Sognare Scarafaggi: significato dei sogni con scarafaggi neri, rossi, giganti, morti o vivi

Pubblicato il 31 Mar 2020 - 5:21pm di Giulia Morelli

Sognare scarafaggi non è mai piacevole, anzi, l’esatto contrario. Esperienze oniriche di questo tipo sono infatti direttamente ascrivibili alla categoria degli incubi. Sognare scarafaggi genera paura e un forte senso di minaccia e sgradevolezza: ma quali significati si celano dietro l’apparire di questi insetti nei nostri sogni? A quali aspetti della vita e della realtà fanno riferimento? Nell’articolo che segue cerchiamo di spiegarvi il significato degli scarafaggi nei sogni nelle varie declinazioni possibili: sognare di ucciderli, sognare esemplari neri e rossi, giganti, vivi, morti e che saltano addosso alla persona.

Sognare scarafaggi neri, rossi e giganti: significato del sogno

Il fatto che un insetto normalmente considerato disgustoso faccia capolino nella vita onirica di una persona denota senza dubbio il fatto che il soggetto sta vivendo un momento esistenziale contrassegnato da ansia, tormento o più in generale da problemi assillanti che minacciano la sua serenità e che destabilizzano continuamente il suo equilibrio. Lo scarafaggio è un insetto molto resistente, “corazzato”, coriaceo che proprio per queste sue caratteristiche è presente ovunque e atto a sopravvivere anche nelle condizioni più difficili ed inospitali. Si nutre di avanzi di cibo e come sappiamo può infestare anche gli spazi domestici, nascondendosi in interstizi e pertugi. Questo insetto risulta spaventoso e disgustoso, soprattutto se di grosse dimensioni: per alcune persone la vista di tale insetto può addirittura scatenare una fobia.

Le caratteristiche etologiche di questo insetto inducono quindi ad evincere automaticamente che il fatto che esso si presenti in un sogno costituisce l’esplicitazione di uno stato di malessere acuto da parte del soggetto sognante. Sognare scarafaggi può significare che la persona che sogna si sente assillata e minacciata da soggetti e sentimenti assimilabili a parassiti che invadono senza alcuna attenzione le sue risorse ed i suoi spazi, siano essi ospiti non graditi, familiari, colleghi di lavoro, conoscenti, emozioni, sensazioni, fobie ecc.. Allo stesso modo, dal momento che gli scarafaggi si nutrono di scarti, sognarli può alludere al ribrezzo che si prova per abitudini che non condividiamo e che riteniamo orribili ed oscene e che vediamo far parte della routine di altre persone. Dal momento che gli scarafaggi sono anche esteticamente brutti e simbolizzano la meschinità, essi possono apparire in sogno dando letteralmente corpo a persone che consideriamo moralmente abbiette. Gli scarafaggi sono animali molto resistenti e spesso anche se schiacciati non muoiono: sognarli può anche significare che ci sono paure razionali o meno che non riusciamo a controllare, che ci fanno sentire indifesi, impotenti, in balia di situazioni che non riusciamo a dominare. Questi insetti, se compaiono nei sogni, sono sempre e comunque simbolo di paure irrazionali e latenti, di stati psichici alterati che scatenano panico ingiustificato, apprensione e ansia. Se quindi gli scarafaggi fanno capolino nei nostri sogni è probabile che ci sia qualcosa che non va nella nostra vita, che ci siano presenze interne o esterne a noi che ci rendono inquieti ed inquietati.

Scendiamo ora nel dettaglio di alcune particolari situazioni o caratteristiche degli scarafaggi che compaiono in sogno. In generale gli scarafaggi, come abbiamo visto ampiamente, generano un forte senso di repulsione ma è anche possibile sognarli in forme che producono meno disgusto e che in qualche modo facciano sembrare questo insetto meno orribile, più simpatico e divertente (ad esempio se lo si sogna colorato). Se però, ad esempio, si sogna uno scarafaggio nero questo colore denota negatività e dunque che la persona che sogna ha un grande problema, un unico cruccio molto ingombrante che il soggetto subisce e dal quale non riesce a sottrarsi: è possibile che ci sia una presenza – una persona della famiglia o dell’ambiente di lavoro – che incombe su di lui o su di lei in modo opprimente, una persona meschina e non piacevole che gli rende la vita molto complicata. Allo stesso modo, uno scarafaggio nero può essere, molto kafkianamente, il simbolo di un disgusto profondo verso sé stessi, un elemento onirico che simboleggia il rinnegamento di sé stessi. Come abbiamo detto però non è raro sognare scarafaggi di molteplici colori, in alcuni casi belli e vivaci e quindi espressione di positività, dunque in aperto contrasto con l’apparenza disgustosa dell’insetto. Colori sgargianti e solari smorzano dunque le qualità simboliche negative dello scarafaggio e possono andare ad evidenziare disturbi fisici oppure emozioni collegate al proprio stato di salute. In particolare sognare scarafaggi di colore rosso segnala la presenza di problemi legati alla sfera sentimentale ed affettiva ma allo stesso tempo un sogno di questo genere può accendere un campanello d’allarme rispetto ad un infiammazione in atto nel corpo del soggetto. Può essere molto indicativa dello stato psicologico del soggetto la dimensione degli scarafaggi sognati: essa è direttamente proporzionale alla problematica e all’inquietudine che è alla base del sogno. Sognare scarafaggi grossi o addirittura giganti è sintomatico di una granitica ed enorme paura che domina la vita del soggetto, di un evento traumatico o di un fatto negativo che fortemente colpito la persona e che permane centrale nella sua vita psichica. Sognare infatti uno scarafaggio di grandi dimensioni significa che una grande inquietudine o un grande timore disturba ed invade lo spazio vitale del soggetto, sfibrandolo e sottraendogli energie. L’insetto enorme che minaccia il sognatore è simbolo di un tormento continuo ed ininterrotto che mette a repentaglio costantemente il suo equilibrio personale.

Cosa significa sognare scarafaggi vivi, morti, schiacciati e che saltano addosso

Il paragrafo precedente ci ha dato modo di capire perfettamente che sognare scarafaggi non è mai indice di uno stato psichico di serenità e positività: al contrario, il fatto che questi insetti unanimemente considerati ripugnanti compaiano nei nostri sogni significa che siamo in preda a grandi turbamenti e perseguitati da problemi personali ed interpersonali molto urgenti e assillanti. Tra le varie forme in cui gli scarafaggi possono presentarsi nei nostri sogni ci sono senz’altro quelle in vita e in morte. Sognare scarafaggi vivi è comune: essi possono comparirci in sogno da soli o in gruppo e spesso è ricorrente l’immagine di questi insetti che invadono il nostro spazio domestico (sulle pareti, sui soffitti, sul cibo, uscendo dal wc, ecc.) ed è evidente che sogni di questo genere denuncino una situazione di grande stress e di minaccia. Il tema dell’invasione del proprio spazio è centrale: sognare scarafaggi – cioè parassiti – che si impossessano del nostro spazio vitale significa chiaramente che nella nostra vita ci sono persone, presenze e sensazioni che ci opprimono, che ci schiacciano e che rischiano di farci soccombere. Sicuramente ci sono persone e/o relazioni che hanno su di noi un’influenza assolutamente negativa e che rischiano di mettere fortemente in pericolo la nostra stabilità con le loro azioni e parole. Sognare quindi scarafaggi vivi che ci tengono sotto assedio vuol dire che ci sono influenze negative che ci assillano e delle quali ci dobbiamo assolutamente liberare per recuperare la nostra serenità. Allo stesso tempo sognare scarafaggi morti non è meno inquietante ma può forse rivelare un cambiamento di attitudine rispetto ad un problema che ci perseguita: il fatto che l’insetto sia morto e quindi non rappresenta più una minaccia può significare che un’inquietudine che ci perseguitava sta scemando, che non può più farci male e che può essere lasciata alle spalle. Sognare di schiacciare scarafaggi e dunque di ucciderli può avere un significato positivo, di liberazione e presa di coscienza della necessità di affrontare e superare le proprie paure attraverso un’azione decisiva. Uccidere gli scarafaggi è un segnale che un mutamento è in atto nella propria vita psichica ma non solo, una transizione di stato che verosimilmente ci porterà dei benefici e ci libererà da vecchie paure.

Sognare invece di avere scarafaggi addosso (in testa, nei capelli, sulla faccia e sulla pelle) è indice di turbamento: l’immagine in sé è molto disturbante e allude a pensieri e preoccupazioni che non riusciamo più a nascondere, a sensi di colpa che non riusciamo a scrollarci di dosso e che rischiano di deturparci nel corpo e nell’anima. In particolare sognare di avere uno scarafaggio sul viso è indice dell’emersione di un forte senso di colpa e di vergogna che si rivela all’esterno, producendo nel soggetto un forte disagio derivante dal fatto che i suoi difetti e le sue colpe sono visibili allo scoperto e non possono essere nascoste. Un sogno di questo tipo è indice di un forte malessere che il soggetto prova nei confronti di sé stesso. Se nel sogno lo scarafaggio esce dalla bocca può significare che il soggetto si sente in colpa per aver detto parole dure, di cui ora si pente amaramente, contro qualcuno o qualcosa. Sognare invece di avere tutto il corpo pervaso di scarafaggi simboleggia un grande disagio verso sé stessi, un forte senso di espropriazione dal proprio corpo e in alcuni casi addirittura può rivelare disturbi legati alla sfera sessuale ed affettiva. Insomma, generalmente sognare questi insetti non è mai un buon segno: significa che il soggetto sta vivendo una fase di grandi turbamenti e che la sua esistenza è dominata, seppur transitoriamente, da paure profonde e spesso completamente irrazionali e perciò difficilmente controllabili ed arginabili.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta