Rock In Roma 2017: date, programma, calendario concerti, biglietti e cantanti presenti al Postepay Sound

Pubblicato il 12 Mag 2017 - 7:00pm di Giacinta Carnevale

Dal 23 giugno al 2 agosto torna il Postepay Sound Rock in Roma 2017, la celebre kermesse musicale giunta quest’anno alla nona edizione. Saranno presenti grandi nomi del rock nazionale ed internazionale come Afterhours, Red Hot Chili Peppers e Marylin Manson. Scopriamo ora il calendario completo dei concerti, le informazioni sui biglietti e su come raggiungere l’Ippodromo di Capannelle.

All’Ippodromo di Capannelle torna il Postepay Rock In Roma: programma e cantanti presenti

L’estate della Capitale anche quest’anno sarà all’insegna del rock grazie ad una delle rassegne musicali più attese: il Postepay Sound Rock in Roma 2017. La kermesse è diventata uno degli appuntamenti più importanti viste le grandi star della musica internazionale che ogni anno regalano agli spettatori presenti uno spettacolo unico. Tra i nomi più illustri che hanno preso parte alla rassegna troviamo i Rolling Stones, Bruce Springsteen, David Gilmour, Radiohead, Duran Duran, Metallica, Iron Maiden, Linkin Park, Slash, Deep Purple, Noel Gallagher, Korn, Skunk Anansie, The Cranberries, Lenny Kravitz, Neil Young, e moltissimi altri.

Ad ospitare l’evento dal 23 giugno al 2 agosto sarà ancora una volta l’Ippodromo di Capannelle. Gli organizzatori sperano di bissare il successo delle edizioni precedenti che finora hanno fatto registrare circa un milione e mezzo di presenze. Numeri davvero incredibili dal 2009 ad oggi che hanno permesso anche all’Italia di avere un grande raduno musicale come accade da tantissimi anni nelle principali città europee. In questa nona edizione del Postepay Sound Rock in Roma sono attesi artisti di fama mondiale come i Red Hot Chili Peppers, Marylin Manson, la straordinaria Lauryn Hill, i Kasabian, Damian Marley (il figlio più giovane di Bob Marley) e altri ancora.

Tra i cantanti italiani invece figurano Daniele Silvestri, Samuel dei Subsonica, Mannarino, Lo Stato Sociale, il duo rapper J-Ax e Fedez e gli Afterhours di Manuel Agnelli. Quest’anno poi la kermesse ospiterà Save The Children, la nota organizzazione che dal 1919 cerca di salvare i bambini e tutelarne i diritti attraverso iniziative e raccolte fondi. Vediamo adesso il calendario completo del Postepay Sound Rock In Roma:

23 Giugno: Damian Marley
24 Giugno: Daniele Silvestri
27 Giugno: Samuel
04 Luglio: Brunori Sas
05 Luglio: Alter Bridge + Blues Pills
06 Luglio: Mannarino + Orchestraccia + Rogê, Lavinia Mancusi + Batuqueiros di Roma
08 Luglio: J-Ax & Fedez
09 Luglio: Ms. Lauryn Hill
10 Luglio: The xx
13 Luglio: Marra / Guè
17 Luglio: Einstürzende Neubauten + Spiritual Front
20 Luglio: Red Hot Chili Peppers + Knower
21 Luglio: Kasabian
22 Luglio: Phoenix
25 Luglio: Marilyn Manson (+ special guest)
27 Luglio: Afterhours
29 Luglio: Lo Stato Sociale + Ex-Otago
02 Agosto: The Offspring + Pennywise + Millencolin

Postepay Sound Rock In Roma 2017: info su biglietti, parcheggi e come raggiungere l’Ippodromo di Capannelle

Per quanto riguarda invece i biglietti per assistere ai concerti del Postepay Sound Rock In Roma 2017, alcuni sono già in vendita sul circuito di TicketOne ed il prezzo varia per ogni data. Vi invitiamo ad andare sul sito ufficiale per controllare nel dettaglio il costo dell’evento a cui siete interessanti. La novità principale di quest’anno è rappresentata dalla possibilità di prenotare in anticipo e online il parcheggio gratuito davanti l’ingresso del festival. Si potrà usufruire inoltre della navetta gratuita che parte dalla Stazione Termini, da Ostiense o da Anagnina.

Infine anche quest’anno, per la sesta edizione del Rock in Roma, il main partner è Poste Italiane. La nota azienda ancora una volta mette a disposizione per i più giovani e i titolari di carte Postepay offerte davvero vantaggiose per assistere e vivere un’esperienza unica. Interessante è la promozione che offre il 15% di sconto sul prezzo dei biglietti acquistati sul sito della rassegna musicale o la possibilità di entrare un quarto d’ora prima della normale apertura dei cancelli per poter essere sotto al palco. Inoltre i clienti Postepay potranno stampare il tagliando direttamente a casa così da evitare le lunghe file al botteghino. La sera dell’evento dovranno solo mostrare il biglietto elettronico presente sul proprio smartphone o stampato.

Info sull'Autore

Aspirante giornalista, la mia passione per la scrittura nasce fin dai tempi del liceo. Attualmente sono redattrice delle sezioni Cinema e Spettacolo, Musica e Moda e Cultura di CorrettaInformazione.it. Tra le cose che amo ci sono il calcio, la musica, le serie tv ed il cinema.

Lascia Una Risposta