Unicredit Mutuo Giovani 2019: tutti i mutui agevolati sulla prima casa

Pubblicato il 9 Feb 2019 - 3:09pm di Martina Sarra

Essere giovani e decidere di comprare una casa, non è mai facile. Complici un lavoro che è sempre più difficile trovare, la precarietà e le spese che in molti si portano dietro, come le spese universitarie, comprare una casa sembra una missione impossibile.

Ad oggi, sono molti i giovani che richiedono un mutuo al 100%. Alcuni anni fa, si sopperiva al capitale iniziale grazie alla presenza di un garante, che molto spesso era un genitore. Oggi, invece, complice anche la crisi, molti giovani non riescono a sopperire a questa cifra.
Però, diversi istituti bancari oggi riescono a proporre delle soluzioni di mutuo al 100%, per andare incontro ai giovani e si avvalgono delle misure istituzionali che agevolano l’accesso al credito da parte dei giovani precari, single o in coppia, grazie al Fondo di Garanzia Prima Casa.

Unicredit è tra i primi gruppi di credito italiano ed europei ed offre, ai giovani clienti, diverse possibilità di mutuo per poter iniziare a pagare una nuova causa.

Vediamo quali sono le alternative di Unicredit per aprire un mutuo sulla casa.

Mutuo UniCredit Tasso Fisso per Giovani 2019

La prima offerta, pensata da Unicredit, propone un mutuo per l’acquisto, la ristrutturazione e la surroga di un immobile per uso residenziale, che sia una prima casa o una seconda casa; questa tipologia di offerta è pensata, da UniCredit, per i giovani, che si trovano in difficoltà per l’acquisto di una prima casa.

Propone un tasso predefinito e certo in relazione alla durata: per l’Acquisto e la Surroga, sono previsti dai 5 anni ai 30 anni.
L’importo è riservato fino ad un massimo del 50% del valore dell’immobile: per una durata di 10 anni è previsto un tasso dell’1,80%, per una durata dagli 11 anni ai 20 anni è previsto un tasso del 3% e per la durata dai 21 anni ai 30 anni, c’è un tasso del 3,30%.

Sono compresi anche diversi servizi: il Taglia Rata, per sospendere il pagamento della quota fino ad un massimo di 12 mesi; il Riduci Rata, per allungare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi; lo Sposta Rata, per far slittare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di tre mesi.
Questi servizi non sono attivabili durante l’ultimo anno del mutuo.

Nel caso il cliente non usufruisca del servizio Sposta Rata per tutta la durata del mutuo, gli sarà riconosciuto un Bonus d’Interessi, ovvero un azzeramento della quota interessi sulle ultime rate, in maniera proporzionale alla lunghezza del piano.
Ovvero: se il piano di ammortamento ha una durata di 10 anni, allora il Bonus d’Interessi ci sarà sulle ultime tre rate del mutuo; se il piano di ammortamento ha una durata maggiore di 10 anni, ma entro di 20 anni, il bonus d’interessi sarà relativo alle ultime 6 rate; se il piano di ammortamento ha una durata superiore ai 20 anni, allora il bonus d’interessi sarà sulle ultime 9 rate.

Il Mutuo a Tasso Fisso Unicredit è disponibile anche per importi superiori al 50% del valore dell’immobile.

Mutuo UniCredit a Tasso Variabile Giovani 2019

Col Mutuo UniCredit a Tasso Variabile si può avere un mutuo per l’acquisto e la surroga di un immobile ad uso residenziale, sia per la prima casa che per la seconda casa e si può scegliere un tasso variabile con o senza CAP.
Il tasso variabile è determinato dalla somma algebrica dell’Euribor 3 mesi e lo spread; nel caso la somma risultasse negativa, allora il tasso applicato sarà uguale a zero.

Anche questa tipologia di mutuo, è pensata per i giovani: il mutuo 100% ed i vari servizi inclusi, possono aiutare i giovani clienti a costruire il proprio futuro, partendo dalla prima casa.

Con Euribor 3 mesi, il tasso d’interesse può variare con cadenza trimestrale; con Euribor 3 mesi con CAP il tasso ha un tetto massimo al 2%, ma è disponibile solo per i mutui con durata pari o durata superiore ai 20 anni.

La rata, con questo tipo di mutuo, avrà cadenza mensile ed il suo addebito avverrà l’ultimo giorno del mese.

Con Mutuo UniCredit a Tasso variabile, ci sono dei servizi inclusi: il Taglia Rata, per sospendere la rata fino ad un massimo di 12 mesi; il Riduci Rata, per allungare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi; lo Sposta Rata, per far slittare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di tre mesi.

Nel caso il cliente non usufruisca del servizio Sposta Rata gli sarà riconosciuto un Bonus d’Interessi, ovvero un azzeramento della quota interessi sulle ultime rate, in maniera proporzionale alla lunghezza del piano.
Ovvero: se il piano di ammortamento ha una durata di 10 anni, allora il Bonus d’Interessi ci sarà sulle ultime tre rate del mutuo; se il piano di ammortamento ha una durata maggiore di 10 anni, ma entro di 20 anni, il bonus d’interessi sarà relativo alle ultime 6 rate; se il piano di ammortamento ha una durata superiore ai 20 anni, allora il bonus d’interessi sarà sulle ultime 9 rate.

Mutuo Valore Italia Giovani 2019

Questo tipo di mutuo targato UniCredit è stato appositamente pensato per chi ha meno di 40 anni e vuole acquistare una prima casa.

Con questa tipologia di offerta, si può richiedere un importo di minimo 30’000 euro ed un massimo fino all’80% del valore dell’immobile offerto in garanzia.

Grazie al Fondo Garanzia Mutui per la Prima Casa, c’è anche la possibilità di finanziare fino al 100% del valore dell’immobile; scegliendo quest’opzione, per, l’importo massimo finanziabile non potrà essere superiore ai 250’000 euro.

Il mutuo può essere stipulato sia a tasso fisso che a tasso variabile.
Nel caso del tasso fisso, il mutuo è rimborsabile in un lasso di tempo di un minimo di 5 anni, fino ad un massimo di 20 anni, ma, in condizioni, particolari, il mutuo a tasso fisso può arrivare anche ad un massimo di 30 anni; se, invece, si sceglie il tasso variabile, la durata del contratto va da un minimo di 5 anni ad un massimo di 30 anni.

Numerose sono le agevolazioni per questo tipo di mutuo.
Il Mutuo Valore Italia Giovani viene erogati agli under 40, indipendentemente dalla tipologia di contratto di lavoro, venendo incontro anche alla precarietà nel mondo del lavoro di oggi.

Inoltre, UniCredit offre un check-up annuale per i mutui a tasso variabile ed un check-up ogni 90 giorni, per chi ha scelto il tasso fisso.

Dopo due anni, il cliente potrà approfittare delle opzioni Taglio Rata, Sposta Rata e Riduci Rata.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta