Amazon Fire, nuovo tablet in offerta al prezzo di 59 euro: boom ordini, data uscita vicina

Pubblicato il 25 Set 2015 - 10:43am di Daniele Celli

Amazon Fire si appresta a conquistare il mercato dei tablet. Il nuovo dispositivo si mostra subito in offerta con un prezzo imbattibile di 59,99 euro e un’incredibile ondata di ordini, in attesa della data di uscita prevista per settimana prossima. Si tratta del rilascio più economico in assoluto al giorno d’oggi, considerando che i nuovi tablet della stessa fascia non faticano a superare la soglia del centinaio di euro.

Amazon Fire, tablet in offerta a 59,99 euro: come ordinare

Premiando chi dà fiducia al tablet ancor prima della data di uscita sul mercato, fissata per mercoledì 30 novembre, Amazon ha fissato il prezzo promozionale di 59,99 euro riservato a chi effettua un ordine online prima del rilascio ufficiale. L’ordine si può effettuare tramite il link qui sotto, che indirizza al sito ufficiale di Amazon Italia, attraverso il quale è già possibile completare l’acquisto e ricevere il tablet a casa nel giorno dell’uscita.

Ecco il link per ordinare il tablet Amazon Fire al prezzo di 59,99 euro, approfittando dell’offerta: 

Vi avevamo già avvertito in occasione dell’inizio degli ordini per il nuovo tablet Amazon Fire, ma oggi, ad una settimana esatta dall’avvio del pre-order, il negozio online può ritenersi soddisfatto visti i dati incredibili sui dispositivi già venduti, considerando che la casa produttrice punta molto su questa apparecchiatura di ultima generazione. Il prezzo non è infatti un caso, se si tiene conto dell’obiettivo dichiarato di accontentare chi vuole acquistare un tablet con un budget ridotto, senza rinunciare alle caratteristiche degne di un dispositivo recente.

Ecco come sarà il nuovo Amazon Fire: info e data di uscita

Non fatevi ingannare dal prezzo di lancio, perché le caratteristiche di Amazon Fire lasciano ampiamente soddisfatti anche gli intenditori del settore, specialmente se sotto la lente d’ingrandimento finisce il rapporto qualità-prezzo del tablet. Il primo dettaglio che viene evidenziato nella pagina principale è la grande resistenza, che secondo alcuni studi è risultata quasi 2 volte superiore rispetto a quella di iPad Air 2. Insomma, non il primo che capita.

Passiamo così alle funzionalità più interessanti del Fire, che ottimizza la lettura di libri in formato eBook e la visione di brevi video o film completi. Non a caso, Amazon punta tutto sull’intrattenimento con il tablet in uscita mercoledì prossimo, riservato soprattutto a chi desidera utilizzarlo in alternativa (o come supporto) ai libri cartacei o ai computer portatili che risultano sempre troppo ingombranti. Con le app e il lettore MP3, inoltre, anche passare il tempo con giochi e musica diventa particolarmente interessante, prima o dopo una faticosa giornata lavorativa o durante un week-end in compagnia.

Passando ai dettagli numerici, c’è tutto l’essenziale all’interno del nuovo Amazon Fire. Parliamo, ad esempio, della fotocamera posteriore da 2 MegaPixel e la presenza di un obiettivo anteriore per i selfie, dell’altoparlante con microfono integrato e del peso contenuto di 313 grammi per favorirne il trasporto senza alcuna difficoltà. Ci si può connettere ad internet tramite Wi-Fi integrato per navigare sul web e consultare la posta elettronica tramite apposita app. Davvero niente male la risoluzione (1024 x 600 pixel) e il processore Quad-Core da 1,3 GHz.

Manca pochissimo alla data di uscita ufficiale, fissata per mercoledì 30 settembre, giornata in cui coloro che hanno prenotato in tempo (tramite il link sopra) il prodotto, lo riceveranno direttamente a casa.

Info sull'Autore

Editore online, giornalista, esperto di Web Marketing, Affiliate Marketing e SEO. Proprietario e direttore responsabile di Corretta Informazione e diversi altri siti internet di news generiche e guide di economia. Scopre questo particolare lato del web nel 2010 come articolista, ottenendo nel 2013 l'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti (albo pubblicisti). Laureato in Statistica Gestionale presso l'Università La Sapienza di Roma. Contatti: redazionewrt@gmail.com

2 Commenti finora. Sentitevi liberi di unirsi a questa conversazione.

  1. user123 26 settembre 2015 at 18:37 - Reply

    non credo sia vero che verranno spediti tutti subito. Nel mio caso segna come data di consegna metà novembre che mi sembra esagerato.

    • Daniele Celli 4 ottobre 2015 at 12:15 - Reply

      Grazie mille per la segnalazione. Probabilmente ci sono stati dei ritardi imprevisti a causa dei tantissimi ordini.

Lascia Una Risposta