di lunghezza, la Clio Sporter rientra nella categoria delle familiari compatte; proprio l’ottimo rapporto tra la capacità di carico e la lunghezza non esagerata della vettura viene indicato tra gli aspetti più positivi di questo modello, insieme alle tenuta di strada, alla precisione dello sterzo e alla linea estetica, che conserva l’equilibrio e l’aggressività di quella della berlina. Anche per la versione station sono disponibili gli allestimenti Life, (a partire da 14.250 euro), Zen (da 16.100 euro), Duel (da 16.850 euro), Intens (da 17.600 euro), GT Line (da 19,900 euro), Ecobusiness (da 18.600 euro) e Duel2 (da 18.250 euro).

Quanto costa comprare una Clio usata?

Nella sua lunga storia iniziata nel 1990, la Renault Clio si è imposta come una delle vetture più apprezzate: il suo aspetto sportivo, al contempo aggressivo ed elegante, le prestazioni, le dimensioni e la capacità del vano di carico sono solo alcune delle caratteristiche che hanno sancito il successo di questa macchina. Ovviamente è particolarmente ricco il mercato dell’usato: navigando tra i siti di annunci è possibile trovare tantissime inserzioni relative proprio alla piccola francese, ma giusto per avere un’idea sulla sua quotazione possiamo dare un’occhiata ai prezzi a cui è possibile acquistare le varie versioni 2017 usate in concessionarie: la Clio Life è disponibile a 8.300 euro, la Clio Zen 1.2 si trova a 8.200 euro, quella 1.5 dCi a 9.400 euro, mentre la Clio Intens ha un prezzo che può variare dai 9.100 ai 10.900 in base alla motorizzazione.

Per quanto riguarda la Clio Sporter i prezzi possono variare tra i 9.600 e i 10.900 euro. Ovviamente queste sono quotazioni di massima, applicabili solo a quei veicoli che hanno una percorrenza nella media (tra i 10.000 e i 25.000 Km all’anno), che non necessitano di particolari interventi a livello meccanico o di carrozzeria e che sono in regola con la periodica revisione. Bisogna anche ricordare che per le macchine che non hanno più di cinque anni la presenza eventuale di optional può far incrementare la valutazione.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta