The Adventures of Alice nel Paese delle Meraviglie Roma 2016-2017, prezzi biglietti mostra con date e orari

Pubblicato il 8 Dic 2016 - 11:06am di Patrizia Monaco

Prezzi biglietti con orari e date di The Adventures of Alice 2016-2017, mostra sul Paese delle Meraviglie, al Guido Reni District di Roma.

Il Paese delle Meraviglie arriva al Guido Reni District di Roma con The Adventures of Alice 2016-2017

Arriva nella capitale un appuntamento rivolto non solo ai bambini ma a tutti coloro che almeno una volta nella vita si sono appassionati alle avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. L’opera letteraria che ormai tutti conosciamo, vide la luce oltre centocinquanta anni fa, ovvero nel 1865 quando, sotto lo pseudonimo di Lewis Carroll, il matematico scrittore e reverendo Charles Lutwige Dodgson, pubblicò per la prima volta il romanzo fantasy che ha fatto innamorare intere generazioni. Seppur i più giovani si siano avvicinati al mondo di Alice attraverso i ben più recenti rifacimenti cinematografici, basti pensare a Alice in Wonderland nel 2010 e Alice Through the Looking Glass del 2016, la storia della piccola Alice ha trovato il proprio successo prima nel romanzo di Lewis Carroll e poi, ancor di più, grazie all’opera prodotta da Walt Disney nel 1951. È infatti considerato il tredicesimo tra i Classici Disney, diretto da Clyde Geronimi, Hamilton Luske e Wilfred Jackson, e sono tanti gli elementi rimasti nell’immaginario comune di tutti noi.

Innanzitutto la storia sulla quale si basa il romanzo, e dunque il cartone animato. La piccola Alice è una bambina piena di fantasia, la quale sogna di un mondo senza senso, il Paese delle Meraviglie. Un giorno vede passare un Bianconiglio con addosso un gilet e decide di seguirlo. Il coniglio è in estremo ritardo e non ha alcuna intenzione di perdere tempo con Alice, la quale durante l’inseguimento si perde e finisce in un mondo dove iniziano ad accadere cose surreali, a cominciare dalla porta attraverso cui è scomparso il Bianconiglio, divenuta inspiegabilmente di dimensioni troppo ridotte per rendere possibile il passaggio di Alice. Da quel momento, la bambina cambierà dimensione, divenendo da minuscola a gigantesca, ed inizierà ad incontrare strambi personaggi lungo il suo cammino, tra cui gli indimenticabili gemelli Pinco Panco e Panco Pinco che le racconteranno la storica de Il tricheco e il carpentiere.

Prezzi dei biglietti con date e orari per visitare la mostra interattiva

Nel corso della sua esperienza nel Paese delle meraviglie, Alice farà la conoscenza del Capitan Libeccio e dello spazzacamino Biagio Lucertola, parlerà con i fiori, rimarrà incastrata in una casa, e continuerà ad incontrare personaggi come il fumatore di narghilè Brucaliffo, lo Stregatto, il Cappellaio Matto, il Leprotto Bisestile e il Toperchio. E che dire poi della sua festa di buon “non compleanno” e dello scontro con la tirannica Regina di Cuori? In pochi saranno riusciti a dimenticare la sua passione per il croquet con fenicotteri e porcospini, o la spietata condanna “tagliatele la testa” rivolta contro Alice. Un viaggio fantastico a cui è impossibile non appassionarsi, sino al momento finale nel quale Alice si risveglia e scopre che si trattava solo di un sogno.

Chissà quante volte, dalla prima volta in cui abbiamo letto o visto le avventure di Alice, abbiamo sognato di vivere l’esperienza al posto della fantasiosa bambina. Ebbene, la città di Roma ha scelto di donare questa possibilità a cittadini e visitatori, accogliendo la mostra The Adventures of Alice. Il Paese delle Meraviglie sarà accolto al Guido Reni District (l’ex caserma a pochi passi dal MAXXI) e aprirà le porte da oggi, giovedì 8 dicembre 2016, fino a domenica 19 marzo 2017. Mesi durante i quali grandi e piccini potranno immergersi a 360gradi in un’esperienza sensoriale senza precedenti. All’interno degli spazi allestiti, ritroverà così tutti quegli elementi e quei personaggi che hanno reso grande la storia di Alice nel Paese delle Meraviglie, e lo farà attraverso le illustrazioni di John Tenniel, l’audio cinematografico di Ennio Coltorti e alla tecnologia Sensory4. Sei aree nelle quali muoversi, per un’esperienza narrativa di circa 45 minuti, disponibile ai seguenti orari:

  • Dal lunedì al venerdì, ore 10:00 – 19:30 (ultimo ingresso ore 18);
  • Sabato, ore 10:00 – 21:30 (ultimo ingresso ore 20);
  • Domenica, ore 10:00 – 20:30 (ultimo ingresso ore 19);
  • 8 dicembre, chiusura ore 23:30 (ultimo ingresso ore 22);
  • 24 dicembre, chiusura ore 17:30 (ultimo ingresso ore 16);
  • 25 dicembre, apertura ore 15:00 e chiusura ore 20:30 (ultimo ingresso ore 19);
  • 31 dicembre, chiusura ore 19:30 (ultimo ingresso ore 18);
  • 1 gennaio, apertura ore 11:00 e chiusura ore 20:30 (ultimo ingresso ore 19);

Per vivere l’avventura di Alice, i biglietti sono acquistabili al botteghino oppure attraverso il sito ufficiale di TicketOne ai seguenti prezzi:

  • Botteghino giorni feriali (dal lunedì al venerdì), biglietto unico 12€ e disabili 10€;
  • Ingresso gratuito sotto i 3 anni;
  • Famiglia 4 persone (2 adulti + 2 bambini o 1 adulto + 3 bambini) a 42€;
  • Famiglia 5 persone (2 adulti + 3 bambini) a 52€;
  • Botteghino (sabato, domenica e festivi), biglietto unico 14€ e disabili 12€;

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale di The Adventures of Alice oppure la pagina TicketOne dedicata alla mostra.

Info sull'Autore

Nata nella provincia di Roma, è trascorrendo l'adolescenza nella capitale che inizia a coltivare la propria passione per il giornalismo. Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la sua innata curiosità muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione.

3 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. C 11 dicembre 2016 at 11:15 - Reply

    Famiglie romane….state alla larga!!! È la più grande, costosa e vergognosa truffa a cui io abbia avuto la sfortuna di assistere! É una banalissima, noiosissima e graficamente scadente animazione, e sopratutto…è tutto qui, un video con pessima voce narrante, zero immersione, zero interazione, zero installazioni…zero sedie!! Solo noia e mal di schiena, che assurditá! E il prezzo?! 14 euro, prezzo intero dai 3 anni in su! Una parola…TRUFFA!!!

  2. Giorgia 11 dicembre 2016 at 13:48 - Reply

    Ciao! scusa, sei andata a vedere di persona il suddetto allestimento di Alice?

  3. eleonora 13 dicembre 2016 at 11:53 - Reply

    assurdo! dalla descrizione dell evento sembrava tutt altro che noioso invece è stato tutto pessimo dai ragazzi che ci hanno accolto all entrata al film con una qualità scarsa che abbiamo assistito per un ora..insomma una orrenda visione a un prezzo esagerato! spreco di tempo e soldi! allestimenti orrendi e non divertenti ! assolutamente non consigliato!

Lascia Una Risposta