Super Bowl 2016, Coldplay e Beyoncè protagonisti: diretta tv e streaming della finale tra Broncos e Panthers

Pubblicato il 7 Feb 2016 - 2:56pm di Ubaldo Cricchi

Nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 febbraio si disputerà il Super Bowl 2016, ovvero la cinquantesima edizione di uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno: anche in Italia tantissimi fan degli sport a stelle e strisce saranno curiosi di seguire la diretta tv o lo streaming della finale tra i Broncos di Denver e i Carolina Panthers, ma visto che il Super Bowl non è solamente una partita di football americano, anche gli appassionati della musica saranno molto interessati, visto che parteciperanno alla serata artisti del calibro di Lady Gaga, Beyoncè, Bruno Mars e Coldplay.

Lady Gaga, Coldplay, Bruno Mars e Beyoncè si esibiscono al Super Bowl 2016

Il grande evento si apre con il tradizionale canto dell’inno nazionale degli Stati Uniti: quest’anno l’onore spetterà a Lady Gaga. La cantante ha dichiarato che per lei si tratta di un sogno che si realizza. Dal punto di vista dello spettacolo però il momento più atteso è quello del cosiddetto halftime show: tra il terzo e il quarto tempo della sfida tra i campioni della AFC e quelli della NFC l’aspetto sportivo passa in secondo piano e lascia spazio ad un vero e proprio concerto. L’edizione 50 del Super Bowl potrà contare sulle esibizioni dei Coldplay (la cui partecipazione era stata confermata diversi mesi fa), di Bruno Mars (che proporrà un suo set di brani) e di Beyoncè. La cantante, che si esibì al Super Bowl già nel 2013 in compagnia delle altre Destiny’s Child riunite per loccasione, ha “casualmente” rilasciato poche ore fa il singolo che molto probabilmente canterà proprio nell’evento di stanotte.

superbowl 2016 cantanti

Per capire l’importanza dell’halftime show del Super Bowl è sufficiente scorrere l’elenco degli artisti che si sono esibiti negli anni passati: giusto per citarne alcuni si possono fare i nomi di Michael Jackson, Black Eyed Peas, Britney Spears insieme agli N’Sync e No Doubt con Sting. La rilevanza mediatica della serata è testimoniata anche da quello che accadde qualche tempo fa (correva l’anno 2004), quando durante la sua esibizione insieme a Justin Timberlake, Janet Jackson ebbe un piccolo problema con il suo costume: di quel quasi topless se ne parlò per tantissimi giorni. Ogni anno, solo all’interno dei confini statunitensi, almeno cento milioni di persone seguono il Super Bowl in diretta televisiva.

Diretta tv, streaming e replica in chiaro della partita tra Denver Broncos e Carolina Panthers

Per seguire la sfida del Levi’s Stadium di Santa Clara tra Broncos e Panthers ci sono diverse opportunità. L’orario di inizio è previsto per le 00:30 italiane e la diretta tv verrà trasmessa sul canale Sky Fox Sport con il commento originale americano (collegamento a partire dalle 23:00), mentre gli abbonati alla pay tv Mediaset possono sintonizzarsi a partire dalla mezzaotte sul canale Premium Sport e in questo caso la telecronaca sarà affidata a Guido Bagatta, Federico Mastria e Gabriele Cattaneo. Naturamente gli abbonati ai canali a pagamento potranno seguire anche lo streaming live grazie ai servizi Sky Go e Premium Play. Negli Stati Uniti lo streaming gratuito è trasmesso sul sito cbssports.com. Coloro che sono interessati alla partita o all’esibizione dei cantanti coinvolti ma non hanno nessuna intenzione di rimanere in piedi fino a tardi (considerando anche che l’evento dura circa tre ore e mezzo) possono seguire la replica del Super Bowl 2016 lunedì 8 febbraio in prima serata su Mediaset Italia 2.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta