Test Medicina Simulazione Online e PDF da stampare: prova con 60 domande Miur anni precedenti

Pubblicato il 18 Mar 2017 - 11:17am di Ubaldo Cricchi

Siamo appena a marzo, ma tanti ragazzi che sono interessati ad iscriversi ad un corso di laurea ad accesso programmato iniziano già a pensare alle prove di ammissione: cerchiamo di capire come si svolge il test di Medicina, dove trovare il PDF da stampare o la simulazione online e le 60 domande delle prove degli anni precedenti. Giusto un paio di settimane fa il Miur ha comunicato quali saranno le date per i test d’ingresso 2017.

Come funziona il test di ammissione

Partiamo proprio da questa informazione, ovvero la data in cui si svolgeranno i test Medicina e Odontoiatria presso tutte le Università statali: il Miur ha stabilito che la prova si terrà il 5 settembre 2017. Gli atenei privati invece hanno già da tempo comunicato i loro calendari e presso alcuni istituti le prove sono già iniziate. Per chi vuole saperne di più sul test di Medicina, il documento da cui partire è proprio il bando del Ministero dell’Istruzione, che contiene tutte le informazioni relative all’iscrizione, lo svolgimento della prova, la graduatoria e i posti disponibili; poi il discorso andrebbe approfondito cercando i bandi pubblicati dalle singole università, dove saranno indicate anche le modalità di pagamento del contributo e la sede di svolgimento della prova.

Il test di Medicina è una prova scritta composta da 60 domande a risposta multipla e i candidati hanno 100 minuti di tempo a disposizione per completarlo. La prova verterà su argomenti di chimica, biologi, fisica e matematica, logia e cultura generale; in occasione delle precedenti prove il Ministero aveva indicato quali sono gli argomenti da studiare per essere pronti al test: queste indicazioni sono importantissime, perché consentono allo studente di concentrarsi solo su quello che gli può servire per la prova e di prepararsi una sorta di marcia di avvicinamento alla data del test. Risulta poi di fondamentale importanza la possibilità di verificare le proprie conoscenze facendo una simulazione della prova di ammissione.

Dove trovare il PDF da stampare con le domande del Miur degli anni precedenti

Sapendo che il punteggio massimo che si può ottenere è 90 (un punto e mezzo per ogni risposta esatta, 0,4 punti in meno per ogni risposta sbagliata e 0 punti per le domande saltate), gli studenti interessati possono svolgere delle simulazioni per valutare il loro stato di preparazione. La cosa più semplice da fare è andare sul sito ufficiale del Ministero dell’istruzione dedicato proprio alle facoltà a numero chiuso: connettendosi ad accessoprogrammato.miur.it è possibile andare nella sezione incentrata sugli anni precedenti e scaricare i PDF da stampare con tutti i quesiti. Aprendo il documento dell’anno scorso è possibile notare che la prova si articolava in 20 domande di ragionamento logico, 2 di cultura generale, 18 di biologia, 12 di chimica e 8 di matematica.

La simulazione online del test Medicina

Gli stessi documenti in PDF possono anche essere ritrovati sui siti di vari atenei. Per fare una vera e propria simulazione online del test di Medicina è possibile connettersi al sito studenti.it, nel quale è presente un lungo elenco di prove degli anni passati; con la simulazione sarà possibile verificare in tempo reale il risultato che si sarebbe ottenuto. Un simile percorso con domande di logica, cultura generale, biologia, chimica e matematica può essere fatto con la simulazione della prova disponibile sul sito skuola.net. Per allenarsi un po’, anche se non vengono proposte le domande ufficiali del Ministero, è possibile rispondere al quiz di hoeplitest.it. L’anno scorso hanno partecipato alla prova di ammissione di Medicina circa 63.700 studenti (e poco più di 900 per Odontoiatria): solo uno su sei però ha avuto la possibilità di iscriversi all’ateneo. Visto il gran numero di domande e il tempo a disposizione, gli esperti consigliano di rispondere prima alle domande più semplici, in modo da lasciare maggior tempo ai quesiti più complessi; bisogna cercare di impiegare meno di due minuti per ogni risposta e passare avanti se non si riesce a rispettare questo tempo limite.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta