Se mi lasci non vale, vendetta a suon di risate nel nuovo film di Vincenzo Salemme: trama e video trailer

Pubblicato il 20 Gen 2016 - 4:10pm di Patrizia Monaco

Trama e video trailer di “Se mi lasci non vale”, commedia di Vincenzo Salemme al cinema dal 21 gennaio 2016. Per Salemme questo è il decimo film da regista.

Se Mi Lasci Non Vale

Decimo film da regista per Vincenzo Salemme, tra i tesori di Napoli ed un cast vincente

Vincenzo Salemme torna nel ruolo di regista e lo fa portando al cinema una nuova esilarante commedia, Se mi lasci non vale. Il film sarà nelle sale italiane a partire da giovedì 21 gennaio 2016 e promette di portare risate e imprevedibilità. Le pellicola, distribuita da Warner Bros Italia, riunisce al proprio interno un cast di eccellenti nomi della commedia all’italiana, a partire dall’attore romano Paolo Calabresi proseguendo con Serena Autieri, Tosca D’Aquino, Carlo Buccirosso e Carlo Giuffrè. A calarsi nel ruolo di assoluto protagonista sarà lo stesso Vincenzo Salemme, capace ancora una volta di rappresentare nel migliore dei modi le idee alla base dei lavori cinematografici che negli anni han costituito la sua filmografia. A far da sfondo alle esilaranti gag di Se mi lasci non vale, sarà proprio la città natale del regista, Napoli, di cui saranno trasportati sul grande schermo gli scorci più caratteristici ed incantevoli, dal Vomero a Chiaia, passando per Mergellina. Novantasei minuti di risate assicurate per un film condito dalla spensieratezza della trama e dall’esperienza di Salemme, giunto al suo decimo lavoro da regista. A circa un anno e mezzo di distanza da E fuori nevica, con Se mi lasci non vale, lo sceneggiatore napoletano riesce a rimaner fedele alla propria idea di commedia, mantenendo costante la creatività alla base dei filoni narrativi portati al cinema negli anni.

Trailer e trama di “Se mi lasci non vale”, al cinema dal 21 gennaio 2016

Quello che contra tra il dire e il fare, è saper andar via ma saper ritornare“, così cantava Julio Iglesias nel 1976 quando, compiuti da poco i trent’anni, presentava al mondo il singolo di successo Se mi lasci non vale. Oggi, a distanza di quattro decenni esatti, il medesimo titolo viene preso in prestito da Vincenzo Salemme per il suo nuovo film, in uscita nei cinema italiani proprio in queste ore. Una canzone basata su un sentimentale confronto di coppia, da cui ben poco prende le distanze la trama dell’omonima pellicola. La trama di Se mi lasci non vale infatti, gira intorno  a due separazioni coniugali, i cui protagonisti maschili sono Vincenzo (Salemme) e Paolo (Calabresi). I due uomini si ritrovano a vivere in comune la fase “post-traumatica”  avente luogo per entrambi a seguito della separazione avvenuta dalle rispettive compagne. Incontrandosi, Vincenzo e Paolo escogitano un piano di vendetta a danni delle proprie ex, Federica e Sara (Tosca D’Aquino e Serena Autieri) finendo per coinvolgere l’aspirante attore Alberto (Carlo Buccirosso) chiamato a ricoprire il semplice ruolo di autista al servizio di Vincenzo Salemme. Il piano machiavellico sarebbe quello di incrociare le proprie relazioni, portando la ex moglie di Paolo ad innamorarsi di Vincenzo e, di conseguenza, l’ex moglie di Vincenzo ad innamorarsi di Paolo. Da questo momento, in Se mi lasci non vale, hanno inizio un susseguirsi di equivoci che porteranno Alberto a peccare di troppo egocentrismo, mentre i due “vendicatori” dovranno fare i conti con gli imprevisti a cui l’intera faccenda li metterà di fronte.

La forte impronta partenopea del film, trasmette tutta la propria forza attraverso l’intera pellicola, portando al cinema l’indiscutibile e risaputo talento teatrale dei suoi protagonisti. Oltre alla trama centrale, a far da padrona è il ruolo dell’attore, oggetto di numerose battute rivolte in chiave ironica a chi, nel campo della recitazione, si prende troppo sul serio, rischiando a volte di cadere nel ridicolo. Insomma, gli ingredienti per una buona commedia ci sono davvero tutti, non vengono infatti tagliati fuori né i tanti momenti di divertimento né quelli sui quali poter invece riflettere. L’appuntamento nelle sale con Se mi lasci non vale è dunque per il 21 gennaio. Di seguito il trailer ufficiale del film:

 

 

Info sull'Autore

Nata nella provincia di Roma, è trascorrendo l'adolescenza nella capitale che inizia a coltivare la propria passione per il giornalismo. Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale,continua giorno dopo giorno a coltivare la sua innata curiosità muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione.

Lascia Una Risposta