Trading On line: migliori azioni su cui investire a dicembre 2016, andamento Forex Euro-Dollaro e previsioni

Pubblicato il 6 Dic 2016 - 3:11pm di Ubaldo Cricchi

Stiamo vivendo un momento abbastanza particolare: ci sono stati tre grandi eventi (Brexit, vittoria di Trump alle presidenziali USA e vittoria del NO al referendum costituzionale qui in Italia) che possono avere ancora effetti sui mercati e tantissime persone si chiedono come si può fare per sfruttare questa situazione con il trading online; proviamo a fare un riepilogo delle migliori azioni su cui investire e diamo uno sguardo al mercato del Forex per osservare il cambio Euro-Dollaro e per fare alcune previsioni su dicembre 2016.

Le migliori azioni su cui investire a dicembre 2016

Dopo la vittoria del NO, la Borsa italiana si è ritrovata sotto una forte volatilità: l’incertezza sul futuro politico del Paese non piace molto agli investitori (anche se dopo un po’ di panico iniziale la situazione sembra essere tornata quasi alla normalità), ma molti trader esperti sanno che in condizioni di questo tipo si possono trovare interessanti opportunità di investimento. Da seguire con estrema attenzione i titoli del settore bancario: subito dopo la diffusione dei risultati del referendum c’è stato un netto calo della loro quotazione, ma nel caso in cui si riuscisse ad arrivare in tempi brevi ad una situazione un po’ più stabile le cose potrebbero cambiare. Con l’azionariato italiano in crisi, chi non se la sente di rischiare probabilmente opterà per investimenti considerati più sicuri, come potrebbero essere i Buoni Fruttiferi Postali, i Titoli di Stato, i beni rifugio o le obbligazioni (ma per queste bisogna fare molta attenzione): chi opta per soluzioni di questo tipo sa che rischia di meno, ma è conscio anche del fatto che i rendimenti saranno inferiori.

Chi vuole investire in Borsa ma vuole andare sul sicuro (anche se nel trading online la parola sicuro va contestualizzata) può scegliere di puntare sulle azioni di società italiane i cui profitti però non sono troppo collegati alle vicende strettamente italiche perché la maggior parte degli introiti provengono dall’estero. Stiamo parlando di aziende importanti come possono essere Luxottica (conosciuta in tutto il mondo, visto che possiede alcuni dei marchi più prestigiosi del settore dell’ottica come Repsol, Ray-Ban e Oakley), Eni (società molto integrata a livello internazionale e attiva in progetti energetici in ogni angolo del mondo) o Ferrari (forse il marchio italiano per eccellenza, con le vendite a livello mondiale in aumento grazie anche al boom di richieste dai paesi emergenti). Osservando le classifiche stilate dalle più importanti testate economiche, le migliori azioni da comprare oggi alla Borsa di Milano (ovvero quelle che negli ultimi tre mesi hanno registrato le migliori variazioni) sono Tas, Digital Bros, STMicroelectronics, El.En e Biesse.

Trading online nel Forex: previsioni e andamento del cambio Euro-Dollaro

Il trading sul cambio euro-dollaro sta vivendo un momento particolarmente interessante, attirando investitori in massa. A questo proposito è stato pubblicato recentemente un report su OsservatorioFinanza.it, dove sono stati analizzati perfino gli orari ideali per investire sul Forex in rete. Il trading online, per l’appunto, non si limita al solo mercato azionario: le varie piattaforme dei broker consentono di investire in diversi asset utilizzando svariati strumenti, tra i quali ha così preso piede il mercato delle valute. La coppia Euro-Dollaro è la più famosa del mondo e negli ultimi giorni è stata molto condizionata dall’esito del referendum costituzionale; subito dopo la notizia della vittoria del No l’Euro ha accusato il colpo, toccando il suo minimo degli ultimi venti mesi durante gli spogli, quando si delineava in modo sempre più netto la bocciatura della riforma. Ma già la mattina del 5 dicembre le cose erano molto cambiate, con la coppia che ha registrato il suo aumento più ampio dell’ultimo periodo; una fase di rialzo così elevata non può che avere un termine e proprio per questo gli esperti suggeriscono di attendere il momento giusto per entrare ora con posizioni long.

Fare delle previsioni per il futuro non è affatto semplice, visto i tanti sconvolgimenti politici di cui abbiamo parlato prima che nella maggior parte dei casi hanno disatteso le aspettative e scombussolato i mercati (i quali però si sono rimessi più o meno in carreggiata abbastanza rapidamente). Si può comunque dire che la moneta unica sembra aver retto al referendum addirittura meglio della Sterlina dopo la Brexit e del Dollaro dopo l’elezione di Trump. In queste ore non è prevista la comunicazione di dati macroeconomici rilevanti né per l’area Euro che per gli Stati Uniti, quindi la coppia non dovrebbe subire grandi sussulti; c’è invece attesa per la riunione della BCE e le decisioni che verranno prese in merito al Quantitative Easing: in base a quello che verrà comunicato si potrebbe verificare un aumento della volatilità. Nel momento in cui scriviamo la coppia EUR/USD è a 1,0746; chi ha intenzione di avvicinarsi al mondo del trading online per acquistare le migliori azioni o per provare a guadagnare con il Forex deve affidarsi esclusivamente a i broker sicuri e affidabili e magari studiare e fare un po’ di pratica senza rischiare nulla con i conti demo che alcune piattaforme mettono a disposizione dei propri clienti.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta