Stampa volantini online: metodi gratis fai da te e siti economici con offerte low cost

Pubblicato il 1 Dic 2017 - 12:20pm di Ubaldo Cricchi

Scopriamo come creare e fare la stampa dei volantini online: vediamo i metodi fai da te per creare dei volantini gratis e quali sono i siti economici che permettono di risparmiare sulla loro stampa grazie ad offerte low cost. La comunicazione è sempre più digitale, ma ci sono occasioni in cui la cara e vecchia carta svolge il suo lavoro in maniera impareggiabile: i volantini sono tutt’ora uno degli strumenti di marketing più importanti (pensiamo ad esempio a chi sta per aprire una nuova attività e vuol far conoscere ai suoi potenziali clienti la data e l’ora dell’inaugurazione), ma forse non tutti sanno come realizzarne uno e come organizzarsi per la stampa.

Offerte low cost per stampare volantini online economici

Come spesso accade, anche in questo caso il web può essere un validissimo alleato: facndo una ricerca su Google si possono trovare diversi siti che offrono la stampa di volantini online tra le loro offerte low cost. Una delle risorse più apprezzate in questo settore è www.helloprint.it, una compagnia specializzata nella stampa online che nei suoi quindici anni di esperienza è riuscita a raccogliere consensi in tutta Europa. Per renderci conto di quali sono i servizi offerti da siti di questo tipo diamo un’occhiata all’elenco dei prodotti realizzati da Hello Print; partiamo dal materiale pubblicitario: in questa categoria non rientrano solo i volantini, ma anche supporti e gadget di vario genere (adesivi, striscioni, banner roll-up, braccialetti per gli eventi, cataloghi e brochure, insegne e cartelli, cavalletti pubblicitari, palloncini, felpe e magliette, poster e così via). Le altre categorie sono: cancelleria per ufficio, prodotti per bar, ristoranti e hotel, articoli con foto, adesivi ed etichette, supporti pubblicitari, gadget e accessori, pubblicità per esterni, bandiere, abbligliamento e borse e arredamento da interni.

Approfondiamo ora il discorso relativo alla stampa di volantini online; come viene spiegato sulle pagine di helloprint.it, questo servizio è l’ideale per pubblicizzare eventi come l’inaugurazione di un’attività o il lancio di una nuova offerta. Chi si muove all’ultimo minuto e ha bisogno con urgenza dei suoi nuovi flyer ha la possibilità di richiedere la consegna entro il giorno successivo all’ordine. Sono disponibili vari tipi di carta e diversi formati; il cliente può scegliere se stampare su un solo lato o su entrambe le facciate del volantino. L’ordine minimo è di 250 flyer: in questo momento è attiva la promozione che consente di acquistare 250 volantini su carta lucida da 135 grammi in formato A5 a 21,95 euro (si può comunque richiedere un preventivo personalizzato riempiendo l’apposito modulo). Si può pagare con bonifico bancario, con PayPal o con le carte di credito o prepagate di tutti i circuiti più famosi.

Ovviamente chi ha un design già pronto non dovrà fare altro che caricare il file e controllare l’anteprima del risultato finale prima di concludere l’ordine. Chi invece non ha una bozza può dare un’occhiata ai vari design disponibili sul sito stesso: si può scegliere tra tantissime opzioni organizzate per formato e per tipo di business (agricoltura, al dettaglio, ambiente, assicurazione, automotive, bellezza, casa, cibo e bevande creativi, diritto, edilizia e servizi commerciali, fitness, formazione, immobiliare, matrimonio, media, no-profit, occasioni speciali, orticultura, ricerca di personale, religioso, sanità, servizi -anche aziendali, di trasporto, finanziari e per animali domestici-, tecnologia, viaggi e quelli adatti ad ogni evenienza). Se il cliente non riesce a scegliere può sempre chiedere l’assistenza degli esperti direttamente dal sito.

Metodi fai da te per realizzare volantini online gratis

Come abbiamo visto, sul web non è difficile trovare delle risorse che offrono anche dei design già pronti, ma come si può creare una bozza con metodi fai da te, prima di inviare il file per la spampa del volantino online? Ovviamente per ottenere i migliori risultati ci si dovrebbe affidare ad un esperto del settore (grafico, ma anche esperto di marketing), ma in molte occasioni si possono provare delle soluzioni low cost (se non addirittura gratis). Chi ha un po’ di dimestichezza con i software di grafica può cimentarsi con questi, tenendo a mente che per realizzare un volantino a volte non basta un po’ di fantasia e qualche abilità con il fotoritocco (sono tanti i fattori da considerare, dalla disposizione delle immagini al font da utilizzare, dai colori delle scritte al tipo di contenuto, senza dimenticare la scelta del formato e del tipo di carta).

Per chi vuole fare da solo ci sono anche delle “scorciatoie”, ovvero programmi e applicazioni nate proprio per creare contenuti grafici senza avere delle particolari abilità in questo campo. A questo proposito segnaliamo Adobe Spark, disponibile sia online che come applicazione per iOS (per utilizzare il prodotto bisogna avere un Adobe ID, ma si può fare l’accesso anche tramite il proprio account di Facebook o di Google) e Canva, da molti indicati come il programma di grafica più semplice (gli iscritti possono utilizzare il servizio gratuitamente, anche se per progetti a fini commerciali alcuni contenuti sono a pagamento). Non dimentichiamoci poi di Publisher, uno degli strumenti presenti nella suite Microsoft Office, mentre gli utenti Mac possono creare un volantino sfruttando l’editor di Pages. Una volta che il file è stato realizzato si può procedere con la stampa dei volantino online, oppure, se non sono necessari risultati altamente professionali, si può utilizzare la propria stampante di casa.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta