X-Factor 9 verso i Live Show tra le polemiche: Eleonora e i cantanti nelle squadre di Skin e compagni

Pubblicato il 18 Ott 2015 - 8:57am di Patrizia Monaco

Svelati i cantanti che accedono ai Live Show di X-Factor 9. Polemiche per le scelte di Skin e compagni, in primis Eleonora e squadre Under

x-factor

A distanza di circa un mese dall’inizio di X-Factor 9 si iniziano a creare le prime antipatie o gruppi di sostenitori per i cantanti che si sono presentati al cospetto della giuria composta quest’anno da Skin, Mika, Fedez e Elio.

X-Factor 9, polemiche per i cantanti scelti durante gli Home visit: Iron Mais e Gaia tra gli eliminati

Come accade per ogni nuova stagione del talent show targato Sky, durante le prime puntate a regnare su tutto è l’entusiasmo di giuria e pubblico, i quali si ritrovano ad affrontare i provini sottoponendo al proprio giudizio migliaia di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia. Possono capitare così talenti, personaggi insoliti ed anche qualche scommessa sulla quale si decide di rimandare il giudizio definitivo facendoli accedere al turno successivo del programma. È stato proprio questo il caso di Eleonora Anania, ragazza di 18 anni presentatasi sul palco di X-Factor con il brano Bad Romance di Lady Gaga. Capelli lunghi e arruffati che a malapena lasciano intravedere grandi occhi azzurri pieni di apparente timore. Quando, durante il suo esordio, le prime note hanno iniziato a vibrare all’interno del palazzetto in cui si stavano svolgendo i provini, il pubblico si è trovato di fronte ad un personaggio particolare, difficile da inquadrare, perfettamente in bilico tra l’essere geniale e l’essere totalmente fuori luogo. La voce non è di quelle da far tremare i muri, ma è sicuramente intonata e controllata. A stupire però è stato il modo in cui la musica è riuscita ad entrare nell’anima e nel corpo di Eleonora, a tal punto da renderla protagonista di movimenti da palese coinvolgimento emotivo e fisico. È stata poi la volta dei Bootcamp ed infine degli Home visit, durante i quali Eleonora Anania si è ritrovata ad esser scelta definitivamente da Skin per far parte del trio che rappresenterà la categoria Under Donne durante i Live Show di X-Factor 9. Neanche a dirlo, dopo tale scelta, il web si è scatenato, esternando pareri contrastanti riguardo il giudizio espresso  dal team coach, Skin.

Eleonora Anania tra le Under Donne: per Skin, scommessa vincente o totale abbaglio?

Come risaputo da diverso tempo, il web rappresenta una realtà fin troppo spietata quando si tratta di analizzare personaggi che non rientrano nel perfetto canone dei “leoni da tastiera”. Impossibile negare quanto la musica rappresenti una delle realtà più soggettive al mondo, per cui è normalissimo che non tutti si trovino d’accordo sui cantanti scelti per l’accesso ai Live Show di X-Factor. Quello che però ha accolto la scelta di Skin, ricaduta su Eleonora, rappresenta quasi un linciaggio mediatico, a tal punto che gli stessi responsabili del programma sono dovuti intervenire per placare gli animi.

x-factor

Che il personaggio di Eleonora sia decisamente fuori dagli schemi è indubbiamente vero, ma solamente il tempo potrà dirci quanto la scommessa di Skin sia stata vincente o meno. Citando una canzone potremmo dire che “non c’è scommessa più persa di quella che non giocherò” e probabilmente proprio questo è passato nella mente della cantante britannica, fresca novità approdata quest’anno nella giuria di X-Factor.

Live Show, dodici cantanti scelti per rappresentare le squadre sul palco di X-Factor

Oltre alla presenza della storica leader degli Skunk Anansie, Skin, la vera novità di X-Factor 9 è sicuramente la squadra dei gruppi, quest’anno aperto anche alla presenza delle band. Un vero e proprio esperimento voluto da Simon Cowell in persona per allargare i propri orizzonti dopo lo straordinario successo ottenuto negli anni dai tanti gruppi usciti dal talent show internazionale, One Direction su tutti. Non è dunque un caso che nella squadra capitanata da Fedez, i Gruppi appunto, spicchino tre nomi rappresentati da ottimi musicisti. Su tre posti disponibili per l’accesso ai Live Show, il rapper italiano ha optato per due gruppi simili per alcuni aspetti, ma del tutto distinti per altri: Moseek e LandLord. Entrambi guidati da una voce femminile, porteranno avanti nelle prossime settimane un testa a testa all’ultimo acuto per il quale il pubblico non potrà che essere grato. Terza ed ultima scelta di Fedez, gli Urban Strangers, giovanissimo duo maschile capace di emozionare ed incuriosire per la versatilità di entrambi i componenti. Per la squadra degli Over, capitanata invece da Elio, ad esibirsi durante la diretta di X-Factor 9 saranno Davide Sciortino, Giovanni Sada e Massimiliano D’Alessandro. Indubbiamente bravi tutti ma, a far discutere, è stata su tutto l’eliminazione del talentuoso David Aiyeniwon, ritenuto da Elio troppo poco simile a lui”. Procedendo con le altre squadre arriviamo agli Under Uomini, quest’anno guidati da Mika. Analizzano le sue scelte finali, la sensazione è che il cantautore di origine libanese abbia optato per una strategia basata esclusivamente sull’apprezzamento del pubblico a casa, portando così avanti tre adolescenti prevedibilmente capaci di conquistare le teenager che andranno poi a votare da casa. Vedremo quindi durante i live show di X-Factor il trio Luca ValentiGiacomo RuncoLeonardo Darius Dragusin. Per concludere, torniamo a parlare di Skin riportando le scelte definitive per quanto riguarda la squadra delle Under Donne, rappresentata quindi da Eleonora Anania, Margherita Principi e Enrica Tara. Non ci resta dunque che attendere la prossima fase, quella delle dirette tv di X-Factor 9, iniziando a fare pronostici sul risultato finale della gara ed interagendo attraverso i numerosi social network a disposizione, facendoci trovare pronti per la prima puntata dei live show che andrà in onda giovedì 22 ottobre alle ore 21.10 su Sky Uno e la domenica sera in replica sul canale del digitale terrestre Cielo.

x-factor

x-factor

x-factor

x-factor

Info sull'Autore

Nata nella provincia di Roma, è trascorrendo l'adolescenza nella capitale che inizia a coltivare la propria passione per il giornalismo. Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la sua innata curiosità muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione.

2 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. Luciana 23 ottobre 2015 at 13:14 - Reply

    Totale abbaglio, senza appello

  2. Luciana 23 ottobre 2015 at 13:15 - Reply

    Col senno di prima e col senno di poi

Lascia Una Risposta