Buddybank, novità sulla banca digitale Unicredit: prodotti finanziari e servizi sempre a disposizione

Pubblicato il 25 Feb 2016 - 3:51pm di Ubaldo Cricchi

BuddyBank è il nuovo progetto di Unicredit, che vuole creare una banca digitale accessibile in ogni momento tramite PC o in mobilità attraverso lo smartphone senza limiti di orari (attiva ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette) e con la possibilità di entrare in contatto con l’assistenza non solo via telefono, ma anche tramite chat; il tutto per gestire prodotti finanziari come carte di credito e debito, prestiti personali e conto corrente, ma anche servizi di altro tipo.

La nuova banca digitale di Unicredit: prodotti finanziari e servizi accessibili in ogni momento

Con BuddyBank l’istituto vuole dare una mano ai giovani (e ai meno giovani) a sfruttare al massimo le varie risorse che può offrire il web per stabilire un solido rapporto di fiducia con la propria banca: i clienti possono contare su un servizio in più per essere aiutati nel bisogno, in qualunque momento. L’arrivo in Italia di BuddyBank è stato annunciato dall’Istituto di Credito Europeo, che ne ha illustrato le principali caratteristiche, tra cui spiccano la possibilità di accesso in ogni momento da PC o da dispositivo mobile, l’opportunità di operare in tutta comodità sia da casa che da qualsiasi posto e l’introduzione dei servizi finanziari che affiancheranno l’offerta principale della nuova banca “mobile only”.

Come detto prima, tra i prodotti finanziari ci saranno le nuove carte di credito e di debito, i prestiti personali con condizioni studiate appositamente per ogni singolo cliente (con importi fino a 25.000 euro) e il conto corrente personalizzato, senza dimenticare la possibilità di fare trading osservando le strategie dei top trader. Oltre a questi prodotti tipici della classica banca, ci saranno ulteriori servizi che, grazie ad una fitta rete di partnership, aiuteranno il cliente nelle attività della frenetica vita di tutti i giorni: per fare qualche esempio, BuddyBank aiuterà l’utente a trovare un taxi nelle vicinanze, a prenotare in modo rapido un posto al ristorante, oppure a pianificare il viaggio tanto sognato o la vacanza perfetta.

Le novità sul progetto Buddybank: in cinque anni un milione di clienti in Italia

Per accedere alla piattaforma di BuddyBank, Unicredit fornirà ai clienti un username e una password; una volta creato l’account sarà possibile iniziare a gestire le classiche operazioni bancarie e a prenotare quella serie di servizi legati al lifestyle e all’intrattenimento. Il progetto sembra volersi proporre come qualcosa di diverso e più completo rispetto alle offerte attualmente presenti nel panorama dell’online banking. La banca digitale di Unicredit (che molti hanno definito banca molecolare) sarà operativa a partire dall’inizio del prossimo anno, dal primo gennaio 2017: l’obiettivo è quello di raggiungere nel giro di cinque anni il ragguardevole traguardo di un milione di clienti in Italia. Ma non è tutto: si valuta l’allargamento anche ad altre zone dell’Europa, all’Africa e agli Stati Uniti, dove l’approdo di BuddyBank potrebbe arrivare nel 2018 a partire dalla California.

La scelta di Unicredit di stare sempre più vicina ai suoi clienti anche nella vita di tutti i giorni è confermata dall’apertura di un nuovo account su Twitter, tramite il quale si intende dare dei suggerimenti su soluzioni concrete per affrontare nel migliore dei modi le necessità e i bisogni. Ormai il processo di digitalizzazione è un punto cardine della strategia dell’istituto e non potrebbe essere altrimenti, spiega il country chairman Italia, Gabriele Piccini, visto che tra social network e una diffusione degli strumenti tecnologici in continua crescita stiamo vivendo l’epoca dell’interazione continua.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta