Prestiti Personali Findomestic 2017: calcolo rata on line, preventivo, offerte e opinioni

Pubblicato il 29 Dic 2016 - 11:41am di Ubaldo Cricchi

Sta per iniziare un nuovo anno e molte persone sicuramente vorrebbero mettere in pratica alcuni loro progetti: per realizzarli è possibile ricorrere ai finanziamenti e in questo articolo ci occuperemo dei prestiti personali Findomestic (argomento che si può collegare al ramo dei finanziamenti Findomestic proposti nel 2017) e delle offerte valide per l’inizio del 2017; scopriremo tutte le caratteristiche dei prestiti e vedremo come ottenere un preventivo e fare il calcolo della rata online.

Le caratteristiche dei prestiti personali Findomestic

La gamma di prestiti personali Findomestic si compone di svariati prodotti, ma in linea generale sono contraddistinti da una serie di caratteristiche comuni che ora andremo ad elencare. L’intera procedura di richiesta del finanziamento può avvenire online grazie alla Firma Digitale, c’è la possibilità di cambiare la rata senza andare incontro ad ulteriori costi, non sono previste spese accessorie (l’imposta di bollo, l’istruttoria, l’incasso e la gestione rata costano al cliente zero euro), il prestito può coprire fino al 100% dell’importo necessario per realizzare il progetto.

Si possono richiedere importi tra i 1.000 e i 60.000 euro e non è necessario cambiare la propria banca per avere il finanziamento: l’erogazione avviene con un bonifico sul proprio conto corrente, lo stesso su cui ogni mese verranno direttamente addebitate le rate del rimborso. A proposito di rate, come abbiamo scritto qualche riga fa, il cliente ha la possibilità di modificarle sfruttando le opzioni Cambio Rata e Salto Rata: la prima permette di modificare l’importo mensile, con conseguente adeguamento della durata del prestito, mentre la seconda permette di saltare un pagamento, che sarà recuperato al termine della durata del finanziamento.

Requisiti e documenti necessari

Per poter richiedere uno dei prestiti personali Findomestic è necessario essere in possesso di alcuni requisiti: l’età del richiedente deve essere compresa tra i 18 e i 75 anni, bisogna avere un reddito dimostrabile, essere residenti in Italia e avere un conto corrente. È inoltre necessario presentare una serie di documenti, ovvero un documento di identità, un documento di reddito (le ultime due buste paga, gli ultimi due cedolini della pensione o l’ultimo modello Unico accompagnato dall’F24 del pagamento), il codice fiscale e un documento che attesti l’indirizzo di residenza o domicilio nel caso in cui questo non coincida con quello riportato sul documento di identità.

La gamma dei finanziamenti e le offerte di gennaio 2017

I prestiti personali Findomestic sono vari, infatti ci sono quelli pensati per chi vuole acquistare un veicolo (auto, moto o camper), per chi deve affrontare spese relative alla casa (ristrutturazione, arredamento, acquisti di piccolo immobiliare, elettrodomestici o pannelli solari), per il tempo libero (computer e Hi-Tech, viaggi, salute e benessere) e per altri progetti (studi, cerimonie e così via). Fino al 9 gennaio 2017 è possibile approfittare dell’offerta in corso: si può ottenere un finanziamento da 14.000 euro da restituire in 96 rate mensili da 186 euro, con Tan fisso al 6,29% e Taeg fisso al 6,48% (in tutto il cliente deve rimborsare 17.856 euro).

Chi è intenzionato ad acquistare un piccolo immobile può invece ottenere 25.000 euro da restituire in 96 rate da 359,20 euro al mese, con Tan fisso all’8,45% e Taeg fisso all’8,78% (il totale da restituire ammonta a 34.483,20 euro). Sempre fino al 9 gennaio chi vuole acquistare degli elettrodomestici o affrontare spese per il tempo libero può avere un prestito da 3.000 euro da rendere in 36 rate da 93,30 euro con Tan fisso al 7,48% e Taeg fisso al 7,74% (totale dovuto 3.358,80 euro). Chi vuole affrontare una spesa in ambito di salute e benessere, chi vuole investire nei suoi studi o vuole organizzare una cerimonia può ottenere un finanziamento da 5.000 euro che dovrà restituire con 60 rate da 100 euro con Tan fisso al 7,42% e Taeg fisso al 7,67% (totale dovuto 6.000 euro).

Calcolo rata e preventivo online, come fare richiesta e opinioni

Ovviamente questi sono solo alcuni esempi delle possibili combinazioni tra importo, rata e durata: chi è interessato ad una soluzione più personalizzata e adeguata alle proprie esigenze dovrebbe procurarsi un preventivo facendo il calcolo della rata online. Sul sito ufficiale Findomestic è possibile effettuare il calcolo: basta inserire il progetto che si intende realizzare, l’importo desiderato e la rata mensile preferita scegliendo tra il minimo di 50 euro e il massimo di 1.500 euro. Se il preventivo viene ritenuto interessante si può procedere con la richiesta vera e propria: il tutto può avvenire online e basta compilare un semplice form con l’inserimento di alcuni dati (si può anche ricorrere al servizio di consulenza online tramite chat) e siglare il contratto con la Firma Digitale. Oltre ai prestiti personali che abbiamo appena visto, Findomestic propone anche altri prodotti, ovvero le carte di credito, le carte prepagate, il prestito con cessione del quinto, i muitui casa, le assicurazioni, il conto deposito e il conto corrente.

Chiudiamo il pezzo dando uno sguardo alle opinioni della clientela: anche se non mancano le recensioni negative (alcuni affermano di essersi imbattuti in un servizio clienti non esemplare), la maggior parte delle persone che hanno avuto a che fare con Findomestic si è espressa in modo favorevole, sottolineando la convenienza delle offerte e la velocità con cui è possibile richiedere i prestiti personali. Viene elogiato anche il sito dell’azienda, definito completo, moderno e soprattutto di facile lettura.

Info sull'Autore

Sardo trapiantato in Umbria, bachelor in informatica, sono un web designer e articolista. Convinto oppositore della scrittura in stile SMS, adoro gli animali e la musica.

Lascia Una Risposta