Streaming Gratis Juventus-Inter Rojadirecta alternative 5 Febbraio 2017: Sky On Line in italiano da PC

Pubblicato il 5 Feb 2017 - 12:02pm di Ubaldo Cricchi

Juventus-Inter: che altro aggiungere? Il derby d’Italia, una delle partite più sentite e con maggiore fascino del nostro calcio, sta per iniziare: la sera del 5 febbraio 2017 i campioni d’Italia e i nerazzurri si sfideranno per la duecentotrentunesima volta (168° in campionato) e sono tantissimi i tifosi intenzionati a seguire la diretta tv o lo streaming gratis dell’ennesimo atto di questo eterno duello; c’è chi farà delle ricerche per guardarla dal proprio PC su Rojadirecta, ma meglio puntare su alternative legali, come ad esempio Sky On Line.

Il derby d’Italia del 5 febbraio 2017: ultime notizie e formazioni

La Juventus guarda tutti dall’alto, forte dei suoi 51 punti in classifica e una gara da recuperare, ma l’Inter arriva da un filotto di sette vittorie consecutive e, esclusione dalla Coppa Itala a parte, sta passando un periodo di forma davvero incredibile. Allegri dopo qualche passo falso di troppo (tra cui la bruciante sconfitta in Supercoppa contro il Milan) ha apportato qualche cambiamento tattico che gli consente di schierare contemporaneamente Higuain, Dybala e Mandzukic: con questa formula sono arrivate le nette vittorie contro Lazio e Sassuolo. L’Inter invece sta beneficiando della cura Pioli, che è riuscito a riportare i nerazzurri in zona Europa: un successo nella partita di stasera potrebbe riaprire scenari molto interessanti e non solo per Icardi e compagni (pensiamo anche alla grande vittoria del Napoli di ieri sera: gli azzurri di Mertens e Hamsik si sono portati a sole tre lunghezze di distacco).

All’andata era un’altra Inter, ma proprio contro i rivali di sempre ci fu l’unico squillo degno di nota della gestione De Boer: i gol di Icardi e Perisic permisero all’Inter di ribaltare il vantaggio juventino siglato da Lichtsteiner. Va detto anche che i bianconeri in casa stanno dimostrando di essere imbattibili. Juventus-Inter è importante non solo per quello che rappresenta per i tifosi, ma a questo punto diventa fondamentale per la classifica. Allegri sembra orientato a riproporre lo schema ultra-offensivo di cui abbiamo parlato prima, il cosiddetto modulo a cinque stelle con Buffon in porta, Lichtsteiner e Alex Sandro terzini con Bonucci e Chiellini al centro della difesa; Khedira e Pjanic in mezzo al campo; Cuadrado e Mandzukic esterni offensivi con Dybala libero di agire alle spalle del pipita Higuain.

Anche Pioli manderà in campo i suoi undici giocatori con un 4-2-3-1: in porta ci sarà Handanovic e davanti a lui ci sarà una linea difensiva formata da D’Ambrosio e Ansaldi sulle fasce e Murillo e Miranda in mezzo; Medel torna in mediana e farà coppia con il nuovo acquisto Gagliardini, quello che finora è stato segnalato come il miglior rinforzo della sessione invernale di calciomercato; Candreva, Brozovic e Perisic si muoveranno sulla trequarti, pronti ad innesacare il bomber Icardi. Non sono però da escludere sorprese tattiche dell’ultimo momento: c’è anche chi parla di una possibile difesa a tre, con Medel tra Miranda e Murillo e uno tra Kondogbia e Joao Mario in mezzo al campo.

Diretta tv e streaming gratis: come seguire Juventus-Inter

Il posticipo della 23° giornata di Serie A è una delle sfide più attese: Juventus-Inter è una di quelle partite che gli sportivi raramente si lasciano sfuggire. La partita verrà trasmessa in diretta tv sulle emittenti a pagamento: per quanto riguarda la piattaforma satellitare sarà possibile seguirla su Sky Sport 1, Sky Supersport HD e Sky Calcio 1, mentre pet quanto riguarda il digtale terrestre bisogna sintonizzarsi su Premium Sport HD. Gli abbonati alla pay tv hanno la possibilità di vedere il live streaming gratis grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, mentre quelli che non hanno alcun abbonamento dovrebbero evitare di connettersi a siti come Rojadirecta: sono illegali! Lo streaming può essere seguito grazie a Now TV, ovvero l’erede di Sky On Line: è possibile acquistare il Ticket Sport per 1 giorno al costo di 9,99 euro (l’abbonamento è disponibile anche settimanale o mensile), mentre il ticket Mensile Calcio costa 19,90. In alternativa c’è Premin Online, il servizio in abbonamento che consente di vedere, altre a vari film e serie tv, moltissimi eventi sportivi.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta