Rise of the Tomb Raider, fissata per gennaio l’uscita su Steam: tutti i dettagli e le novità sul gioco dell’anno

Pubblicato il 28 Dic 2015 - 12:20pm di Redazione

SteamRise of the Tomb Raider uscirà a gennaio su Steam. A confermarlo è Valve, una delle case videoludiche più apprezzate al mondo, la quale ha pensato bene di sorprendere i suoi utenti regalando un’anteprima di quello che vedremo sui nostri PC il prossimo mese. A ragion di ciò, sul suo sito è stata creata una pagina ad hoc, nella quale, oltre ai dettagli sul videogioco, è inserito il mese di gennaio come data ufficiale della sua pubblicazione. I fans del brand possono quindi fare sonni tranquilli, in attesa di poter mettere le mani sull’eroina Lara Croft, anche stavolta impegnata in un’avventura degna del miglior Indiana Jones. Scendiamo dunque nei dettagli e vediamo cosa ha da offrirci questo straordinario videogame.

Rise of the Tomb Raider su Steam a gennaio, ma in che giorno?

Nonostante sul sito di Steam venga evidenziato gennaio come il mese di pubblicazione del videogioco, non è ancora chiaro il giorno in cui avverrà il rilascio dello stesso. Square Enix infatti, non si sbottona ed anzi tarda a divulgare comunicati ufficiali. Del resto, scopo degli sviluppatori è quello di alimentare le attese dei videogiocatori, costringendoli a cercare notizie e di conseguenza accrescere la fama già smisurata del titolo in questione.

Rise of the Tomb Raider ha già fatto la sua apparizione tempo addietro su console Xbox One; la stessa possedeva infatti l’esclusiva temporale del gioco, che non ne ha permesso il rilascio per altre piattaforme casalinghe (PS4 ad esempio) o per computer fino al 2016. L’anno fatidico per i possessori di console diverse da Xbox e per i possessori di PC è quindi arrivato ed ecco il motivo della dirompente pubblicità sulle pagine web di Steam.

Dinamiche stealth ed ambientazioni più dark per l’eroina Lara

Square EnixPer quanto concerne il comparto tecnico, la bella e giovane Lara si troverà ad affrontare nuovamente buie grotte e temibili nemici resi quasi perfetti da una grafica mai vista prima. Nel seguito di Tomb Raider (reboot dell’epica saga cominciata nel 1996) la nostra eroina utilizzerà maggiormente le tattiche stealth (già implementate nel primo capitolo) a discapito di quelle shooter, più votate all’azione. La scelta è stata fatta per rendere Lara più indifesa agli occhi di noi gamers, così da immedesimarci in lei e nelle sue drammatiche quanto entusiasmanti vicende. A causa del necessario ritrovamento di una gran mole di oggetti, monili e tesori, anche la longevità (nota dolente del capitolo precedente) è stata aumentata, consentendoci di poter affrontare capitoli speciali e missioni secondarie mai viste prima.

Insomma, per gli amanti del genere, la possibilità di giocare su PC (in particolare attraverso l’acquisto su Steam) ad un titolo quale Rise of the Tomb Raider è motivo di gioia e soddisfazione. Non ci resta dunque che attendere trepidanti ulteriori notizie, con la speranza che le stesse arrivino nel più breve tempo possibile.

Info sull'Autore

2 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. antoniopranteda@hotmail.it 31 dicembre 2015 at 12:18 - Reply

    posso sapere quando esce il gioco di tomb raider per PS3 e anche per PS4 lo vorrei sapere grazie fatemi sapere in questo gennaio 2016 che giorno esce grazie contatami al più presto grazie mi chiamo Antonio

    • Andrea Corvino 26 gennaio 2016 at 14:25 - Reply

      Ciao Antonio, Tomb Raider è già uscito in esclusiva su XboxOne il 13 novembre 2015. Il 29 gennaio 2016 uscirà anche per PC e verso la fine del 2016 su PS4

Lascia Una Risposta