Mutui 100 per cento prima casa 2017: offerte Unicredit, Intesa San Paolo, BNL e Credem

Pubblicato il 25 Lug 2017 - 10:08am di Simone Celli

Se siete interessati ad acquistare la vostra prima casa, allora molto probabilmente il prodotto che cercate è quello del mutuo. Analizzeremo i mutui per finanziare il 100 per cento del valore dell’immobile al quale si è interessati, grazie alle offerte di Unicredit, Intesa Sanpaolo, Bnl e Credem.

Mutui prima casa 100 per cento 2017: le migliori offerte

Vediamo quali sono le opportunità migliori che possiamo trovare sul mercato se siamo alla ricerca di un mutuo che ci permetta di acquistare una prima casa. In particolare, un requisito fondamentale che viene richiesto dalla maggior parte dei clienti è quello di offrire la possibilità di ricevere il cento per cento del valore dell’immobile che si vuole acquistare. Di seguito analizzeremo i prodotti offerti dalle maggiori compagnie, con le caratteristiche principali degli stessi.

Mutuo Valore Italia Unicredit 100%

Unicredit è sicuramente una delle maggiori compagnie che offrono mutui a condizioni vantaggiose. Con Mutuo Valore Italia con limite minimo di tasso, se l’importo desiderato non supera i 250.000 euro, è possibile ottenere un finanziamento pari al 100% del valore dell’immobile che si intende acquistare con la somma ricevuta. Sono tre le opzioni che ci vengono offerte dalla compagnia: tasso fisso, tasso variabile oppure misto. Per quanto riguarda il rimborso, la durata va da un minimo di 5 fino ad un massimo di 30 anni. Questo prodotto non è rivolto soltanto all’acquisto di un immobile ma anche alla ristrutturazione, con finanziamenti a partire da 30.000 euro da rimborsare in questo caso in un massimo di 20 anni.

Mutuo Domus Intesa Sanpaolo 100 per cento

Un’altra ottima soluzione è quella che viene offerta da Intesa Sanpaolo. Con Mutuo Domus è possibile acquistare casa o finanziare i lavori di costruzione di una casa. Diversi sono i vantaggi di questo prodotto, tra cui la durata flessibile nel tempo, che dunque può essere modificata in base alle proprie esigenze. Inoltre la rata di rimborso può essere decisa a proprio piacimento (ovviamente entro certi limiti), ed è possibile saltare il pagamento della rata per ben tre volte. Per quanto riguarda l’importo finanziabile, questo sarà pari al 95% del valore dell’immobile, e questa percentuale sale al 100% per i clienti under 35. La durata del mutuo arriva fino a 30 anni e addirittura fino a 40 anni per i clienti sotto i 35 anni. Infine, per tutelare il finanziamento in caso di spiacevoli eventi è possibile stipulare una delle assicurazioni di Intesa Sanpaolo Assicura.

Mutui a tasso fisso e tasso variabile BNL

Se siete interessati a richiedere un mutuo tra quelli offerti da Bnl, allora quello che dovete fare è visitare il sito internet della compagnia. Qui ci viene offerta la possibilità innanzitutto di effettuare un calcolo della rata di rimborso mensile, grazie al simulatore online, nel quale sarà necessario inserire il valore dell’immobile che intendiamo acquistare e l’importo di cui abbiamo bisogno. In questo caso viene specificato come la somma massima richiedibile sia pari all’80% del valore dell’immobile. È possibile scegliere anche in questo caso tra un rimborso a tasso fisso, che prevede rate che non cambiano nel tempo, oppure a tasso variabile, per sfruttare eventuali movimenti positivi dei mercati finanziari. Se siete interessati al mutuo Bnl a tasso fisso, è possibile scegliere tra tre diverse soluzioni: Mutuo Bnl Spensierato, che prevede rate costanti, Mutuo Bnl Futuro Sereno, che prevede rate decrescenti nel tempo, infine Mutuo Bnl Affitto, con rate che crescono ogni cinque anni.

Mutui Credem per l’acquisto di una casa

L’ultima tra le maggiori compagnie che abbiamo preso in esame per offrirvi una panoramica dei migliori mutui presenti sul mercato è Credem. Con il Mutuo Casa a tasso fisso di Credem è possibile ricevere la somma necessaria per l’acquisto di una casa tramite l’ipoteca di un immobile. È possibile ricevere fino ad una somma pari al 50% del valore dell’immobile ipotecato. Per quanto riguarda le modalità di rimborso, la durata massima che potremo scegliere sarà di 20 anni, mentre le rate potranno essere mensili, trimestrali o semestrali. Tra le soluzioni di mutuo offerte da Credem troviamo il Mutuo Casa Variabile Protetto. In questo caso si può beneficiare di una rata iniziale più bassa, che varierà in base all’andamento del mercato. Come sottolineato dal nome stesso del prodotto, si tratta di un finanziamento in qualche modo “protetto”. Questa protezione riguarda la soglia massima (Cap) oltre la quale la rata mensile non può andare, indipendentemente da quelli che sono i movimenti dei mercati finanziari.

Info sull'Autore

Lascia Una Risposta